Keystone - foto d'archivio
SVIZZERA
22.03.21 - 16:280
Aggiornamento : 19:38

La Svizzera ha un nuovo vaccino: approvato Johnson & Johnson

L'efficacia è compresa tra il 64,2% e l'82,4%, ma permette di evitare i decorsi gravi e critici della malattia

È somministrato una volta (dose singola). Si conserva a una temperatura compresa tra -25 °C e -15 °C e una volta scongelato può restare in frigorifero per un massimo di tre mesi.

BERNA - Swissmedic ha omologato temporaneamente il vaccino anti Covid-19 "COVID-19 Vaccine Janssen" sviluppato dal colosso farmaceutico Johnson & Johnson per le persone a partire dai 18 anni di età. Questo significa che in Svizzera sono ufficialmente commerciabili tre vaccini per prevenire la malattia (questo oltre a Pfizer e Moderna).

Questo vaccino è somministrato una volta (dose singola). Il vettore è un adenovirus umano (variante umana del virus del raffreddore) che contiene la struttura delle proteine spike del coronavirus SARS-CoV-2, sulle cui basi viene attivata la risposta immunitaria desiderata contro il virus nelle cellule immunitarie umane.

I dati dello studio presentati mostrano in tutte le fasce di età testate un’efficacia compresa tra il 64,2% (18-64 anni) e l’82,4% (over 65) 14 giorni dopo la vaccinazione. Questo vaccino permette di evitare i decorsi gravi e critici della malattia da Covid-19 (fino a quasi l’85%). Inoltre, è stato dimostrato che è anche efficace contro le mutazioni presenti in Brasile e Sud Africa.

Gli effetti collaterali più comuni riportati negli studi clinici (entro 1-2 giorni dalla vaccinazione e temporanei) sono stati mal di testa, stanchezza, dolori al braccio o nausea. 

Il vaccino può essere conservato congelato a una temperatura compresa tra -25 °C e -15 °C e trasportato congelato o scongelato a una temperatura compresa tra 2° C e 8 °C. Dopo averlo tolto dal congelatore, il vaccino chiuso può essere conservato in frigorifero per massimo 3 mesi.

Il 7 dicembre 2020 l’azienda Janssen-Cilag AG del gruppo sanitario Johnson & Johnson aveva presentato una domanda di omologazione per il vaccino candidato (Ad26.COV2.S) a Swissmedic. Domanda esaminata con la massima celerità mediante la procedura di rolling review. Le risposte alle domande poste e i risultati degli studi in corso sono stati presentati dall’azienda su base continuativa e verificati da Swissmedic non appena erano disponibili. Il comitato di esperti esterni HMEC (Human Medicines Expert Committee) che collabora con Swissmedic ha appoggiato la decisione in una riunione straordinaria.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
41 min
Si apre il mese con oltre 10mila casi e 22 decessi
Tensione a livello ospedaliero: i pazienti Covid occupano ora il 27% dei letti di cure intense.
BASILEA CITTÀ
2 ore
Studente contagiato da Omicron, 100 persone in quarantena
Uno dei primi due casi di Omicron accertati in Svizzera è stato rilevato a Basilea, al ginnasio Kirschgarten.
ZUGO
3 ore
Distrugge uno spartitraffico e scappa
I danni dell'incidente avvenuto ieri sera allo svincolo autostradale di Rotkreuz ammontano a diverse migliaia di franchi
SVIZZERA
4 ore
Inflazione in aumento, anche in Svizzera
A novembre nel nostro paese è salita all'1,5%
SVIZZERA
4 ore
Omicron in Svizzera, ecco il terzo caso
La persona contagiata si trova in isolamento. I primi due casi erano stati confermati ieri sera
SVIZZERA
5 ore
Affitti, il tasso di riferimento resta all'1,25%
È il livello più basso di sempre, in vigore dal marzo del 2020
Friborgo
14 ore
Abusava della figlia sin dalla sua nascita, condannato a 15 anni
Le violenze sono andate avanti per sette anni. L'uomo aveva dichiarato al suo arresto che grazie a lui «sa masturbarsi»
SVIZZERA
16 ore
Il termine “Afghanistan” blocca il versamento Twint
Un termine “sbagliato” impedisce la transazione attraverso l'app elvetica per i pagamenti. Ecco il motivo
SVIZZERA
18 ore
Omicron è ufficialmente sbarcata in Svizzera
Le due persone contagiate, che sono legate tra loro, si trovano in isolamento.
SVIZZERA
19 ore
Gli scettici vogliono creare una «società parallela»
Sfiducia nei media, rabbia verso le autorità. E ora la delusione alle urne. Gli ideologi no Vax progettano la secessione
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile