tipress
ZURIGO
11.12.20 - 11:460

Nei supermercati il Covid non c'è

Gli acquisti natalizi «procedono come sempre» da Aldi, Migros e Coop

ZURIGO - Nonostante la pandemia e i dubbi sull'opportunità di grandi feste e incontri familiari la grande distribuzione non è confrontata a un calo degli acquisti e conta di fare buoni affari nel periodo natalizio: è quanto emerge da un'indagine fra le più grandi catene di supermercati condotta dall'agenzia Awp.

Migros, ad esempio, si aspetta che anche quest'anno nelle liste della spesa saranno presenti classici come la fondue di formaggio o la chinoise, tagli di carne di prima scelta, nonché salmone affumicato e tacchino. Il concorrente Coop fa sapere per bocca di un portavoce di aspettarsi «una domanda elevata come negli anni precedenti». La richiesta di vini è per esempio già aumentata.

Le insegne cambiano, ma la musica rimane uguale anche presso gli altri attori del ramo. «Stiamo riscontrando una forte domanda sia per i nostri articoli natalizi che per quelli standard», indica Aldi. Finora non si osserva alcuna differenza rispetto agli altri anni. Lidl attira i clienti nei negozi con una promozione della fondue cinese: «Abbiamo nascosto in 200 confezioni buoni acquisti da 100 franchi».

Denner osserva un comportamento di consumo simile a quello del 2019 e sottolinea come il periodo natalizio sia caratterizzato da tradizioni a cui i clienti si aggrappano. «Si tratta non da ultimo di conservare un pezzo di normalità in tempi di coronavirus» spiega un addetto stampa.

Non si sbilanciano invece ancora su previsioni i centri commerciali. I responsabili del Glattzentrum di Wallisellen (ZH) osservano che dall'introduzione dell'obbligo della mascherina si è notato che i clienti acquistano meno, ma in modo più mirato.

Una sfida importante per il settore sarà quest'anno quella di canalizzate al meglio i flussi di clienti, per evitare che gli acquisiti natalizi siano all'origine di un aumento dei contagi di coronavirus. Migros vuole quindi incoraggiare gli acquirenti a fare la spesa in anticipo e, se possibile, non nelle ore di punta. La cooperativa consiglia inoltre di fare le compere da soli e non in coppia. I clienti sono pure invitati ad acquistare i prodotti a lunga durata e i regali il prima possibile.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SONDAGGIO
SVIZZERA
8 ore
La Svizzera come l'Irlanda: «Sigarette a quindici euro»
Le associazioni attive nella prevenzione suggeriscono di prendere spunto dall'esempio estero
SVIZZERA
9 ore
Manifestazioni in diverse città svizzere
Proteste contro i provvedimenti anti-Covid. Ma a Berna è sceso in piazza il fronte opposto
SVIZZERA
9 ore
La panne ha messo k.o. soprattutto i certificati esteri
Il guasto si è verificato durante alcuni lavori di manutenzione da parte dei tecnici dell'Ue
SVIZZERA
12 ore
I Verdi liberali puntano al Governo federale
Lo ha affermato il presidente Jürg Grossen nell'ambito dell'odierna assemblea dei delegati
SVIZZERA
13 ore
La Svizzera esclusa (in parte) dal turismo asiatico
Swiss non può volare a Singapore. Il motivo: non ci sono ancora abbastanza cittadini con due dosi di vaccino
SAN GALLO
13 ore
Completamente ubriaco, si addormenta in auto... in mezzo alla strada
È successo questa mattina alle cinque a San Gallo. La sua patente straniera è stata annullata
SVIZZERA
14 ore
Carrozze a prova di tifosi
Le FFS ne stanno preparando 35. Saranno usate per il trasporto dei tifosi diretti alle partite in trasferta
Glarona
15 ore
Omicidio a Netstal: trovata morta in un parcheggio una 30enne
Il presunto autore si è consegnato alla polizia in seguito all'atto
SVIZZERA
15 ore
I malati di Long-Covid in campo per convincere i non vaccinati
L’UFSP si prepara per la sua offensiva di vaccinazione e cerca persone ancora affette dagli strascichi della malattia.
SVIZZERA
15 ore
«Mille franchi in regalo a chi mi porta un cuoco per il mio ristorante»
La forte carenza di personale preoccupa il mondo della ristorazione.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile