Immobili
Veicoli
Keystone - foto d'archivo
SVIZZERA
17.02.21 - 17:580

Il Governo si stringe attorno a Alain Berset: «Decidiamo insieme»

«Siamo un collegio» hanno precisato Ueli Maurer e Guy Parmelin a seguito delle critiche indirizzate al collega

BERNA - I due consiglieri federali UDC hanno difeso oggi il ministro della sanità Alain Berset, oggetto di critiche nelle ultime settimane per la gestione della crisi del coronavirus. «Le decisioni vengono prese dal Consiglio federale e non da un solo ministro», hanno sottolineato.

«Siamo un collegio, non è Alain Berset che decide, è il Consiglio federale che decide, così come non è Ueli Maurer che apre il portafogli, è il Consiglio federale», ha ricordato lo stesso Maurer. «Non abbiamo nulla contro Alain Berset, tutto sta funzionando molto bene», ha aggiunto il ministro delle finanze, sottolineando che «non serve a nulla creare tensioni».

«I membri del Consiglio federale sono stati a turno criticati dall'inizio della crisi», ha aggiunto dal canto suo Guy Parmelin. «Ma le decisioni che adottiamo e difendiamo sono quelle del Consiglio federale», ha sottolineato il presidente della Confederazione.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
35 min
Premio alla generosità per il terzo più ricco della Svizzera
Il miliardario 87enne Hansjörg Wyss ha ricevuto oggi il Gallatin Award da parte del consigliere federale Guy Parmelin.
SVIZZERA
4 ore
Nelle cure intense elvetiche ci sono 44 pazienti Covid
In Svizzera nell'ultima settimana sono stati accertati 10'788 casi, 12 decessi e 150 ricoveri
FOTO
GLARONA
5 ore
Il camion si ribalta, ferito un 22enne
Il braccio dell'autogru ha fatto rovesciare il mezzo.
SVIZZERA
7 ore
Gli svizzeri chiedono di tagliare l'imposta sulla benzina
È quanto emerge da un sondaggio rappresentativo di 20 minuti e Tamedia. Un gruppo di lavoro sta cercando soluzioni
SVIZZERA
9 ore
Sempre più svizzeri faticano ad arrivare a fine mese
Caritas chiede aiuti statali più sostanziosi per i nuclei familiari fragili.
SVIZZERA
9 ore
Mountain bike: «Il casco da solo non basta»
In Svizzera, ogni anno, 400 bikers si feriscono gravemente e quattro-cinque persone perdono la vita.
SVIZZERA
11 ore
Criminali espulsi dalla Svizzera? Oltre il 40% resta
Sono molti i rinvii revocati dal Ministero pubblico o dai giudici.
SVIZZERA
13 ore
Uno svizzero su tre non intende donare gli organi
Con la nuova legge sui trapianti, saranno tutti donatori. Il 36% dei cittadini vuole dichiarare di rifiutare l'espianto
SVIZZERA
23 ore
Dalla fine di maggio, più posti per gli ucraini
Per sette mesi saranno disponibili 250 alloggi in più nell'ex ospedale di Flawil
ARGOVIA
1 gior
Stessa sorte per aggressore e aggredito
La sparatoria avvenuta il 30 ottobre 2020 dopo un tentato furto a un negozio d'armi di Wallbach è a un punto di svolta.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile