keystone (archivio)
SVIZZERA
12.12.20 - 13:440

Covid: misure e aperture in Svizzera

Strategie contro la pandemia, ma anche aperture domenicali.

E poi tamponi e quarantene. Ecco tutto quello che c'è da sapere.

ZURIGO - Dopo le misure introdotte ieri dal Consiglio federale, oggi alcuni cantoni della Svizzera orientale hanno deciso a loro volta di intervenire per frenare la pandemia.

Da domani a San Gallo le visite alle case di riposo e di cura dovranno svolgersi in una stanza accessibile al pubblico, come la caffetteria, ha annunciato il Consiglio di Stato. Le aziende dovranno dal canto loro garantire che i dipendenti svolgano il loro lavoro per quanto possibile da casa.

Chiunque risulti positivo al test dovrà informare immediatamente tutte le persone con cui si è avuto un contatto ravvicinato nelle 48 ore precedenti. Queste dovranno effettuare una quarantena di dieci giorni. Sono inoltre proibiti i raduni di più di dieci persone in spazi pubblici, come piazze e parchi.

Il governo di Appenzello Esterno ha deciso di seguire San Gallo e Turgovia e vietare a sua volta i raduni di più di dieci persone. È fondamentale che vi sia un buon coordinamento tra i cantoni della Svizzera orientale, ha indicato l'esecutivo in una nota.

Ad Appenzello Interno i ristoranti chiuderanno alle 19.00, visto che il cantone non rispetta i requisiti previsti dal Consiglio federale. Stamane l'esecutivo ha annunciato che continuerà a monitorare la situazione e, in caso di cambiamenti, esaminerà le possibilità d'intervento d'intesa con i cantoni limitrofi.

Cantoni romandi, possibili aperture domenicali - I negozi abitualmente aperti la domenica in Romandia potranno continuare ad esserlo a condizione che il cantone rispetti le severe condizioni imposte dalla Confederazione. Per il momento vengono mantenute anche le aperture notturne.

Nel canton Vaud, panetterie, fioristi, pompe di benzina e tutti i commerci che hanno un'autorizzazione comunale per l'apertura domenicale sono autorizzati a farlo, ha precisato il consigliere di Stato Philippe Leuba all'agenzia Keystone-ATS. I musei potranno accogliere i visitatori anche la domenica, ha aggiunto. Ginevra ha annunciato una decisione analoga ieri sera.

Anche Neuchâtel, Giura, Vallese e Friburgo hanno deciso di lasciare aperti la domenica i negozi che lo sono tradizionalmente, secondo i consueti orari di apertura e fino a nuovo avviso. Lo hanno dichiarato i rispettivi consiglieri di Stato contattati oggi da Keystone-ATS. Le ore notturne rimangono invariate.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
4 ore
Ristoranti, manifestazioni e sport: ecco le risposte alle domande più frequenti
Fino a che ora possono rimanere aperte le terrazze? Quali eventi è possibile seguire? Quante persone possono esserci?
SVIZZERA
5 ore
Ora gli albergatori aspettano il certificato Covid-free
HotellerieSuisse soddisfatta degli allentamenti, ma chiede l'urgente riapertura “integrale” dei ristoranti
SVIZZERA
8 ore
Chi si è già ammalato di Covid verrà vaccinato con una dose
Il Consiglio federale ha modificato le sue raccomandazioni per i preparati di Biontech/Pfizer e Moderna.
BERNA
11 ore
Riaprono le terrazze, ma non solo
Da lunedì saranno di nuovo consentite manifestazioni in presenza di pubblico.
URI
11 ore
Inversione di marcia sull'A2 per entrare nel tunnel del San Gottardo (che però era chiuso)
Il conducente protagonista della manovra è stato fermato poche centinaia di metri dopo che era entrato dal portale nord
SVIZZERA
12 ore
Volare Swiss col Travel Pass per il test Covid
La compagnia introduce l'app sperimentale sul collegamento Zurigo-Heathrow
Attualità
13 ore
La campagna vaccinale vodese cambia marcia
Nel cantone romando ora anche i 50enne potranno annunciarsi per un appuntamento.
SVIZZERA
14 ore
In Svizzera 2'601 nuovi casi e 14 decessi
In discesa il tasso di positività, oggi al 7%. Si registrano inoltre altre 89 ospitalizzazioni.
ZUGO
15 ore
Fuori strada sulla A4, è grave
La donna alla guida, stando all'alcol test, era ubriaca
BERNA
15 ore
I politici spingono per gli allentamenti e il CoronaPass
I leader di partito chiedono di guardare al modello danese e creare rapidamente il passaporto vaccinale.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile