Archivio Tipress
SVIZZERA
09.12.20 - 17:450

Alberghi penalizzati dalle nuove misure

Hotelleriesuisse chiede un “programma di emergenza turistica” e parla di «conseguenze devastanti per il settore»

BERNA - Il settore alberghiero risulterà pesantemente penalizzato dalla chiusura alle 19 e la domenica dei ristoranti, mercati e negozi, proposta dal Consiglio federale. Hotelleriesuisse chiede quindi una compensazione supplementare sotto forma di "programma di emergenza turistica".

«Le conseguenze derivanti dall'interruzione della catena del valore aggiunto saranno devastanti per il settore alberghiero, pilastro centrale del turismo», afferma un comunicato odierno. Molte imprese hanno già esaurito le riserve a causa della crisi legata al coronavirus, le misure di sostegno finanziario dovranno quindi essere ampliate parallelamente alle nuove restrizioni per le festività natalizie.

Hotelleriesuisse chiede urgentemente un indennizzo dei costi fissi di gestione per le aziende del settore appena la perdita supera il 40%. «Questo programma d'emergenza deve essere attuato immediatamente, in aggiunta al sostegno per i casi di rigore previsto dalla legge Covid», afferma il presidente Andreas Züllig.

La situazione è precaria sia per le strutture ricettive di montagna che per quelle urbane a causa dell'assenza di turismo internazionale, della mancanza di clientela business, della cancellazione di eventi e della stagione invernale compromessa. Molte aziende rischiano il fallimento. Sono quindi direttamente in gioco la tradizione turistica della Svizzera e il contributo al valore aggiunto in molte regioni.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO
ZURIGO
1 ora
Qui puoi vedere quando e dove colpiranno i temporali
Le precipitazioni non sono terminate, anzi. Una perturbazione attraverserà il Paese nella giornata di oggi.
BERNA
3 ore
Ok dell'Ema per produrre più Moderna
Nel terzo trimestre del 2021 la filiera statunitense fornirà 40 milioni di dosi di vaccino per il mercato europeo.
SVIZZERA
3 ore
Infermieri no-vax, il taglio del salario in quarantena fa discutere
Il provvedimento è «controproducente» secondo Roswitha Koch dell'Associazione svizzera infermieri.
BERNA
5 ore
Comparis ha pagato il riscatto agli hacker
Il servizio di comparazione online ha trovato un accordo con i cyberestorsionisti per riottenere l'accesso ai dati.
SVIZZERA
6 ore
Stabili i contagi, cala il ritmo delle vaccinazioni
L'UFSP ha annunciato altri 800 contagi da coronavirus, 20 ricoveri e due decessi legati alla malattia.
SVIZZERA
8 ore
L'azienda svizzera dove si lavora solo 4 giorni
Una ditta di Soletta opta per la settimana corta di lavoro. I dipendenti percepiranno lo stesso stipendio di prima
BERNA
8 ore
Giovane disperso nel fiume Aare
Secondo terze persone, prima di essere inghiottito dall'acqua il ragazzo sembrava essere in difficoltà
SVIZZERA
9 ore
Arriva "Ferdinand": temporali e grandine, di nuovo
MeteoSvizzera ha diramato livelli d'allerta da 3 a 4. Risparmiati solo il Ticino (per ora) e parte dei Grigioni.
SVIZZERA
10 ore
Ecco l'identikit dei non vaccinati
Sono soprattutto under 35 che per vari motivi non hanno (ancora) aderito alla campagna
SVIZZERA
11 ore
Il personale curante è favorevole ai test obbligatori
Uno screening regolare fra i non vaccinati aumenterebbe la sicurezza dei pazienti, secondo l'Associazione di categoria.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile