Polca SG
SAN GALLO
27.02.21 - 23:000
Aggiornamento : 28.02.21 - 10:07

«Mi hanno chiamato e mi hanno detto: “Ehi, la tua Ferrari sta bruciando”»

160mila franchi in fumo oggi sulla A13, il racconto del proprietario che... non era il conducente

Fonte 20 Minuten/Monira Djurdjevic
elaborata da Filippo Zanoli
Giornalista

SAN GALLO - Ha fatto gongolare in diversi sui social (sì, anche qui in Ticino) la notizia della Ferrari fiammante - in senso letterale - sulla A13, non lontano da Segelen (SG). Nessuno è rimasto ferito nel rogo e il conducente e il passeggero (due 31enni) sono riusciti a mettersi in salvo.

20 Minuten è riuscito a mettersi in contatto con il proprietario e il conducente che... non sono la stessa persona. Già perché a guidare, era un suo amico.

«È successo tutto molto velocemente», ricorda il 31enne conducente, «ho visto come un lampo nello specchietto retrovisore. Ci siamo fermati di botto e siamo scesi di corsa. C'era fumo ovunque, il fuoco si è mangiato l'auto in pochi minuti.

«Mi hanno chiamato e mi hanno detto: "Ehi, la tua Ferrari sta bruciando"», racconta così la brutta sorpresa arrivata via cellulare, il proprietario del bolide che viaggiava con gli amici a bordo di un'altra vettura. «Io guidavo più avanti, li tenevo d'occhio nello specchietto retrovisore, poi a un tratto non c'era più nessuno...»

Il 30enne non riesce a spiegarsi l'accaduto: «era in ottime condizioni, era stata collaudata da poco», racconta con un velo di tristezza.

Il danno, che la polizia stimava attorno ai 100mila franchi, è in realtà un filo più elevato: si parla di circa 160mila franchi: «Era una F430 molto speciale, cambio manuale, tutto in carbonio... Trovarne un'altra simile in poco tempo sarà un'impresa. La cosa più importante, però, è che i miei amici non si siano fatti male, il resto conta poco».

Polca SG
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
1 ora
La polizia sgombera un party privato con 40 invitati
L'operazione nel cuore della notte a Zurigo. Tutti multati, e denunciati gli organizzatori
SVIZZERA
2 ore
«Bisogna vietare ai circhi di tenere animali selvatici in gabbia»
La richiesta di diverse associazioni animaliste in occasione della giornata nazionale del circo
ZURIGO
3 ore
Decolla per Johannesburg ma dopo due ore riatterra a Zurigo
Problemi tecnici ieri notte per un Airbus che ha volato in tondo sopra alla città prima di tornare sulla pista
SAN GALLO
4 ore
Svolta, ma non vede un ragazzino sui pattini
È successo ieri sera a Grabs (SG), l'11enne è rimasto ferito ed è stato portato via in ambulanza
GRIGIONI
13 ore
Festeggiamenti senza distanze in una scuola grigionese
L'evento con 200-300 allievi ha avuto luogo venerdì mattina nell'aula magna di un istituto di Coira
SVIZZERA
13 ore
Cassis ha messo gli occhi sul vertice Biden-Putin
Il ministro vorrebbe organizzare in Svizzera il possibile incontro tra il presidente americano e quello russo
SVIZZERA
15 ore
Ecco perché all'improvviso il Canada è un paese a rischio
La decisione è stata comunicata dall'UFSP mezz'ora prima che entrasse in vigore
VALLESE
16 ore
Il Barry avrà il suo parco a tema
Uno spazio di 20'000 metri quadri che sarà un luogo per conoscere i cani San Bernardo
SVIZZERA
17 ore
I test fai da te potrebbero salvare gli eventi estivi
Nonostante i previsti allentamenti, il settore chiede una maggior sicurezza per pianificare il proprio futuro.
SVIZZERA
18 ore
Moderna conferma la “versione Lonza” di Berset
ll vicepresidente della società: «Vendiamo dosi di vaccino, non linee di produzione»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile