Archvio Keystone (immagine illustrativa)
SVIZZERA
31.12.20 - 07:060

Ora la Svizzera ha troppi respiratori

Dopo la corsa all'acquisto della scorsa primavera, molti apparecchi sono in magazzino

ZURIGO - Con il forte incremento di pazienti in terapia intensiva che necessitano di ventilazione, durante la prima ondata di coronavirus tutto il mondo (quindi anche la Svizzera) era confrontato con una carenza di respiratori. Nel nostro paese circa 800 dei 1'400 posti in cure intense erano equipaggiati di tale apparecchio. E riserve non ce n'erano. La scorsa primavera c'è quindi stata una corsa all'acquisto. E ora anche in Svizzera si contano troppi respiratori, come riferito dalla NZZ.

Molti apparecchi sono stati ordinati dall'unico produttore presente in Svizzera, la Hamilton Medical. L'azienda, con sede nei Grigioni, ha fornito 1'500 apparecchi per circa 20'000 franchi l'uno. I nuovi respiratori - va detto - non sono soltanto più moderni e robusti, ma anche molto più convenienti. In precedenza costavano oltre 50'000 franchi.

Si stima che quest'anno a livello mondiale siano stati prodotti tra i 300'000 e i 400'000 apparecchi. Si tratta di un quantitativo di cinque volte superiore al 2019. La Svizzera avrebbe ordinato circa 1'600 respiratori. Venti volte di più che nell'anno precedente.

Ora la Svizzera dispone quindi di un numero di respiratori che permetterebbe di equipaggiare anche «la riserva della riserva di mille letti in terapia intensiva» scrive la NZZ. La maggior parte degli apparecchi si trova attualmente nei magazzini della Farmacia dell'esercito.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
8 ore
Ecco quanto guadagnano i CEO delle aziende statali
Sul podio dei più remunerati i dirigenti di FFS, Postfinance e Posta.
VAUD
10 ore
Ritrovato a Losanna il corpo senza vita di un uomo
Si tratta di un 27enne, è stata aperta un'inchiesta
ZURIGO
14 ore
Due risse e due ferimenti gravi a Zurigo
I fatti, distinti, sono accaduti nei quartieri zurighesi di Oerlikon e Wollishofen.
FOTO E VIDEO
SVIZZERA
14 ore
Violenti temporali, palline di ghiaccio e forte vento
Particolarmente colpita dal maltempo la regione della Gruyère, dove sono caduti fino a 20 litri per m2 in mezzora.
SVIZZERA
15 ore
Nel part-time la discriminazione è maschile
Stando a un'indagine del KOF, gli uomini sono maggiormente penalizzati quando vogliono ridurre la percentuale lavorativa
SVIZZERA
17 ore
Gli svizzeri hanno voglia di mare
La domanda di viaggi nelle località balneari è più alta rispetto al periodo pre pandemia.
LUCERNA
17 ore
Pantaloni lunghi 70 metri alla ricerca del record
La cerniera è lunga 16 metri e potrebbero essere indossati da una persona alta 180 metri
ZURIGO
19 ore
Cittadinanza per chiunque abbia vissuto quattro anni in Svizzera
È quanto propone l'associazione senza scopo di lucro Aktion Vierviertel.
SVIZZERA
22 ore
Variante Delta: «In Svizzera non dobbiamo essere preoccupati»
Per il presidente della Commissione federale per le vaccinazioni, i preparati di Moderna e Pfizer sono efficaci al 90%.
SVIZZERA
23 ore
Cassis non esclude un nuovo accordo quadro con l'UE
I presupposti dovrebbero essere molto più espliciti di quanto siano stati nei negoziati precedenti.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile