Keystone
SVIZZERA
07.05.21 - 15:130
Aggiornamento : 19:06

Vaccini, quasi 2000 casi di effetti indesiderati

Colpite pIù le donne che gli uomini. Le persone che sono decedute avevano gravi patologie pregresse

BERNA - Dall'inizio delle somministrazioni ad oggi i casi sospetti di effetti indesiderati legati in qualche modo ai vaccini anticovid sono esattamente 1953. Le segnalazioni sono state esaminate in collaborazione con i centri regionali di farmacovigilanza, soprattutto con il centro di riferimento ticinese presso l’Ente Ospedaliero Cantonale. 870 notifiche si riferiscono a Pfizer e 1061 al vaccino anti-COVID-19 di Moderna.

Sono state soprattutto le donne ad aver indicato effetti collaterali (69,2%). Nel caso degli uomini la percentuale si è attesta al 27,8%. Le persone colpite avevano in media 64,8 anni (fascia d’età 16-101), di questi il 38,1% aveva un’età pari o superiore ai 75 anni. Nei casi classificati come seri l’età media era di 67,7 anni. In 76 casi seri le persone sono decedute a differenti intervalli di tempo dalla vaccinazione. Si tratta di anziani che avevano in media 82 anni e nella maggior parte dei casi gravi patologie pregresse. "Queste notifiche - viene spiegato da Swissmedic - sono state analizzate con particolare accuratezza e, in alcuni casi, non sono ancora disponibili i risultati delle autopsie. Nonostante un’associazione temporale con la vaccinazione, in base all’attuale stato delle conoscenze, a provocare il decesso sono state malattie che si manifestano a prescindere dalle vaccinazioni come infezioni, eventi cardiovascolari o malattie polmonari e respiratorie".

Le reazioni più comuni notificate nei casi classificati come seri sono state febbre (90), cefalea/emicrania (51), dispnea (48), herpes zoster (48), affaticamento (38), dolori muscolari (37), malessere (34), ipersensibilità (33)/reazioni anafilattiche (17), nausea (32), brividi di freddo (31), vomito (31) e aumento della pressione sanguigna (31). Dalle valutazioni del 20 aprile 2021 sono stati notificati altri 31 casi di herpes zoster, che sono saliti a un totale di 92 casi. Sono in corso ulteriori indagini per determinare se le notifiche sono indizi di una relazione causale tra le vaccinazioni e la comparsa dell’herpes zoster.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
«Ecco cosa succede quando Maurer gioca a fare Trump»
Il Presidente dei Verdi, Balthasar Glättli, attacca Ueli Maurer. Ma c'è anche chi lo difende
SVIZZERA
3 ore
Un detective per Berset
La Procura federale vuole vederci chiaro sul tentativo di estorsione da parte di una donna
SVIZZERA
4 ore
Incidente aereo a St.Moritz: ex capo squadriglia assolto
La sentenza è stata emessa dal Tribunale militare 2: il comportamento dell'uomo non sarebbe stato la causa dell'accaduto
SVIZZERA
5 ore
Alla frontiera con test o certificato: le risposte ai principali dubbi
A partire da lunedì 20 settembre, al confine varrà la regola del “doppio test” per i non vaccinati e i non guariti
GINEVRA
6 ore
Il super-evasore imbarazza Mirabaud
L'americano Robert Brockman avrebbe nascosto 1 miliardo di dollari a Ginevra
BERNA
6 ore
Incidente in piscina, muore una bambina di otto anni
È successo ieri a Bienne: la piccola è stata trovata in acqua priva di sensi. Oggi in ospedale è spirata
Svizzera
6 ore
Dodicenne muore durante la lezione di ginnastica
Solo un anno fa, un altro allievo moriva nelle stesse circostanze
SVIZZERA
7 ore
Entrata in Svizzera da lunedì solo per vaccinati, testati o guariti
Per i testati sarà inoltre necessario, tra il quarto e settimo giorno di permanenza, effettuare un secondo tampone.
SVIZZERA
8 ore
Dopo il “no” alla Legge sul CO2, ecco come salveremo il clima
Entro la fine dell'anno il DATEC dovrà presentare un progetto di legge senza nuove tasse ma con più incentivi
SVIZZERA
9 ore
In Svizzera 2'095 contagi in ventiquattro ore
Le autorità sanitarie federali segnalano 51 ricoveri e otto decessi legati al Covid
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile