Keystone
ZURIGO
24.12.20 - 10:520
Aggiornamento : 14:57

Iniziati i viaggi di rientro per turisti britannici bloccati dalla variante

Due aerei Swiss sono partiti stamattina da Zurigo alla volta di Londra

Fonte ATS
elaborata da Redazione

ZURIGO - Sono iniziati i viaggi di rientro per i britannici che si trovavano ancora in Svizzera a causa della sospensione, il 20 dicembre scorso, del traffico aereo tra i due Paesi a seguito della scoperta di una variante, giudicata più contagiosa, del coronavirus. Due aerei di Swiss sono decollati stamane dall'aeroporto di Zurigo-Kloten a destinazione dello scalo londinese di Heathrow.

Per evitare possibili contagi con altri passeggeri, i cittadini britannici sono transitati al check-in e imbarcati separatamente dagli altri viaggiatori. Il primo apparecchio è decollato già alle 07.00, un secondo alle 09.45, ha indicato Swiss all'agenzia Keystone-ATS.

Non è noto quante persone erano a bordo dei due aerei. Domani sono previsti altri due voli, uno da Zurigo e l'altro dallo scalo di Ginevra-Cointrin, a destinazione di Londra. Il 26 dicembre ne seguiranno altri due dall'aeroporto di Zurigo-Kloten in direzione del Regno Unito. In tutti i casi menzionati, si tratta di normali voli di linea e non di speciali voli di rimpatrio approntati dalla Confederazione.

Per quel che concerne i voli che fanno tragitto inverso, dato che sussiste il pericolo di importare in Svizzera la forma mutata del Covid-19 le compagnie devono richiedere all'Ufficio federale dell'aviazione civile le necessarie autorizzazioni speciali. Possono essere trasportati unicamente cittadini elvetici o del Liechtenstein, chi possiedono un titolo di soggiorno o un visto D rilasciato da Berna e i titolari di un "lasciapassare" fornito da una rappresentanza svizzera.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SAN GALLO
1 ora
Arrivano per spegnere l'incendio, trovano un cadavere
Un'inquilina dello stabile è riuscita a mettersi in salvo da sola, mentre una donna anziana è stata evacuata
BERNA
2 ore
Esteso a 24 mesi il diritto al lavoro ridotto
L'estensione è ammessa qualora il perdurare della pandemia e le limitazioni economiche lo giustifichino.
SVIZZERA
2 ore
Ristoranti: Berna dà l'ok a pranzi e cene anche all'interno
In vista del 31 maggio e grazie alla buona situazione epidemiologica, il Governo pone in consultazione diverse proposte.
BERNA
3 ore
Covid, altri 1539 positivi e 4 decessi
Sono 50 le persone finite in ospedale nelle ultime 24 ore a causa del virus.
VAUD
4 ore
Tallona a 100 km/h un veicolo e telefona: «Infrazione grave»
Respinto il ricorso di un uomo a cui è stata ritirata la patente per tre mesi.
VALLESE
5 ore
Spunta la pubblicità sulle tombe nel cimitero
Le famiglie dei defunti sepolti a Collombey sono scioccate.
SVIZZERA
5 ore
Figli con gravi problemi di salute, 14 settimane di congedo ai genitori
Sarà suddivisibile tra i due genitori e dovrà essere preso entro 18 mesi, in una sola volta o in singoli giorni.
BERNA 
7 ore
Giornata dell'infermiere: «Gli applausi non bastano»
Azioni in undici città contro l'esodo.
SVIZZERA
7 ore
«È giunto il momento per altre aperture»
Vista la situazione epidemiologica, per Lukas Engelberger ulteriori allentamenti sono possibili.
GRIGIONI
7 ore
Si accampano davanti al KFC per mangiare gratis per un anno
Questa mattina a Coira ha aperto una filiale del noto fast food Kentucky Fried Chicken.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile