Keystone
ZURIGO
09.04.21 - 15:290

Alzheimer: l'ETH ha sviluppato un dispositivo che ne allevia i sintomi

Riscontrato un miglioramenti fisico, cognitivo e mentale nel gruppo di anziani che ne hanno fatto uso.

ZURIGO - È noto da tempo che l'esercizio cognitivo e motorio può aiutare chi soffre di demenza. Uno spin-off dell'ETH di Zurigo ha ora sviluppato uno speciale dispositivo per il fitness, la cui efficacia è stata dimostrata da uno studio.

Esistono già diversi studi di laboratorio sull'efficacia dei cosiddetti "exergames" - gli apparecchi per il fitness con il supporto di uno schermo. Stando a una nota dell'ETH, la piattaforma di allenamento è stata testata in uno studio clinico che ha dimostrato per la prima volta un miglioramento delle capacità fisiche e mentali di pazienti effetti da gravi forme di demenza.

Migliora attenzione e orientamento - I pazienti che utilizzano la piattaforma Senso, sviluppata dallo spin-off Dividat, devono cercare di riprodurre con i piedi una sequenza di movimenti che viene mostrata su uno schermo. I primi risultati mostrano che l'allenamento rafforza effettivamente le capacità cognitive come l'attenzione, la concentrazione, la memoria e l'orientamento. Il miglioramento del tempo di reazione permette inoltre di prevenire le cadute - uno dei maggiori pericoli tra gli anziani sani. Per lo studio, un team internazionale supervisionato da Eling de Bruin dell'ETH ha reclutato 45 pazienti in due case di cura belghe: tutti mostravano gravi sintomi di demenza e avevano in media 85 anni al momento dell'indagine. «I partecipanti sono stati divisi a caso in due gruppi», afferma de Bruin nel comunicato dell'ETH. «Il primo gruppo si è allenato con il Dividat Senso tre volte alla settimana per 15 minuti ciascuno per un periodo di otto settimane, mentre il secondo gruppo ha ascoltato e guardato video musicali di loro scelta».

Non solo ritardare, ma anche alleviare i sintomi - Dopo il programma di esercizio di otto settimane, le prestazioni fisiche, cognitive e mentali sono state misurate per tutti i soggetti rispetto all'inizio dello studio. Mentre il gruppo che ha utilizzato l'apparecchio per il fitness ha mostrato progressi misurabili sia fisicamente che mentalmente, le abilità di chi si è limitato ad ascoltare musica si sono deteriorate. «Per la prima volta, c'è la speranza che possiamo non solo ritardare ma anche mitigare i sintomi della demenza attraverso un gioco mirato», sottolinea de Bruin.

Nel nostro paese - Solo in Svizzera, sono circa 150'000 le persone che soffrono di demenza ed ogni anno si registrano più di 30'000 nuovi casi. La demenza e l'Alzheimer - la forma più nota e frequente - non sono ancora curabili.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
VALLESE
56 min
Meteorite si schianta su un ghiacciaio vallesano
Grande quanto un mandarino, è precipitato sul ghiacciaio di Corbassère ma non è ancora stato trovato.
SVIZZERA
2 ore
Triage? «I vaccinati abbiano la precedenza in terapia intensiva»
Precedenza a chi ha ricevuto il vaccino? L'Accademia svizzera delle scienze mediche non ne vuole sentir parlare.
SVIZZERA
2 ore
Solo vaccinati e guariti al posto della mascherina? «I casi aumenteranno»
Discoteche e palestre puntano su vaccinati e guariti e schivano la mascherina obbligatoria.
LUCERNA
3 ore
Traffico di esseri umani, sotto accusa la ex gestrice di un bordello
La 54enne avrebbe costretto alla prostituzione almeno 29 donne thailandesi, sfruttando le loro difficoltà finanziarie.
BERNA
4 ore
Covid: pochissime morti fra i vaccinati
In quasi 9 decessi su 10 le vittime non erano state completamente vaccinate.
VAUD
5 ore
Il boss della 'ndrangheta non può entrare
Leo Caridi era stato estradato in Italia dove è stato condannato a 9 anni e 6 mesi
ZURIGO
6 ore
Il caffè al bar si fa sempre più salato
La bevanda energizzante aumenta di prezzo, i ristoratori si sentono a rischio
BERNA
7 ore
Droghe, la lista si allunga
L'elenco degli stupefacenti viene integrato con delle "new entry"
SVIZZERA
10 ore
Roche prepara il test antigenico per Covid e influenza
Il kit combinato permetterà di ottenere i risultati in 30 minuti
SVIZZERA
18 ore
Comprato per 8,90 franchi, venduto per 37'500 franchi
C'è sempre tantissimo interesse per la novità messa in circolazione dalla Posta Svizzera, ma qualcuno storce il naso
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile