Tipress
LOSANNA
19.11.20 - 15:430

74enne guarisce grazie al "plasma convalescente"

È stato sottoposto alla trasfusione di sangue di un ex paziente guarito dal Covid

LOSANNA - Un trattamento a base di plasma è risultato particolarmente efficace per un paziente immuno-soppresso dal Covid-19. L'uomo, di 74 anni, ha ricevuto al Centro ospedaliero universitario vodese (CHUV) di Losanna trasfusioni di "plasma convalescente", ossia ottenuto grazie a donatori considerati guariti dal coronavirus. Un articolo scientifico è in corso di pubblicazione.

Quando una persona è malata di Covid-19, sviluppa anticorpi specifici. Tali anticorpi si ritrovano nel sangue e più precisamente nel plasma, una componente liquida del sangue, ha spiegato oggi il CHUV.

Immunità carente - Il 74enne soffriva di una forma di leucemia che ha necessitato, nel 2019, un trattamento chemioterapico e immunosoppressore, ha sottolineato il Dottor David Gachoud, citato nel comunicato. Nel mese di marzo, il paziente ha contratto il coronavirus e sviluppato una forma cronica della malattia. Durante oltre due mesi, gli è stato impossibile eliminare il virus a causa del suo sistema immunitario carente.

Il suo stato di salute peggiorava di giorno in giorno. Per trattarlo, i medici hanno deciso di fargli una trasfusione di "plasma convalescente". Quattro cicli di trasfusione gli sono stati somministrati nell'arco di poco più di un mese. Dopo il primo, il paziente mostrava già un miglioramento rapido del suo stato generale, della sua polmonite e del suo stato infiammatorio, ha spiegato il CHUV.

Anticorpi rafforzati - Il tasso di anticorpi specifici contro il virus SARS-CoV-2 ha potuto essere rafforzato dopo ciascuna trasfusione ed è stato accompagnato da una diminuzione progressiva della carica virale. Il paziente è riuscito a recuperare totalmente e può di nuovo camminare e fare del ciclismo su strada.

"Pensiamo che l'uso del plasma convalescente per trattare talune categorie ben selezionate di pazienti immuno-soppressi possa rivelarsi molto efficace. Si tratta in particolare di malati di Covid incapaci di generare anticorpi autonomamente", ha indicato la Dottoressa Nathalie Rufer, medico al Centro di trasfusione e ricercatrice presso il Dipartimento di oncologia.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
11 ore
Couchepin: «Bisogna ignorare le provocazioni di Maurer»
Secondo l'ex consigliere federale, il ministro fa «il solito gioco dell'UDC»
GRIGIONI
11 ore
Incidente a Laax: due giovani morti e un ferito grave
Il conducente del mezzo ha perso il controllo finendo fuori strada e contro un muro
FOTO
ZURIGO
12 ore
Fanno esplodere un bancomat, ma fuggono a mani vuote
I soliti ignoti hanno preso di mira un apparecchio di Hüntwangen, nel Canton Zurigo
ZURIGO
13 ore
I contrari alla misure Covid manifestano a Winterthur
A migliaia hanno protestato contro la presunta censura e la «dittatura delle vaccinazioni».
ZURIGO / LUCERNA
14 ore
«Mi ha urlato che come gay dovrei essere gassato»
A pochi giorni dal voto sul “Matrimonio per tutti”, gli attacchi contro la comunità LGBTIQ si sono quintuplicati.
ZURIGO
15 ore
Anti-abortisti in strada tra favorevoli e contrari
La manifestazione è stata approvata dopo che il Municipio si era sostanzialmente opposto per evitare scontri.
VAUD
16 ore
Muore alla guida di una bitumatrice
L'uomo, un operaio francese 46enne, è precipitato in una scarpata per una ventina di metri.
FOTO
SOLETTA
17 ore
Con l'autoarticolato nella colonna delle auto, sei i feriti
È accaduto ieri pomeriggio sull'autostrada A5, vicino Luterbach.
BERNA
19 ore
"Freiheitstrychler" prendono le distanze dalle violenze
«I provocatori sono individui isolati che non appartengono al movimento» hanno dichiarato in una nota
TURGOVIA
20 ore
Caos in sala parto per test e mascherina, interviene la polizia
La polizia è intervenuta sul posto durante la nascita a causa di parenti che avrebbero «ignorato i regolamenti».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile