Immobili
Veicoli
Keystone
SVIZZERA
01.06.21 - 07:530

«La Svizzera può fare a meno dell'accordo quadro»

Ne è convinto il ricchissimo boss di Artemis Michael Pieper: «Non mi attendo grandi svantaggi economici».

Secondo l'uomo d'affari elvetico la Svizzera può sfruttare i suoi atout: «Siamo una delle prime nazioni al mondo in campo tecnologico e possiamo contare su un regime fiscale favorevole».

BERNA - L'uomo d'affari svizzero Michael Pieper non si attende svantaggi economici dopo il fallimento dell'accordo quadro fra Berna e Bruxelles. La Confederazione dà sempre il meglio di sé quando si trova sotto pressione, argomenta il ricchissimo numero uno del gruppo industriale e di partecipazioni Artemis.

Questa volta le cose non saranno differenti, afferma Pieper in un'intervista rilasciata alla "Neue Zürcher Zeitung" e ai giornali dell'editore CH Media in edicola oggi. La Svizzera è una delle prime nazioni al mondo in campo tecnologico e può contare su un regime fiscale favorevole, sottolinea il manager classe 1946.

Il CEO di Artemis aggiunge che alzandosi dal tavolo delle trattative con l'Ue il Consiglio federale ha chiarito la situazione. «È positivo sapere qual è la nostra posizione, anche se si poteva gestire la fine dei negoziati in maniera un po' più elegante».

Pieper non ha alcuna preoccupazione per il futuro del Paese. I prodotti svizzeri di qualità e innovativi avranno successo anche senza accordo istituzionale, si dice convinto. A suo giudizio, i sette anni di discussioni sul tema sono troppi: bisognava organizzare un referendum popolare o sotterrare l'intesa prima.

Michael Pieper possiede uno dei patrimoni più ricchi della Svizzera. Tramite Artemis, il miliardario controlla il fabbricante di forniture da cucina Franke e lo specialista di macchine utensili di precisione Feintool.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Ro 11 mesi fa su tio
Se lo dice Lei.
seo56 11 mesi fa su tio
Assolutamente si
Monello59 11 mesi fa su tio
concordo !!!
dan007 11 mesi fa su tio
Sono completamente d’accordo ripristinate le frontiere con controlli Séveri blocchiamo i malavitosi che vengono andare la spesa da noi
Mattiatr 11 mesi fa su tio
@dan007 Il fallimento dell'accordo quadro sta a significare semplicemente che le cose non cambieranno, non il crollo dei bilaterali. Malgrado ciò lo trovo già un gran punto a favore, l'accordo quadro mi pare assurdo.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
7 ore
Dalla fine di maggio, più posti per gli ucraini
Per sette mesi saranno disponibili 250 alloggi in più nell'ex ospedale di Flawil
ARGOVIA
7 ore
Stessa sorte per aggressore e aggredito
La sparatoria avvenuta il 30 ottobre 2020 dopo un tentato furto a un negozio d'armi di Wallbach è a un punto di svolta.
VALLESE
9 ore
Ha sbranato 28 animali: ordinato l'abbattimento di un lupo
L'animale si aggira nell'Alto Vallese, fra i comuni di Ergisch e Unterbäch.
ZURIGO
10 ore
Nessuna bomba all'aeroporto di Zurigo
Nel velivolo di Helvetic Airways non è stato trovato nulla di sospetto.
FOTO
URI
11 ore
"Ucrainizzato" il monumento a Aleksandr Suvorov
L'opera si trova nelle Gole della Schöllenen e dal 1899 ricorda l'alto ufficiale russo.
BERNA
14 ore
Schiacciato da una balla di fieno, muore un 29enne
L'uomo è deceduto in ospedale a causa delle gravi ferite riportate.
VALLESE
14 ore
La Rega vuole spiccare il volo anche in Vallese
Attualmente solo Air-Glaciers e Air Zermatt sono autorizzate a soccorrere con gli elicotteri.
SVIZZERA
17 ore
Eliminati 227 proiettili inesplosi
Resta alto il numero di segnalazioni. L'aumento sarebbe da ricondurre alla pandemia
SVIZZERA
18 ore
Il sì a Frontex? «È un segno di attaccamento all'Europa»
I giornali commentano i risultati usciti dalle urne ieri, soffermandosi sul (difficile) rapporto tra Svizzera e UE.
FOTO
SVIZZERA
19 ore
Fulmini, vento e grandine a Nord delle Alpi
I forti temporali si sono abbattuti in particolare nell'Oberland bernese e sulla Svizzera centrale.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile