Polca SG
SAN GALLO
27.02.21 - 23:000
Aggiornamento : 28.02.21 - 10:07

«Mi hanno chiamato e mi hanno detto: “Ehi, la tua Ferrari sta bruciando”»

160mila franchi in fumo oggi sulla A13, il racconto del proprietario che... non era il conducente

Fonte 20 Minuten/Monira Djurdjevic
elaborata da Filippo Zanoli
Giornalista

SAN GALLO - Ha fatto gongolare in diversi sui social (sì, anche qui in Ticino) la notizia della Ferrari fiammante - in senso letterale - sulla A13, non lontano da Segelen (SG). Nessuno è rimasto ferito nel rogo e il conducente e il passeggero (due 31enni) sono riusciti a mettersi in salvo.

20 Minuten è riuscito a mettersi in contatto con il proprietario e il conducente che... non sono la stessa persona. Già perché a guidare, era un suo amico.

«È successo tutto molto velocemente», ricorda il 31enne conducente, «ho visto come un lampo nello specchietto retrovisore. Ci siamo fermati di botto e siamo scesi di corsa. C'era fumo ovunque, il fuoco si è mangiato l'auto in pochi minuti.

«Mi hanno chiamato e mi hanno detto: "Ehi, la tua Ferrari sta bruciando"», racconta così la brutta sorpresa arrivata via cellulare, il proprietario del bolide che viaggiava con gli amici a bordo di un'altra vettura. «Io guidavo più avanti, li tenevo d'occhio nello specchietto retrovisore, poi a un tratto non c'era più nessuno...»

Il 30enne non riesce a spiegarsi l'accaduto: «era in ottime condizioni, era stata collaudata da poco», racconta con un velo di tristezza.

Il danno, che la polizia stimava attorno ai 100mila franchi, è in realtà un filo più elevato: si parla di circa 160mila franchi: «Era una F430 molto speciale, cambio manuale, tutto in carbonio... Trovarne un'altra simile in poco tempo sarà un'impresa. La cosa più importante, però, è che i miei amici non si siano fatti male, il resto conta poco».

Polca SG
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ARGOVIA
57 min
Hanno dovuto scegliere chi ricoverare
È accaduto in settimana presso la clinica Hirslanden di Aarau, dove metà dei letti sono occupati da pazienti Covid.
ARGOVIA
1 ora
Incendio in un appartamento, morta una donna
Il rogo è divampato ieri sera in una casa plurifamiliare a Döttingen. Ancora ignote le cause.
SVIZZERA
3 ore
Più divieti per i non vaccinati: «È un'opzione»
Le parole di Lukas Engelberger. E su un eventuale obbligo vaccinale: «Pericoloso per il rapporto tra Stato e cittadini»
SVIZZERA
3 ore
«Misure incoerenti. Svizzeri discriminati rispetto ai frontalieri»
Viaggi, vaccini e terze dosi. Lorenzo Quadri interpella il Consiglio federale sulle decisioni annunciate venerdì
SVIZZERA
4 ore
La presidenza ci mostrerà un nuovo Ignazio Cassis?
Ne è convinto l'amico Fulvio Pelli in attesa della data storica (per il Ticino) dell'8 dicembre
SVIZZERA
12 ore
Senza tampone in aeroporto? Il rientro diventa un caos
Il caso di un manager che si è trovato bloccato in Germania: per prendere un volo per Zurigo ha sborsato 520 euro.
BASILEA CITTÀ
14 ore
Fiamme in una residenza assistita: grave un 86enne
Le cause dell'incendio sono al vaglio della polizia
FRIBURGO
18 ore
Ritorna l'obbligo di mascherina nelle scuole medie
Il provvedimento scatterà lunedì e sarà in vigore fino alle vacanze di Natale
SVIZZERA
22 ore
Swiss congela i voli per Hong Kong
La decisione è stata presa a causa delle rigide misure di quarantena previste per i membri dell'equipaggio
SVIZZERA
1 gior
Unia: «Si riduca l'orario di lavoro per tutti, referendum se aumenta l'età pensionabile»
Ecco cosa è emerso dall'assemblea dei delegati del sindacato, oggi a Berna
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile