Christie's
SVIZZERA
13.05.21 - 13:470

I gioielli della figlia adottiva di Napoleone venduti per 1,5 milioni

Sono stati battuti all'asta a Ginevra. Si trattava di nove pezzi, che erano stimati a 430'000 franchi

GINEVRA - I gioielli ornati di zaffiri e diamanti appartenuti alla figlia adottiva di Napoleone Bonaparte sono stati venduti complessivamente all'asta a Ginevra per 1,5 milioni di franchi, superando di gran lunga le stime di Christie's (430'000 franchi). Tra i preziosi spiccava una parure di zaffiri indossati da Stéphanie de Beauharnais, granduchessa di Bade, nipote dell'imperatrice Joséphine, che la ricevette in dono dalla cugina Hortense, ex regina d'Olanda e moglie separata di Louis Bonaparte.

I nove gioielli, messi in vendita in lotti separati, comprendevano un collier, un paio di orecchini, un bracciale, un anello, una spilla e una tiara: erano rimasti nella stessa famiglia da quando erano stati offerti alla figlia adottiva di Napoleone, Stéphanie de Beauharnais, in occasione del suo matrimonio al Palais des Tuileries nel 1806.

La tiara è stata aggiudicata per 420'000 franchi, mentre era stimata tra 140'000 e 250'000 franchi: un insieme di 38 zaffiri originari di Ceylon furono utilizzati per creare questo set all'inizio del 1800.

Tra i lotti storici offerti dalla casa d'aste Christie's c'era anche un'importante corona di zaffiri di Maria II, regina del Portogallo (metà del XIX secolo), incastonata al centro con un notevole zaffiro birmano: stimato 170'000-350'000 franchi, il prezzo finale è salito fino a 1,77 milioni di franchi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
7 min
Lo sciopero della fame prosegue, ma la situazione non si sblocca
Guillermo Fernandez si trova da settimane (senza mangiare) davanti a Palazzo federale.
BERNA
6 ore
Keller-Sutter: «Il 2G è il prossimo possibile passo»
Un obbligo vaccinale, anche solo per determinate categorie, non viene invece preso in considerazione.
SVIZZERA
8 ore
Cosa abbiamo chiesto a Google nel 2021?
Il colosso del Web ha pubblicato le classifiche dei termini più ricercati dell'anno in Svizzera.
GINEVRA
9 ore
Il cane poliziotto salva un anziano nel bosco
L'uomo è stato rinvenuto in stato di ipotermia, ma cosciente.
ZURIGO 
10 ore
Il Presidente di Credit Suisse ha violato l'obbligo di quarantena
Doveva restare a casa, invece è volato con un jet privato nella penisola iberica.
BERNA
11 ore
Morto per aver usato il telefonino durante il volo
Il SISI ha chiarito le circostanze che hanno portato allo schianto un esperto pilota di alianti, nel 2016.
SVIZZERA
11 ore
Morto l'ex presidente di Novartis e UBS Alex Krauer
Era stato pure uno degli artefici della fusione tra Ciba-Geigy e Sandoz.
SVIZZERA
13 ore
Il ministro meno amato? «Preferisco restare fedele alle mie idee»
Dopo il discorso tenuto per l'elezione alla presidenza della Confederazione, Cassis ha incontrato i media.
ZURIGO
14 ore
Shopping da record a Natale, nonostante il Covid
Gli svizzeri spenderanno oltre 300 franchi a testa per i regali.
VAUD
14 ore
Si ubriaca con le allieve e ci dorme assieme. Addio insegnamento
Per l'Alta Corte il funzionario pubblico «non è più degno di rimanere in carica».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile