Keystone (archivio)
VALLESE / CONFINE
26.10.20 - 21:570
Aggiornamento : 22:49

La preoccupazione affolla anche i treni dei frontalieri

Il caso segnalato riguarda i collegamenti regionali tra Domodossola e il Vallese

DOMODOSSOLA - Treni troppo affollati sulle linee frequentate dai lavoratori frontalieri fra Italia e Svizzera. È il caso ribadito oggi al tavolo di lavoro del Comitato provinciale frontalieri del Verbano Cusio Ossola.

I lavoratori denunciano un numero eccessivo, in rapporto all'emergenza Covid, sui treni regionali tra Domodossola (VCO) e Briga (Vallese, Svizzera), che utilizzano ogni giorno per recarsi al lavoro nella Confederazione.

Al tavolo del Comitato provinciale si è parlato anche della nuova tassazione visto che entro fine anno Svizzera e Italia dovrebbero sottoscrivere l'intesa che introduce una nuova fiscalità a carico dei frontalieri.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
2 ore
La Svizzera avrà il vaccino all'inizio del 2021, ma sarà per tutti?
Le risposte ai principali interrogativi sui prodotti che promettono di sconfiggere il coronavirus
SONDAGGIO
SVIZZERA
7 ore
Telelavoro obbligatorio? Gli imprenditori non ci stanno
Venerdì il Consiglio federale dovrebbe annunciare una stretta sui provvedimenti anti-coronavirus
SOLETTA
9 ore
«Forse l'aggressione poteva essere evitata»
Domenica un uomo ha ferito con un coltello una 14enne in un bosco situato alle porte di Olten.
SVIZZERA
14 ore
«Nessuna limitazione per le stazioni sciistiche»
Un gruppo di parlamentari di destra chiede di non limitare le capacità dei comprensori a livello federale.
SVIZZERA
17 ore
Nuove tendenze dell'auto: una venduta su tre è un'ibrida o un'elettrica
In Svizzera non era mai successo prima, il 62% degli svizzeri non esclude di comprarne una prima o poi
GINEVRA
18 ore
Uber, batosta ginevrina
Respinto il ricorso contro una decisione del Canton Ginevra. Gli autisti sono «da considerare dipendenti»
SVIZZERA
18 ore
Epfl: le studentesse denunciano aggressioni e sessismo
Una ventina di denunce raccolte dal movimento Polyquity. Il Politecnico federale: «Le prendiamo sul serio»
SVIZZERA
19 ore
Definitivamente affossata la Legge sulle pigioni commerciali
Il Consiglio degli Stati ha deciso per la non entrata in materia dopo che il Nazionale aveva già bocciato la Legge.
SVIZZERA
20 ore
5G: Swisscom preme per accelerare i tempi
Il responsabile finanze: «Siamo fiduciosi che nel primo trimestre del 2021 il Datec darà istruzioni ai Cantoni».
SVIZZERA
20 ore
“Come stai vivendo la pandemia?” Agli svizzeri piace condividere
Sono più di 460 i contributi caricati su corona-memory.ch. «Una testimonianza per la storia della Svizzera»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile