Keystone - foto d'archivio
VALLESE
02.04.21 - 07:530
Aggiornamento : 09:32

In piazza per festeggiare le vacanze di Pasqua, studenti allontanati

Sette persone che hanno lanciato oggetti contro le forze dell'ordine sono state fermate

SION - La polizia cantonale vallesana ha disperso ieri un raduno di circa 300 studenti in Place de la Planta a Sion non autorizzato. La polizia ha anche fermato sette persone.

I giovani sono giunti nella piazza nel tardo pomeriggio per festeggiare l'inizio delle vacanze di Pasqua, ha comunicato questa mattina la polizia cantonale vallesana.

Dopo un primo contatto con gli studenti da parte della polizia regionale delle città del centro (frutto della fusione delle polizie municipali di Sion e Sierre, ndr), che ha cercato di far rispettare il distanziamento sociale, è intervenuta la polizia cantonale, precisa la nota.

Sette persone che hanno lanciato oggetti contro le forze dell'ordine sono state fermate.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
6 ore
Omicron: primo caso sospetto in Svizzera
L'Ufsp sta svolgendo accertamenti su una persona rientrata dal Sudafrica una settimana fa
SVIZZERA
10 ore
Predatori, inquilini, stranieri: le votazioni negli altri cantoni
In 10 cantoni i cittadini si sono espressi su oggetti locali. Ecco i risultati
SVIZZERA
10 ore
«L'odio e la rabbia non appartengono alla Svizzera»
Quello della Legge Covid «è il miglior risultato mai raggiunto da una legge posta sotto referendum», così Berset.
ZUGO
13 ore
L'albero di natale in macchina, la multa all'autista
L'appello della polizia: «Bisogna fare attenzione che il carico non ostruisca la visuale»
SVIZZERA
16 ore
Camici in aria, approvata l'iniziativa sulle cure infermieristiche
Il risultato è apparso chiaro sin dai primi risultati: è un trionfo dei favorevoli.
SVIZZERA
16 ore
Sorteggio per eleggere i giudici? Niente da fare
Il 68,1% dei cittadini svizzeri ha deciso di mantenere il sistema attuale
SVIZZERA
16 ore
Fine dei giochi, la Legge Covid trionfa con un netto sì
Il 62% degli svizzeri ha approvato il testo. Alto tasso di consensi anche in Ticino.
FOTO
SVIZZERA
16 ore
Palazzo federale blindato per il voto
Misure di protezione mai viste a Berna in vista del voto odierno sulla Legge Covid-19.
SVIZZERA
17 ore
«La nuova variante si diffonderà presto o tardi anche in Svizzera»
Al momento Tanja Stadler non si sbilancia su un'eventuale maggior pericolosità di Omicron.
SVIZZERA
19 ore
«Venga introdotta la regola del 2G»
Nel giorno della votazione sulla Legge Covid-19, sale la pressione sulle persone non vaccinate.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile