Iniziati i viaggi di rientro per turisti britannici bloccati dalla variante
Keystone
ZURIGO
24.12.20 - 10:520
Aggiornamento : 14:57

Iniziati i viaggi di rientro per turisti britannici bloccati dalla variante

Due aerei Swiss sono partiti stamattina da Zurigo alla volta di Londra

Fonte ATS
elaborata da Redazione

ZURIGO - Sono iniziati i viaggi di rientro per i britannici che si trovavano ancora in Svizzera a causa della sospensione, il 20 dicembre scorso, del traffico aereo tra i due Paesi a seguito della scoperta di una variante, giudicata più contagiosa, del coronavirus. Due aerei di Swiss sono decollati stamane dall'aeroporto di Zurigo-Kloten a destinazione dello scalo londinese di Heathrow.

Per evitare possibili contagi con altri passeggeri, i cittadini britannici sono transitati al check-in e imbarcati separatamente dagli altri viaggiatori. Il primo apparecchio è decollato già alle 07.00, un secondo alle 09.45, ha indicato Swiss all'agenzia Keystone-ATS.

Non è noto quante persone erano a bordo dei due aerei. Domani sono previsti altri due voli, uno da Zurigo e l'altro dallo scalo di Ginevra-Cointrin, a destinazione di Londra. Il 26 dicembre ne seguiranno altri due dall'aeroporto di Zurigo-Kloten in direzione del Regno Unito. In tutti i casi menzionati, si tratta di normali voli di linea e non di speciali voli di rimpatrio approntati dalla Confederazione.

Per quel che concerne i voli che fanno tragitto inverso, dato che sussiste il pericolo di importare in Svizzera la forma mutata del Covid-19 le compagnie devono richiedere all'Ufficio federale dell'aviazione civile le necessarie autorizzazioni speciali. Possono essere trasportati unicamente cittadini elvetici o del Liechtenstein, chi possiedono un titolo di soggiorno o un visto D rilasciato da Berna e i titolari di un "lasciapassare" fornito da una rappresentanza svizzera.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO
ZURIGO
11 min
Berset contestato fuori dall'Università
Questa sera a Zurigo diverse persone hanno manifestato contro l'obbligo di certificato per accedere alle lezioni.
VALLESE
35 min
Due morti sul Cervino
Le vittime sono un 24enne e un 25enne, che ieri sono precipitati mentre scalavano la parete nord
SVIZZERA
1 ora
I partiti plaudono e criticano
I liberali soddisfatti a metà delle decisioni del governo: «Manca una strategia».
SVIZZERA
2 ore
Che salasso andare al museo
In certi casi per un'escursione familiare bisogna spendere anche 92 franchi
SVIZZERA
3 ore
Per i guariti certificato Covid esteso a un anno
La Confederazione vuole così introdurre una nuova versione del Covid-pass: il «certificato Covid svizzero».
ZURIGO
3 ore
Investito da un tram, morto un pedone
L'incidente si è verificato nel primo pomeriggio di oggi a Zurigo, nelle vicinanze della fermata Bad Allenmoos
FRIBURGO
4 ore
Bimbo di 8 anni investito da un mezzo agricolo
È successo ieri a La Roche. Coinvolto nell'incidente anche il padre del bambino
SVIZZERA
4 ore
Giovani con il coltello in tasca: «Si sentono potenti e virili»
Si verificano con sempre più frequenza fatti di sangue in cui i giovani brandiscono un coltello.
SVIZZERA
5 ore
Aumentano ancora le infezioni, oggi sono 1'442
Le persone ospedalizzate nelle ultime 24 ore a causa del coronavirus sono 34. Cinque i decessi.
SVIZZERA
6 ore
Alimentari online? Mancano informazioni su allergeni e ingredienti
L'allarme dei chimici cantonali: trecento controlli e nel 78% dei casi è stata riscontrata una carenza d'informazioni
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile