Keystone - foto d'archivio
SVIZZERA
01.12.20 - 23:500

«Berset vuole altre limitazioni? Fermatelo, sta esagerando»

L’UFSP prevede di introdurre nuove norme prima del Natale, ma non tutti sono d’accordo

Thomas Aeschi (UDC): «Manca solo che il consigliere federale mi dica con chi devo dividere il letto».

Fonte 20 Minuten / Daniel Waldmeier
elaborata da Jenny Covelli
Giornalista

Venerdì il Consiglio federale potrebbe decidere nuove norme anti-Covid per la Svizzera. I contagi stanno calando, ma in modo «lento», come spiegato oggi dalla responsabile della sezione malattie infettive Virginie Masserey. E l'Ufficio federale della sanità pubblica (Ufsp) guarda con preoccupazione all'avvicinarsi delle feste. 

La bozza preliminare delle possibili nuove misure decise da Berna è uscita dagli uffici e alcune anticipazioni sono trapelate. Si parla, tra le altre cose, di limitazioni nei comprensori sciistici, canto amatoriale proibito al di fuori dei nuclei familiari e homeworking decisamente più che consigliato. Ma anche di incontri privati, comprese le cene, con membri di al massimo due nuclei familiari. 

E proprio le limitazioni alla vita privata hanno fatto infuriare alcuni. Il capo del gruppo parlamentare democentrista Thomas Aeschi su Twitter scrive: «Berset sta decisamente andando oltre. Chi lo ferma?». E, parlando con 20 Minuten, descrive alcune misure come «assurde». In particolare, il divieto ai genitori di riunirsi con i figli che appartengono a nuclei familiari diversi. «Manca solo che Berset mi dica con chi devo dividere il letto», ha aggiunto.

Dal canto suo, invece, la consigliera nazionale Yvonne Feri (PS) non condivide tanta indignazione. «È vero, non è sempre facile rispettare le misure anti-coronavirus. Ma bisogna lasciare che il Consiglio federale e la task force facciano il loro lavoro. Se pensano che serva introdurre nuove norme per proteggere la salute della popolazione, bisogna accettarle».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
6 ore
«Basta mascherine nei negozi e nei centri commerciali»
L'appello arriva dalla Swiss Retail Federation, che comprende numerosi commerci tra cui Ikea e Lidl
BERNA
7 ore
Rubano un'auto militare e ingaggiano un inseguimento con la polizia
La folle corsa di tre giovani è terminata al posto di blocco di Worb, dove il trio è stato fermato e arrestato.
FOTO
TURGOVIA
8 ore
Frontale tra due furgoni (violentissimo), due feriti
L'incidente è avvenuto questo pomeriggio a Frauenfeld: un 21enne è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale.
GLARONA
8 ore
Rinvenuto il corpo di un 22enne, era disperso da novembre
Il giovane era stato travolto da un blocco di neve mentre camminava verso la cima del Vrenelisgärtli.
VALLESE
10 ore
Ritrovato morto sotto la valanga
Dopo una settimana di ricerche, i soccorritori hanno rinvenuto il corpo senza vita del 36enne scomparso a Bagnes.
SVIZZERA
11 ore
Altri 367 contagi e quattro decessi nel weekend
Sono undici le persone ospedalizzate nelle ultime 72 ore. Il bollettino dell'UFSP.
ZURIGO
12 ore
Schwarzenbach ha pagato i sei milioni di multa all'AFD
Il collezionista d'arte aveva importato 83 opere in Svizzera senza procedere allo sdoganamento.
SAN GALLO
15 ore
Abusi sessuali su minori, accusato un ex allenatore di ginnastica
Il Ministero pubblico sangallese ha chiuso le indagini e firmato l'atto di accusa contro un 42enne ungherese.
SVIZZERA
1 gior
Ecco quanto guadagnano i CEO delle aziende statali
Sul podio dei più remunerati i dirigenti di FFS, Postfinance e Posta.
VAUD
1 gior
Ritrovato a Losanna il corpo senza vita di un uomo
Si tratta di un 27enne, è stata aperta un'inchiesta
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile