Immobili
Veicoli
Keystone
SVIZZERA
07.12.20 - 18:050

Johnson & Johnson chiede l'approvazione del suo vaccino

Swissmedic sta esaminando la richiesta di omologazione per il vaccino vettoriale Ad26.COV2.S.

Quella della società farmaceutica Janssen-Cilag è la quarta domanda dopo quelle di AstraZeneca, Pfiser e Moderna.

BERNA - Swissmedic esamina il vaccino anti-COVID-19 di Janssen mediante la procedura di rolling review. La società farmaceutica Janssen-Cilag del gruppo sanitario Johnson & Johnson ha presentato presso Swissmedic la scorsa settimana una domanda d’omologazione per il vaccino candidato Ad26.COV2.S. Janssen ha presentato la domanda per il vaccino su base vettoriale quasi contemporaneamente anche in Europa e in Canada.

Swissmedic sta esaminando con la massima celerità anche questa domanda. Nella procedura di rolling review, le aziende non devono attendere che tutti i documenti necessari siano disponibili, ma possono presentare i risultati degli studi in corso non appena li hanno a disposizione. In questo modo Swissmedic potrebbe essere in grado di prendere in anticipo una decisione su una prima omologazione, in modo che la popolazione svizzera possa disporre rapidamente di vaccini sicuri, efficaci e qualitativamente ineccepibili.

Il vaccino candidato anti-COVID-19 Ad26.COV2.S è un vaccino vettoriale ricombinante basato su un adenovirus umano. Questa piattaforma dell’azienda viene utilizzata anche per sviluppare e produrre altri vaccini. I virus vettoriali stimolano la produzione di anticorpi contro il nuovo coronavirus nelle cellule immunitarie umane.

Con quest’ultima domanda d’omologazione Swissmedic sta attualmente esaminando quattro vaccini candidati anti-COVID-19. I produttori di vaccini decidono se e quando presentare domanda d’omologazione presso Swissmedic. Swissmedic si sta preparando da mesi per le procedure di omologazione dei vaccini contro il coronavirus e ha già pianificato e assegnato le risorse umane per le verifiche scientifiche.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SAN GALLO
1 ora
Cerca di sfuggire al ricovero, cade dal tetto e muore
Un 35enne con problemi psichici ha perso la vita questo pomeriggio ad Altstätten.
LOSANNA
1 ora
Il dottorato svizzero di Mussolini fa discutere
Venne conferito nel 1937 al Duce. Oggi una petizione chiede di revocarlo
SVIZZERA
1 ora
Cassis a Davos con la mente rivolta a Lugano
Il presidente della Confederazione ha aperto ufficialmente il WEF parlando della situazione geopolitica mondiale.
SVIZZERA
5 ore
Ricola «inganna i consumatori» secondo una consumatrice
Una donna dell'Illinois ha chiesto un risarcimento milionario accusando l'azienda di pubblicità ingannevole
SVIZZERA
5 ore
La quarta dose presto realtà
Da oggi la Confederazione consiglia una nuova vaccinazione «alle persone con un sistema immunitario indebolito».
SVIZZERA
7 ore
Commercio sostenibile: l'industria della moda sotto la lente
Public Eye ha compiuto un'analisi dei più noti rivenditori di moda in Svizzera. Zalando, Wish e Amazon nel mirino.
SVIZZERA
8 ore
Peggioramento delle disuguaglianze di genere durante la pandemia
Uno studio ha analizzato le conseguenze delle misure restrittive sull'occupazione di uomini e donne.
ARGOVIA
9 ore
Cade da una parete rocciosa, 14enne perde la vita
Il giovane stava effettuando una passeggiata assieme a un amico. Inutili i tentativi di soccorso.
SVIZZERA
11 ore
Vaiolo delle scimmie: Berna pensa all'acquisto di un vaccino
«Per il momento, non c'è motivo di preoccuparsi» rassicura la vicedirettrice dell'UFSP Linda Nartey
ZURIGO
20 ore
Feriti a bottigliate a Winterthur
Tre persone sono state arrestati per due episodi distinti avvenuti nelle prime ore di domenica
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile