deposit
SVIZZERA
11.05.21 - 14:100

Studenti liceali: uno su quattro soffre di gravi sintomi depressivi

A dirlo è uno studio effettuato in Svizzera tedesca dall'Università di Basilea, a cui hanno partecipato 400 allievi.

La metà di loro imputa i problemi alla pressione scolastica e all'insegnamento a distanza.

BASILEA - Nel mese di marzo 2021 la quota di allievi con gravi sintomi depressivi che frequentavano i licei svizzero-tedeschi ammontava al 27%. La pressione scolastica, associata alla pandemia di coronavirus, ha portato a questo risultato poco incoraggiante.

Già lo scorso novembre un sondaggio condotto dall'Università di Basilea nell'ambito dello "Swiss Corona Stress Study" aveva rilevato che il carico psicologico dell'epidemia di Covid-19 è particolarmente forte nei giovani. Tra i ragazzi di età compresa tra i 14 e i 24 anni uno su tre soffriva di gravi sintomi depressivi.

In seguito a questo studio, i ricercatori dell'ateneo basilese hanno deciso di concentrarsi proprio sui giovani svizzero-tedeschi che frequentano i licei. All'indagine hanno partecipato 400 allievi, indica oggi l'Università di Basilea in una nota.

Sentimenti diversi sulla scuola a distanza - Ebbene, come detto, il 27% degli interrogati dice di avere gravi sintomi di depressione. Il 46% imputa tali problemi in particolare alla pressione scolastica, una percentuale analoga dice di sentirsi stressato o fortemente stressato dall'insegnamento a distanza.

Inoltre, il fatto di mancare dei corsi in presenza a causa di chiusure o quarantene temporanee aumenta la dose di stress e i sintomi depressivi nei giovani.

Più mancanza di interazioni che paura - Altri fattori di stress sono la paura per una peggiore formazione o per minori possibilità professionali nonché una mancanza di interazioni sociali.

Inoltre, soltanto un'esigua quota degli interrogati (4%) teme di contagiare i propri cari con il coronavirus. Un terzo prova una paura medio-forte di contrarre sintomi "lunghi", il cosiddetto "long Covid", in caso di infezione.

Stando al sondaggio dell'ateneo basilese, oltre due terzi (69%) degli intervistati afferma di volersi sottoporre alla vaccinazione, qualora ci fossero dosi disponibili per questa fascia d'età.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
5 ore
Berna rinuncia definitivamente ad AstraZeneca
Le 5,3 milioni di dosi del vaccino anglo-svedese verrano donate ai Paesi poveri.
SVIZZERA
10 ore
Il popolo svizzero ha scelto la sicurezza
La Legge sulle misure di polizia contro il terrorismo ha incassato il 57% di voti a favore
SVIZZERA
12 ore
Legge sul terrorismo: «E ora evitiamo la schedatura di massa delle persone»
Reazioni degli oppositori alla Legge federale sulle misure di polizia per la lotta al terrorismo
SVIZZERA
12 ore
«Gli aiuti alle aziende sono assicurati»
Il PLR festeggia il sì alle urne alla legge Covid. Un voto «saggio ed efficace»
SVIZZERA / CANTONE
16 ore
La popolazione ha detto “no” alla Legge sul CO2
Per le nuove misure anti-terrorismo il sostegno popolare è al 57%. Legge Covid-19 approvata dal popolo.
ZURIGO
18 ore
Un uomo morto e una donna ferita in casa
Sparatoria sabato sera in un appartamento di Dübendorf
GRIGIONI
19 ore
Dai fornelli, un rogo nella residenza del personale dell'ospedale
È successo a Samedan: non è stato registrato nessun ferito
SVIZZERA
19 ore
Addormentarsi in Ticino, risvegliarsi ad Amsterdam o Roma
Entro il 2025 l'obiettivo di FFS è quello di proporre dieci linee e 25 nuove destinazioni per i treni notturni.
SVIZZERA
20 ore
Cinque temi federali e due cantonali: resta poco tempo per votare
Fino a mezzogiorno sarà possibile recarsi alle urne per esprimere la propria opinione sui sette oggetti in votazione.
FOTO E VIDEO
ZURIGO
1 gior
Con la Lamborghini abbatte un lampione, poi tenta la fuga
Spettacolare incidente ieri sera nei pressi di una fermata dei bus a Zolikon.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile