Immobili
Veicoli
Keystone (archivio)
SVITTO
09.11.20 - 17:070
Aggiornamento : 18:15

Il Covid entra nel convento, morti due frati

La metà delle persone che vivono nel monastero di Svitto ha contratto il virus.

Due frati sono morti, altri due sono stati ricoverati in terapia intensiva.

SVITTO - Nel convento dei cappuccini di Svitto la metà dei 16 frati è risultata positiva al virus Sars-CoV-2, e due di loro sono morti.

I due erano già affetti da altre malattie e non è possibile dire con certezza di cosa siano morti alla fine, ha riferito oggi all'agenzia Keystone-ATS il padre guardiano Gebhard Kurmann, confermando un articolo del portale online "kath.ch". Anche lo stesso padre superiore, di 78 anni, è risultato positivo, ma è di nuovo sano.

Pure gli altri malati di Covid-19 sono sulla via del recupero. Per due frati l'infezione ha avuto un «decorso difficile» e hanno dovuto essere ventilati in ospedale. Uno è ancora ricoverato, ha precisato Kurmann.

Il convento è stato posto in quarantena fino al 27 ottobre. Ma le norme di prudenza sono ancora strette, ha detto Kurmann. Nei corridoi, sia i confratelli che il personale indossano maschere. Le funzioni religiose si tengono ancora solo internamente fino al 22 novembre. In seguito il programma normale dovrebbe di nuovo essere svolto nella chiesa del convento.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
2 ore
Superata la soglia dei 50'000 profughi ucraini in Svizzera
Continua incessante l'esodo di persone in fuga dalla guerra. La SEM: «401 iscrizioni nelle ultime 24 ore».
SVIZZERA
6 ore
Black-out di guerra: ecco il piano
Interruzioni prolungate dell'elettricità avrebbero «conseguenze devastanti» sulla Svizzera. Il governo vuole prevenirle
SVIZZERA
7 ore
Acquisto F-35, Berna non perde tempo (e non aspetta il voto)
Il Consiglio federale, preoccupato del «deterioramento della situazione in materia di sicurezza», corre ai ripari.
FRIBURGO
9 ore
Certificati Covid: chi li regalava, chi li vendeva, chi se li teneva
Le persone interpellate lavoravano tutte al centro di depistaggio di Granges-Paccot.
SVIZZERA
10 ore
«Sorrisi e stereotipi per spingere gli svizzeri a mangiare carne»
L'associazione ambientalista Greenpeace denuncia «le tattiche pubblicitarie sporche» dell'industria della carne
BASILEA CAMPAGNA
10 ore
Trovato un pollice mozzato
Il dito è stato rinvenuto nel retro di un condominio con annesso ristorante. La sua provenienza è tuttavia ignota.
SVIZZERA
11 ore
«Va migliorata la comunicazione in tempo di crisi»
È una delle raccomandazioni del Consiglio svizzero della scienza che ha analizzato la gestione della pandemia
SVIZZERA
11 ore
Stato sociale? Aiuto allo sviluppo? «No, tocca all'esercito»
Per il consigliere agli Stati Werner Salzmann (UDC) l'esercito ha perso capacità negli ultimi anni.
BERNA
21 ore
Cassis tratta «gli scagnozzi di Putin» con i guanti?
La Svizzera non ha comunicato l'espulsione di alcun diplomatico russo. Ciò non vuol dire che siano ancora tutti qui
FOTO
BERNA
22 ore
Le fiamme divorano la stalla
È il decimo episodio nella zona. Recentemente altri nove incendi avevano toccato le proprietà di alcuni abitanti
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile