Immobili
Veicoli
keystone
BERNA
30.12.20 - 10:070

Vaccino obbligatorio: una questione eticamente "delicata"

La Commissione nazionale di etica sta esaminando attualmente gli scenari possibili.

Nello scenario più pessimista, laddove non ci fosse un'adesione di massa al vaccino, le misure restrittive resterebbero in atto.

BERNA - L'idea di rendere obbligatoria la vaccinazione contro il coronavirus per accedere a taluni servizi è attrattiva, ma delicata dal punto di vista etico. È quanto ritiene il medico Samia Hurst-Majno, vicepresidente della task force Covid-10 del Consiglio federale.

In un'intervista pubblicata oggi da diversi quotidiani romandi, Hurst-Majno afferma che «l'accesso a prestazioni pubbliche è garantito» dalla legge e non può essere limitato. «Tuttavia, l'accesso a prestazioni private non lo è. Se lo Stato volesse impedire che attori privati agiscano in modo differente con le persone, occorrerebbe legiferare», aggiunge.

La direttrice dell'istituto "Ethique histoire humanités" all'università di Ginevra osserva che vi sono limiti alla libertà contrattuale. «Se tutti i negozi alimentari chiedessero l'obbligo di vaccinarsi per fare la spesa, avremmo un problema», sottolinea Hurst-Majno.

Due scenari per l'uscita dalla crisi - D'altro canto, secondo l'esperta, sarà più difficile impedire a una compagnia aerea di imporre la vaccinazione per prendere l'aereo. «Gli Stati hanno il diritto di chiedere la prova di una vaccinazione contro una malattia come condizione di ingresso».

L'organizzazione di grandi eventi si trova tra i due estremi, prosegue Hurst-Majno. «Si tratta di una questione riguardante i diritti delle persone, delicata». La Commissione nazionale di etica sta esaminando attualmente questi aspetti.

Secondo la vicepresidente della task force governativa, vi sono due scenari di uscita dalla crisi del coronavirus, che sono determinati dal «grado di accettazione della vaccinazione». Se una parte sufficiente della popolazione elvetica accetta di farsi vaccinare affinché il sistema sanitario non sia più in pericolo, «tutto potrà riaprire».

«Nello scenario più pessimista, il tasso di cittadini che accettano di farsi vaccinare non raggiunge i parametri voluti», sottolinea il medico. In questo caso, visto che sussisterebbe il rischio di sommergere il sistema sanitario, «bisognerà mantenere le misure restrittive».
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
VAUD
51 min
Grave incidente sulla A9: un morto e tre feriti
È successo oggi all'altezza di Chardonne, nel Canton Vaud. In un secondo incidente si registra un ulteriore ferito
SVIZZERA
3 ore
Piloti vaccinati a terra, anche se servirebbero in cabina
Swiss resta ferma sull'obbligo di vaccinazione. E cancella i voli in assenza di personale
SVIZZERA
5 ore
«Influenza per i vaccinati? È un affronto»
L'infettivologo ticinese Andreas Cerny mette in guardia sui rischi della nuova strategia federale su Omicron
BERNA / SVEZIA
6 ore
Schianto mortale in Svezia: il camion circolava illegalmente
Il mezzo scontratosi con il minibus che trasportava sette giovani svizzeri appartiene a una ditta che estrae minerali.
SVIZZERA
9 ore
Un registro svizzero degli strascichi
Diversi scienziati invocano uno studio sistematico dei casi di long-Covid. Per capire cosa ci aspetta
SVIZZERA
22 ore
«Meglio pensare che siamo tutti già contagiati»
Il governo rinuncia alla strategia dei test? Per l'organizzazione dei laboratori medici, avrebbe senso
SVIZZERA
1 gior
«Dose booster? I più giovani preferiscono ammalarsi»
La popolazione non a rischio mostra reticenza rispetto alla vaccinazione di richiamo.
BERNA/LUCERNA/SAN GALLO
1 gior
Stazioni sciistiche prese d'assalto
Il sabato soleggiato ha portato numerosissimi appassionati sulle piste, provocando lunghe code.
SVIZZERA
1 gior
Il Consiglio federale? «Indecisi e assetati di potere, non osano»
Il Presidente dei Verdi, Balthasar Glättli, ha criticato l'inazione del Consiglio federale
SAN GALLO
1 gior
Frena bruscamente, causa un incidente e poi scappa
Il conducente di una Golf ha costretto le auto dietro di lui a frenare, provocando un incidente
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile