Immobili
Veicoli
20min/Matthias Spicher
SVIZZERA
09.04.21 - 17:370

Vaccino anti-Covid: effetti collaterali in 1'174 casi

Sinora in Svizzera sono state somministrate 1,6 milioni di dosi. Nessuno ha corso pericoli

BERNA - Sono sinora 1'174 le notifiche di reazioni indesiderate dei vaccini anti-coronavirus. Lo fa sapere Swissmedic. In 557 casi si tratta del preparato Pfizer/BioNTech e in 580 di Moderna. Mentre in 17 non è stato specificato il vaccino.

Le reazioni avverse riguardano, appunto, 1'174 casi. Nel frattempo in Svizzera sono state somministrate 1,6 milioni di dosi di vaccino. E quasi 604'000 persone sono completamente vaccinate. Swissmedic ha rilevato un tasso di notifica approssimativo pari a una notifica ogni 1'000 dosi (tenendo conto che spesso la trasmissione avviene in ritardo).

La maggior parte delle notifiche, ossia 778 (66,3%), è stata classificata come non grave, mentre 396 (33,7%) sono state le notifiche di casi gravi. Le persone sono state trattate in ospedale o le reazioni sono state considerate clinicamente significative per altri motivi. Nella maggior parte dei casi le persone colpite non hanno però corso alcun pericolo.

Le notifiche di effetti indesiderati finora ricevute e analizzate non incidono in alcun modo sul profilo rischi-benefici positivo dei vaccini anti-coronavirus, sottolinea Swissmedic.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
«Le visite agli strip club erano per motivi di lavoro»
L’ex amministratore delegato di Raiffeisen Pierin Vincenz giustifica le spese pazze addebitate alla banca.
SVIZZERA
3 ore
Le “firme” nel sistema immunitario di chi rischia il Long Covid
Uno studio zurighese ha identificato i fattori di rischio immunologici
SVIZZERA
3 ore
Il processo Vincenz non si ferma
La Corte ha respinto le richieste di sospensione. Inizia l'interrogatorio dell'ex Ceo
SVIZZERA
3 ore
In Svizzera 36'658 contagi e dodici decessi in ventiquattro ore
Nelle strutture sanitarie elvetiche sono state ricoverate altre 121 persone col Covid
SVIZZERA
6 ore
«Un allentamento delle misure porterebbe a un'ulteriore ondata»
Gli esperti della Confederazione fanno il punto della situazione. E frenano gli entusiasmi su una fine delle restrizioni
SVIZZERA
8 ore
«Ci siamo comportati come bravi soldatini, adesso basta»
Politici e associazioni economiche fremono: Le attuali restrizioni sono «sproporzionate» e «vanno revocate».
ARGOVIA
9 ore
Cadavere nella grotta, il 22enne a processo per assassinio
Il Ministero pubblico argoviese ha richiesto sedici anni e quattro mesi di carcere per il giovane omicida.
BERNA
10 ore
Aquila reale vittima di una turbina eolica
L'incidente è avvenuto nel mese di novembre sul Mont-Soleil, nel Giura bernese.
SVIZZERA
10 ore
«La Svizzera deve mettere il turbo sul fotovoltaico»
Secondo Greenpeace un maggiore uso del solare ridurrebbe a zero le emissioni di CO2 di trasporti, edifici e industria
BERNA
13 ore
Lotta alla corruzione, la Svizzera perde il podio
Pesano le gravi lacune che la Confederazione presenta in alcuni ambiti.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile