Immobili
Veicoli
Keystone
BERNA
02.05.21 - 09:290
Aggiornamento : 12:05

Covid: Hotelleriesuisse vede nero e chiede di prorogare gli aiuti

L'organizzazione parte dalla constatazione che non si vedrà una ripresa duratura prima del 2022.

BERNA - HotellerieSuisse chiede una proroga dell'attuale programma di aiuti per i casi di rigore fino alla fine del 2021, in tutti i settori. Secondo l'associazione, a fine giugno, i problemi in cui versano le aziende non saranno risolti, visto il perdurare della crisi.

Come nel caso delle indennità per il lavoro ridotto, HotellerieSuisse chiede che l'aiuto per i casi di rigore venga esteso da 18 a 24 mesi per tutte le imprese interessate e secondo i criteri attuali, indica l'organizzazione in una nota.

HotellerieSuisse parte dalla constatazione che non si può puntare su una ripresa rapida e duratura del turismo internazionale e dei viaggi d'affari prima del 2022, o persino del 2023. Le grandi aziende e organizzazioni internazionali hanno già sin d'ora deciso di non organizzare viaggi d'affari nel 2021 e le fiere internazionali non avranno luogo, scrive HotellerieSuisse.

In tempi normali, i clienti internazionali - con il 55% dei pernottamenti - rappresentano il pilastro portante del turismo svizzero. Le perdite non possono essere compensate unicamente dai clienti svizzeri e dei Paesi vicini.

La lentezza della ripresa non tocca soltanto i settori alberghiero e turistico, ma anche i fornitori e il commercio al dettaglio. Una proroga degli aiuti per i casi di rigore sino alla fine del 2021 costituirebbe quindi anche un investimento nel futuro delle aziende che hanno una lunga tradizione, di regioni intere e di migliaia di impieghi, sottolinea HotellerieSuisse.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
seo56 1 anno fa su tio
Ma va!!
Gus 1 anno fa su tio
In estate riempiranno gli alberghi e ora chiedono aiuti. Che tolla!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
VALLESE
17 min
La Rega vuole spiccare il volo anche in Vallese
Attualmente solo Air-Glaciers e Air Zermatt sono autorizzate a soccorrere con gli elicotteri.
SVIZZERA
2 ore
Eliminati 227 proiettili inesplosi
Resta alto il numero di segnalazioni. L'aumento sarebbe da ricondurre alla pandemia
SVIZZERA
4 ore
Il sì a Frontex? «È un segno di attaccamento all'Europa»
I giornali commentano i risultati usciti dalle urne ieri, soffermandosi sul (difficile) rapporto tra Svizzera e UE.
FOTO
SVIZZERA
5 ore
Fulmini, vento e grandine a Nord delle Alpi
I forti temporali si sono abbattuti in particolare nell'Oberland bernese e sulla Svizzera centrale.
SVIZZERA
6 ore
«Quando usciamo in passeggino la gente che lo vede pensa che sia vero»
Aisha, 19 anni, è una “mamma-reborn” con due bimbi che in realtà sono bambole iperrealistiche: «Non potrei vivere senza»
SVIZZERA
16 ore
Le "altre" votazioni, in 12 Cantoni
Voto ai 16enni, imposte eque, istruzione pubblica: l'esito delle iniziative cantonali di oggi
SVIZZERA
19 ore
Una bella domenica per il Consiglio federale
I tre temi in votazione sono tutti stati accettati dal popolo. Proprio come raccomandava il Governo.
GRIGIONI
20 ore
Governo fotocopia con una novità: nell'esecutivo torna una donna
Immutata la ripartizione dei seggi nel Consiglio di Stato retico: tre all'Alleanza del Centro, uno al PLR e uno al PS.
FOTO
ZURIGO
22 ore
Rinvenuto morto sotto una gru
Un uomo ha perso la vita questa notte ad Alstetten a causa di una caduta. La polizia cerca testimoni.
GRIGIONI
23 ore
Governo retico, l'UDC dovrebbe restare ancora fuori
I risultati parziali indicano che Roman Hug si piazza al sesto posto. Democentristi che sorridono in Gran Consiglio.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile