Keystone
Sarebbero in disaccordo anche i due esponenti socialisti, Alain Berset (a sinistra) e Simonetta Sommaruga
BERNA
25.10.20 - 10:020
Aggiornamento : 10:24

Coronavirus: Consiglio federale col freno a mano tirato «per paura di critiche»

Secondo il SonntagsBlick, il governo tentennerebbe per timore dell'accusa di voler istituire una "Corona-Diktatur".

L'esecutivo federale sarebbe inoltre spaccato tra attendisti e interventisti.

BERNA - Il Consiglio federale non ha adottato misure più severe per far fronte alla pandemia di Covid-19 nonostante il forte aumento dei contagi perché nella sua ultima riunione di mercoledì il ministro della sanità, Alain Berset, avrebbe presentato ai suoi colleghi solo una cosiddetta nota informativa e non proposte concrete. Ciò avrebbe formalmente impedito al governo di prendere decisioni.

Lo sostiene il SonntagsBlick sulla base di diverse fonti vicine ai fatti. Per il momento, Berset ha solo chiesto ai cantoni di adottare misure «forti o molto forti» di propria iniziativa. Stando al domenicale, l'atteggiamento esitante sarebbe dovuto al timore di esporsi all'accusa di voler istituire una "Corona-Diktatur", una "dittatura" del coronavirus.

In primavera il Consiglio federale era infatti stato rimproverato da chi, nei cantoni e fra i parlamentari federali, sosteneva che l'esecutivo avesse fatto troppo affidamento sulla situazione straordinaria, che aveva dato poteri molto estesi al governo. Berset vorrebbe evitare di subire una seconda volta queste accuse, sostiene il SonntagsBlick.

Il periodico descrive peraltro il Consiglio federale come un organo attualmente molto diviso al suo interno sulla questione pandemia: a distanziare i magistrati, chiosano i giornalisti, non sono gli 1,5 metri previsti dalle misure anti-Covid, ma interi mondi.

Ai poli si troverebbero Ueli Maurer (UDC) e Viola Amherd (PPD): il primo tenderebbe di scongiurare quelle che considera reazioni isteriche, mentre la seconda sarebbe a favore di misure molto incisive, come il coprifuoco. Karin Keller-Sutter (PLR) sarebbe come Maurer più incline a pigiare sul freno, mentre Guy Parmelin (UDC) sarebbe impegnato in dettagli tecnici.

Contrariamente a quanto successo in primavera, quando agivano di concerto, i due consiglieri federali socialisti sarebbero ora divisi: Berset vorrebbe mantenere l'attuale velocità di crociera, mentre Simonetta Sommaruga sarebbe a favore di misure rapide e severe. Proprio ieri in un incontro con i cronisti all'Inselspital di Berna la ministra dei trasporti ha detto che «il Consiglio federale dovrà decidere ulteriori misure» e che questo avverrà «presto».

Nel frattempo però la palla si trova ancora nel campo dei cantoni. Il governo ha dato loro 48 ore di tempo per prendere posizione su possibili misure. Domani giungeranno le risposte e in seguito partirà il processo decisionale, che dovrebbe sfociare nella seduta del Consiglio federale di mercoledì.
 
 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Ucio Sabi Tona 4 sett fa su fb
Che freno a mano chiudete tutto
Pier Carlo Apolinari 4 sett fa su fb
È il popolo che li ha eletti: chi li ha voluti che se li tenga.
Anita Boscacci 4 sett fa su fb
Santo cielo! Sono tre cose che dobbiamo fare per evitare il contagio 😷 ma purtroppo tanti la prendono sotto gamba e grazie a loro vedi i risultati 🥵
Mary Bernaschina 4 sett fa su fb
Che noia tutti quelli che hanno da criticare! Ma allora andateci voi a governare dato che siete cosi bravi a giudicare...
Ro-Ma Cu 4 sett fa su fb
Si pensa più alle critiche o fare bella figura, ma cm siamo messi male 🤦🏽‍♀️
Ciaccio Claudio 4 sett fa su fb
e uno come fa a dare fiducia a funzionari che dovrebbero guidarci, se hanno paura delle critiche...i leader sono come dei direttori di orchestra..o riesci a fare suonare tutti gli strumenti in armonia....in un'unica direzione...o ti esce un concerto da dimenticare....in questo caso..cosa aspettano che già siamo tra i peggiori in europa con i contagi....
Maria Rumiana Veleva 4 sett fa su fb
Bisogna agire finché non sia troppo tardi
pillola rossa 4 sett fa su tio
Non si tratta di paure alle critiche, ma di carenza di giustificazioni e di conseguente aumento della ribellione, classico motore delle rivoluzioni. L'unica via d'uscita se non si ravvedono è la disobbedienza civile.
Sabah Hajjaji-Rutz 4 sett fa su fb
Decidete e comunicate...sul buon senso non potette contare lo abbiamo purtroppo dimostrato.
Stefania Mantegazzi Bomio 4 sett fa su fb
Be non è che sono semplici funzionari. È difficile ma è il loro lavoro
Ivana Kohlbrenner 4 sett fa su fb
Sai dove finiscono se j contagi non si fermano ,? Eh si
LR4You 4 sett fa su fb
Alain Berset se ci sei batti un colpo! Basta con i consigli e la politica di scaricare le decisioni impopolari ai cantoni!
Greta Nava 4 sett fa su fb
Cirque du Soleil 🐐🐇
Meck1970 4 sett fa su tio
Tocca a noi prendere delle decisioni, mantenendo le regole che vengono date. Troppa gente se ne frega. Chiusure, vuol dire fallimenti di aziende e gente senza un lavoro.
Gianna Frigeri Camponovo 4 sett fa su fb
Se sono severi li criticate.... se non decidono sono deboli..... ogni persona ha le sue soluzioni....non vorrei essere al loro posto. Da parte mia seguirò le loro istruzioni per rispetto a tutti
Mario Boostin 4 sett fa su fb
Ch fake virus
Pat Patty 4 sett fa su fb
Meravigliosi...in un battibaleno hanno tolto tutte le precauzioni e tutto é tornato come se nulla fosse successo e ora eccoci qua... non era meglio andarci con i piedi di piombo ad esempio mascherine nei negozi e nei luoghi pubblici, mantenere lo Smart working, fare tamponi ai rientri dall’estero... limitare il nr di persone alle manifestazioni, ecc ecc ecc e vedere come si sarebbe evoluta la situazione in autunno e in inverno????
Luca Civelli 4 sett fa su fb
L’importante è che non si introducano le mascherine all’aperto: da noi non ci sono gli affollamenti di certe megalopoli tipo Tokyo o Shangai.
Salvatore Calogero 4 sett fa su fb
Che coraggio...
Paolo Frodi 4 sett fa su fb
Tamponi sotto accusa il 90% sono falsi. Questo lo diceva già chi li ha inventati. https://www.facebook.com/1522669850/posts/10223433052884158/?extid=0&d=n
Paolo Frodi 4 sett fa su fb
🔴🔝🔝🔴 Guardatelo tutto e non perdete neanche un minuto perché tutto ha un alto contenuto di importanza👇 https://youtu.be/fBswjDa2bIQ Ecco un documento importantissimo ora anche con traduzione in italiano. Ovviamente quanto dice l’avvocato è applicabile anche alla legge Svizzera.🇨🇭 Un GRAZIE di cuore all'avvocato Reiner Fuellmich per il suo lavoro e impegno immenso per l'umanità Un documento decisivo! Diffondiamolo! 🔝👆🔝
Eddy O'Cane 4 sett fa su fb
VENDO fiori essiccati di pianta, la cui sola germogliazione è considerata reato in molti stati a 12 euro al grammo
roma 4 sett fa su tio
Provo una tristezza infinita (e grande preoccupazione) nel constare che l'attuale CF, nel bel mezzo di una situazione di "caso effettivo", sia il più "apallico" dell'intera storia della Confederazione.
Jas 4 sett fa su tio
Critiche e non per la POPOLAZIONE? Mhá, che tristezza....
Anna Francesca Pischedda Todt 4 sett fa su fb
Paura di critiche?
Sandra Rezzonico 4 sett fa su fb
Più che altro bisogna constatare che più si tende a trattare la gente come fosse stupida e bisogna arrivare a obbligarla a fare tre cose per il bene comune, controllarla, multarla se sgarra ecc, e più la gente si inorridisce e parla di dittatura, salta per aria, si riunisce e organizza manifestazioni pro libertà, cosicché tutti gli sforzi per contenere una pandemia vengono poi resi vani da orde di negazionisti e complottisti pseudoanarchici ribelli dell'età media dei 50 anni! Da noi che non siamo in Cina si tende a voler pensare che la gente sia matura e responsabile, migliore di quella che, ahimè, è davvero. Rendendo le cose meno obbligatorie e spiegando il problema la gente intelligente dovrebbe capire e seguire spontaneamente certe piccole richieste... Purtroppo nel DNA gli umani sono prevaricatori, aggressivi, territoriali, egocentrici e pure cattivi. Nulla da fare, in un modo o in un altro alla gente non va mai bene niente! Siamo destinati all'estinzione comunque nel tempo, e faremo tutto da soli!
Marco A. Kimball 4 sett fa su fb
Sandra Rezzonico word!
Manuela Cerutti Schindler 4 sett fa su fb
Sandra Rezzonico lei parla di manifestazioni di negazionismi e complottasti di 50 anni...? Mi vien da ridere... io in Svizzera ho visto solamente manifestazioni di Verdi ed ecologisti senza mascherine e senza distanziamenti, probabilmente più sui 30... alla faccia...!
Morena Gamboni 4 sett fa su fb
nella prima ondata si sono destreggiati bene, senza dare importanza alle decisioni delle nazioni limitrofe, ora stanno andando nel ridicolo con decisioni che vanno a ledere la libertà di ognuno di noi, per una semplice influenza stagionale. Avete rotto con le vostre imposizioni ridicole e soprattutto incoerenti... perchè se sto virus è tanto pericoloso avete fatto la festa d'autunno a Lugano, facendo scendere dalla Svizzera tedesca e Francese migliaia di persone che hanno fatto impennare i casi in Ticino, per poi due giorni dopo decidere per nuove restrizioni?? e ancora, perchè mantenere Artecasa e tra qualche giorno deciderete che ci saranno ulteriori giri di vite? questa è incoerenza. Non siamo burattini e la maggior parte di noi sa usare il cervello ed ha una buona memoria per mettere insieme i diversi pezzi di un puzzle che non combacerà mai, l'incoerenza regna sovrana... La mascherina portata più ore al giorno ci farà diventare un popolo di ammalati cronici sempre più bisognosi di medicine... Abbiate l'accortezza di lavarvi le mani spesso, usate se volete disinfettanti, tenete un minimo di distanza e prendete vitamina D, vedrete che queste semplici e piccole regole saranno più che sufficienti per combattere questo Virus influenzale.
Volpino. 4 sett fa su tio
Ma perché non dicono che nel piano pandemico è previsto che gli over 75 con cirrosi epatica e gli over 85 con problemi cardiaci li lasciano morire per far spazio a quelli più giovani nei reparti di cure intense, vedasi anche gli articoli apparsi nei media oltreconfine? Ma cosa aspettano, che i camion militari trasportano i morti come in Italia? Sono incapaci di mettersi d'accordo. Ma volete tirare alla pensione d'oro oppure fare l'interesse del paese?
spank77 4 sett fa su tio
Ma basta... Basta con teorie su tamponi qui, tamponi su, falsi positivi, interessi politici... Numeri ingranditi... L unica certezza e che i reparti in cure intense si stanno sempre più riempendo, come pure i reparti in cure intermedie, a discapito di tutti, anche quelli non Covid in caso di emergenza. Quindi basta bla bla o spremersi le meningi a trovare spiegazioni. Piuttosto usate la forza neuronale a proporre soluzioni in caso si saturazione raggiunta. Fatti non parole. E non mi sembra che gli anni scorsi la situazione era così. Poco c entrano i numeri totali o di chi è sintomatico o non sintomatico. Il problema come detto già a marzo, aprile, giugno.. E lo stesso: collasso del sistema sanitario
Patrick Robyr 4 sett fa su fb
Ognuno di noi può fare la sua parte.
Nervuss78 4 sett fa su tio
Prenderanno coraggio ed una posizione solo quando saranno colpiti loro in prima persona da questa porcheria !!! Fino a quel momento continueranno a parlare a sproposito
Piero Solcà 4 sett fa su fb
Berset incompetente senza 🎾🎾 a 🏠
Massimo Enzo Grandi 4 sett fa su fb
... sentivo uno strano odore, e non era di frizione...
Nano10 4 sett fa su tio
Scandaloso in CF non c’è più nessuno che prende una decisione per il bene della Svizzera 🇨🇭. In gioventù mi ricordo che ogni decisione presa dal CF di allora metteva al primo posto gli interessi della nostra Nazione, mentre ora con queste persone tentennano sempre perché ascoltano e valutano sempre la posizione della UE 😡 quindi c’è da augurarsi che alle prossime elezioni questi personaggi via via fo di ball
Heinz 4 sett fa su tio
@Nano10 Che c'entra la UE in questo caso?
Veveve 4 sett fa su tio
L’unica critica che mi sento di fare e’ quella che in questi mesi avrebbero dovuto organizzarsi meglio aumentando la disponibilità di posti letto negli ospedali magari investendo quei soldi che invece vogliono spendere x degli inutilissimi aerei da guerra! Per il resto è giusto lasciare ampio margine di decisione ai cantoni d’altra parte si è visto a marzo alcune regole che avevano un senso in Ticino in altri cantonò erano inutili all’epoca. Ora vale la stessa cosa!
Nmemo 4 sett fa su tio
Sembrerebbe che i “ministri” in luogo di prevenire con interventi incisivi a tutela della salute della popolazione e premunendosi di una quantità sufficiente d’istituti e di personale per curare chi si ammala (qualsiasi provvedimento ora adottato è già tardivo), continuino a coltivare l’orticello dei Partiti che rappresentano politicamente.
Heinz 4 sett fa su tio
È adesso che si vedono le reali capacità di governare.
Veveve 4 sett fa su tio
Fanno bene anzi benissimo! La gente la maggioranza delle persone e’ stufissima...il virus purtroppo deve fare il suo corso anche nelle pandemie del passato e’ stato così e non ci sono mascherine che tengano! Basti guardare Francia e Spagna con mascherine obbligatoria dall’estate e 40000 contagi al giorno! Ma come con le museruole dovrebbero essere tutti protetti!!! Le persone terrorizzate che stiano a casa gli altri, la maggioranza continuano a vivere come è giusto che sia. Anche fare un altro lock down di quanto 1 mese, due mesi e poi e poi riapri e il virus ritorna a circolare come prima ... E poi se vogliamo parlare di numeri...in Ticino 5800 contagi (contagi eh non morti, persone ,la maggioranza ,che non hanno avuto nulla) però nessuno dice 345’000 persone non hanno avuto assolutamente nulla e questo pur non andando in giro mascherati x mesi!!!!
spank77 4 sett fa su tio
@Veveve Allora su... Cure intense prossime alla saturazione (per i Covid e anche i non Covid), cure intermedie pure... Su cosa proponi ? ? ? Come la maggiore parte degli obiettori non hai capito il problema. In Francia i casi, come per la Spagna sono aumentati localmente.. Indovina dove e perché...
joe69 4 sett fa su tio
@Veveve Veveve, continua a nn capire che il problema nn è solo nei numeri dei contagi,o nei morti, ecc... ma è nella capacità ospedaliera di far fronte a questa enorme crisi... se tutti avessero ragionato come lei a quest'ora sarebbe già collassato tutto il sistema sanitario ospedaliero... un altra cosa, in Francia e Spagna erano obbligatorie ma le mettevano in pochi ugualmente o le mettevo alla c..zio, sempre la stessa, toccando continuamente, naso fuori, ecc... Visto che come dice lei , la mascherina nn serve , ed è così convinto delle sue affermazioni, si faccia una giornata in cure intensive senza mascherina ne distanziamento sociale, nn ha nulla da temere, visto che... come sostiene, sono inutili. Faccia anche questo, il prossimo intervento chirurgico dica al suo medico chirurgo di operarla pure senza mascherina ne disinfezione delle mani.... tanto sono procedure inutili
joe69 4 sett fa su tio
@Veveve A dimenticavo: lei dice: "le persone terrotizzate che stiano a casa" Lo stipendio glielo da lei??? Se andiamo avanti così, con il ragionamento di: liberi tutti e chissene frega degli altri, io mi curo il mio, ecc.... beh...stia sicuro che, staranno a casa tutti... senza stipendio, ne tutto il resto... saluti
spank77 4 sett fa su tio
@joe69 Joe Hai ragione. Ma il discorso dei pro libertà " io la museruola non la metto, non mi becca, mascherina affronto ai diritti umani... Non respiro... Muffe... Pericolo... Io non mi faccio terrorizzare..."... Insomma discorso che va avanti da mesi... E nemmeno adesso che siamo sempre più vicini al collasso sanitario (problema che e sempre stato principale) riescono a vedere cosa causerebbe alla Svizzera un collasso sanitario. Anzi adesso molti accusano di non essersi preparati come se fosse facile come aggiungere un posto a tavola. Che anche un altro grosso problema che non viene citato: la corsa per accapparrarsi il materiale sanitario di emergenza ( ogni nazione pensa a se e mette i bastoni tra le ruote alle altre per prendersi il materiale... ). Ricordiamoci di quanto e grande la Svizzera.
Maurizio Roggero 4 sett fa su fb
6 mesi di pandemia ed ancora non hanno imparato una mazza... 🤦🏼‍♂️
Claudia Portorreal 4 sett fa su fb
Siete già criticati buffoni
seo56 4 sett fa su tio
Incapaci e irresponsabili per la salute dei propri cittadini ma generosi e premurosi nell’elargire milioni a destra e manca sia per i cittadini di altri paesi sia a beneficio delle “farlocche” ONG
Yandel Pedro Sanchez 4 sett fa su fb
Vergogna Stop
Jo Pedroni 4 sett fa su fb
Meno male
Rob Runo 4 sett fa su fb
Si facile sempre a criticare.. ma vi immaginate già ad agosto ad attuare le attuali misure? Chi oggi ctitica un certo lassismo sarebbe stato il primo a scendere in piazza con i bastoni. Ma smettetela di criticate e che si seguano le direttive. E se vi sembrano "blande" inaspritele singolarmente voi.
Patrizia Bertanza 4 sett fa su fb
Rob Runo concordo 👍🏻
Sandra Rezzonico 4 sett fa su fb
Giusto!!!
Fabio Prini 4 sett fa su fb
La più grande tristezza è pensare agli anziani, che sono loro ad aver costruito questo ed altri paesi ,lasciati al proprio destino
Maria Vassalli 4 sett fa su fb
Decidete dopo le vacanze..cosi altro che 6000 casi ..
Roque Berini 4 sett fa su fb
È proprio quello che hanno fatto fino adesso cioè dare il contentino all’opinione pubblica. Peccato che ormai sembra che la gente si stia svegliando da sola anche se rimangono ancora un bel po’ di terrorizzati in giro. Non basta più il bollettino giornaliero del terrore perché una volta che perdete la credibilità è difficile tornare indietro. Che facciano pure altre restrizioni ma che stiano anche a guardare cosa sta succedendo nel resto del mondo 😉 👁
Manuela Belli 4 sett fa su fb
Governo senza ⚾️⚾️!!!
pori_num 4 sett fa su tio
Forse, con la responsabilità collettiva tanto auspicata, ma alquanto latente, la Corona-Diktatur sarebbe la soluzione giusta. Dittatura ad hoc per il bene collettivo, senza paura delle inimitabili critiche!
spank77 4 sett fa su tio
Il rischio di collasso sanitario signor Maurer non è più isteria. Forse questa estate ... Ma adesso sta diventando realtà. Possibile che e così difficile da carpire il fulcro del problema Coronavirus?
Fabiola Schneebeli 4 sett fa su fb
Critiche? Se le beccheranno tutte , e con gli interessi, quando ( o se) arriverá il peggio.
Turboliberismo Shitposting 4 sett fa su fb
Giusto, la libertà è il valore più importante.
Hattori Hanzo 4 sett fa su fb
Turboliberismo Shitposting giusto. Vogliamo essere liberi di infettarci e infettare chi vogliamo. Questo si che è vivere! 🤨
Turboliberismo Shitposting 4 sett fa su fb
Hattori Hanzo la responsabilità è e deve essere individuale. Fine.
Hattori Hanzo 4 sett fa su fb
Turboliberismo Shitposting infatti sta funzionando alla grande...
Turboliberismo Shitposting 4 sett fa su fb
Hattori Hanzo se agli individui più a rischio non frega niente prendere il virus (nessun anziano è disposto a rinunciare alle proprie abitudini dopo aver visto la guerra e 70-80 anni di vita) va bene cosi. Ognuno sappia cosa è meglio per se. Nessun paternalismo socialista.
Daniela Maria Pia 4 sett fa su fb
Turboliberismo Shitposting infatti si vede tutti i giorni come funziona la responsabilità individuale.....un disastro....
Turboliberismo Shitposting 4 sett fa su fb
Daniela Maria Pia ma un disastro cosa? Ma finitela.
Daniela Maria Pia 4 sett fa su fb
Turboliberismo Shitposting non riguarda solo le persone a rischio!! C'è gente che ha i sintomi e non dice niente a nessuno e si trova Comunque con amici eccetera eccetera questa responsabilità individuale ma mi faccia il piacere......
Turboliberismo Shitposting 4 sett fa su fb
Se vi piace lo stato che decida per voi e per la vostra salute c’è un posto bellissimo dove trasferirvi: si chiama Corea del Nord. Lì la responsabilità individuale non esiste e sarete protetti benissimo.
Turboliberismo Shitposting 4 sett fa su fb
Daniela Maria Pia prego trasferirsi in Cina, Cuba o Corea del Nord. Si troverà perfettamente a suo agio.
Daniela Maria Pia 4 sett fa su fb
Turboliberismo Shitposting si si metta pure la faccina che ride . Io vivo a contato tutti i giorni con persone così e non è per niente piacevole può mettere anche 1000 di faccine che ridono. Ride bene chi ride ultimo Comunque
Hattori Hanzo 4 sett fa su fb
Turboliberismo Shitposting guardi. Francamente. Senza regole chiare finiremo con un collasso del sistema sanitario. Ora, io non sono per un secondo lock down. Io sono a favore di misure incisive che non compromettano il tessuto economico. Chi ritiene le mascherine delle museruole e uno strumento di una moderna dittatura è un pazzo. Chi non porta le mascherine è complice della diffusione di un virus che, per contagiosità, non ha eguali nella storia recente.
Hattori Hanzo 4 sett fa su fb
Turboliberismo Shitposting altro commento altamente superficiale.
Turboliberismo Shitposting 4 sett fa su fb
Hattori Hanzo idiozie, legga il dottor Palù, intervistato dal Corriere della Sera ieri.
Hattori Hanzo 4 sett fa su fb
Turboliberismo Shitposting mi bastano guardare i dati dei ricoveri nei nostri ospedali.
Elisabetta Farolfi 4 sett fa su fb
Hattori Hanzo sottoscrivo. Comportamenti individuali responsabili per evitare danni economici e occupazionali.
Katia Ferri 4 sett fa su fb
Ma cercate di prendere posizione!!!! Vergognatevi!!! 🤬🤬🤬
Francesco Mismirigo 4 sett fa su fb
Un governo debole in momenti simili non è esattamente quello che ci vuole. Concordanza e consenso si, ma poi decisioni e con fermezza. Invece si tergiversa. Una vera delusione. Ma non solo nei loro confronti ma pure per tutti i politici, di ogni area. Incominciando da chi in primavera a sinistra diceva meglio educare che imporre e oggi a destra afferma che bisogna puntare soprattutto sulla responsabilità individuale
Marco A. Kimball 4 sett fa su fb
Francesco Mismirigo ostaggio di quelli “che sono stufi”...
Antonella Marino 4 sett fa su fb
E per paura delle critiche ci fate infettare tutti? Ma che governate a fare allora? Non serve agire cantone per cantone, l’emergenza è per tutta la Svizzera
Avdija Besic 4 sett fa su fb
Antonella Marino,e cosa vorresti?
Anthony Demarchi 4 sett fa su fb
Avdija Besic Credo voglia un lockdown tipo Wuhan.
Antonella Marino 4 sett fa su fb
Decisioni uguali che valgano per tutti i cantoni. Che senso ha la mascherina obbligatoria in un cantone e a due passi nell’altro no. Lo trovo ridicolo.
Rob Runo 4 sett fa su fb
Antonella Marino nella prima ondata il Ticino era sottovalutato dal resto della Svizzera proprio perché era solo da noi. Ed è stato il Ticino stesso a chiedere più autonomia...
Antonella Marino 4 sett fa su fb
Si ma ora è simile un po’ dappertutto. Eccezion fatta per alcuni cantoni.
Lorenzo Trotta 4 sett fa su fb
Antonella Marino Qualsiasi decisione del CF verrà criticata. Da una parte da chi pensa che è troppo e dall’altra da chi pensa che è troppo poco.
Avdija Besic 4 sett fa su fb
Antonella Marino, in tutti i Cantoni la mascherina è obbligatoria in tutti spazi chiusi, quindi cosa altro vorresti?
Antonella Marino 4 sett fa su fb
Per fortuna.
Amira Mujic Huskic 4 sett fa su fb
Antonella Marino salve carissima. Sono d'accordo con lei. Idem 🌹🍀👍
Antonella Marino 4 sett fa su fb
Amira Mujic Huskic grazie 😊
Alessandro Sonoio 4 sett fa su fb
Antonella Marino ma infettare cosa che l'influenza c'è sempre stata. Guardati le statistiche degli ultimi 10 anni. Situazione attuale migliore ma usata per terrorizzare la gente
Alessandro Sonoio 4 sett fa su fb
Claudia Beeler beh per gente come te sono secoli che la gente è soggiogata e sfruttata. Incapace di spirito critico che manco ci si prova a pensare che qualcosa non torna. La gabbia fa comodo la libertà paura
Dany Pellegrini 4 sett fa su fb
Bello mantenere l'immagine e scaricare le responsabilità sui cantoni
David Maffeis 4 sett fa su fb
Kiko Gozzi 4 sett fa su fb
Giusto lasciare decidere i Cantoni, in base al proprio bisogno, chi dal divano ha soluzioni pronte, si candidi alle prossime elezioni, e si faccia eleggere...
Arminda Armi 4 sett fa su fb
Kiko Gozzi Senza voler polemizzare con lei , che seguo spesso, e mi trova concorde in molti suoi scritti, ritengo che : Soluzioni pronte non ne ha nessuno. Giusto per questo che : chi ha promesso o giurato per governare con coscienza , lo faccia oppure si faccia da parte. Non centrano i divani, a volte bisogna prendere decisioni impopolari, ma agire, e non tergiversare in attesa di vedere cosa fanno prima i vicini, i quali aspettano le decisioni della E.U. da Bruxelles , la quale prima di mettersi d accordo tra tutti gli stati membri, a sua volta ,aspetta cosa consiglia l O:M:S: che al suo interno ha divergenze non da poco. Da chi governa ci si aspetta credibilità e fermezza. Anche se non puo piacere a tutti , a mali estremi ,estremi rimedi. Io come tutti , soluzioni non ne ho, ma non mi sono mai candidata nemmeno per un impiego di uscere comunale. Ci vuole piu coraggio e decisione, anche se puo costare qualche poltrona , non di chi sta a casa sul divano, ma di chi è alla testa di questo Paese.
Kiko Gozzi 4 sett fa su fb
Arminda Armi Le hanno prese le decisioni, ma non hanno la bacchetta magica, e esiste pure un'economia da salvare, anche se molti credono non importi, ma senza lavoro, i danni sarebbero peggio del virus...
Sandra Rezzonico 4 sett fa su fb
Kiko Gozzi bravo!👌👌
Arminda Armi 4 sett fa su fb
Mai detto ne pensato che una nuova chiusura generalizzata , sia una soluzione. Certo che l economia sia da tenere in un contesto primario, cio non vuol dire che si debba procedere come fatto sin ora. Troppa improvvisazione , ed idee confuse, troppe decisione prese in ritardo e cambiate ogni settimana ,senza una visione d insieme o un piano di emergenza. Proprio per non affossare l economia , serve una visione d insieme , e servono delle misure per ridurre il rischio di contagi. Obbligo delle misure di protezione individuali in ogni luogo al di fuori del proprio domicilio ,via pubblica compresa . Limitazione degli spostamenti che non siano per lavoro ,o per recarsi in farmacia od ospedali, Chiusura di ristoranti , bar , palestre ,cinema ,ecc. dalle 20 alle 06 , divieto di feste, cene aziendali , o festive, assembramenti oltre 5/ 6 persone, tutti gli eventi sportivi senza spettatori , tutti i negozi chiusi dalle 20 alle 08, divieto di spostarsi dal cantone di residenza senza un motivo valido. ecc. Certo sono misure impopolari , e ci vuole coraggio . Ma è il male minore, altrimenti tra due o tre mesi , pagheremo un prezzo molto , ma molto piu alto. Ma per far cio bisogna metterci la faccia , ed è questo che è mancato sin ora alla politica, tante parole e .....
Arminda Armi 4 sett fa su fb
Sandra Rezzonico Lei scrive : Bravo Kiko Gozzi , si concordo, ma non basta . La bacchetta magica non esiste, ma ci sono ,solo in Europa ,milioni di contagiati ,e la Svizzera stà diventando uno dei focolai maggiori. Perchè ? ....Perchè ,i nostri governanti hanno navigato a naso, senza un piano di emergenza , e cio malgrado che : il canton Ticino , confinante con la Lombardia abbia avuto segnali di contagi, già a partire da fine febbraio e notizie provenienti dalla Cina a novembre. Misure prese quando ? , quando già era troppo tardi.! Intanto in Svizzera interna e romanda , si facevano beffe e ridevano dei ticinesi , come se la colpa dei contagi fosse nostra. Certo 70000 frontalieri piu varie migliaia di padroncini che ogni giorno valicano il confine per lavoro, hanno avuto la loro incidenza , cosi* come pure le decine di migliaia di ticinesi che escono a fare compere oltre confine. Questa è stata la causa principale della diffusione del virus in Ticino. Ma a Berna nessuno che è al governo , ha voluto interferire, meglio far finta di nulla, e dare la responsabilità ai sudditi del sud. Ora che , la pandemia ha assunto dimensioni al limite del controllabile in alcuni cantoni della Svizzera che conta , a Berna ci si muove , lentamente, con cautela , ma ci si muove. Certo non si vogliono scattivare le simpatie e sopratutto i voti di chi non vuole mettere la mascherina nei locali pubblici, si tentenna ,si prende tempo , insomma non si hanno gli attributi per stare al governo. Vedremo nei prossimi giorni se non seguiranno i Diktat di Bruxelless.. Agire ora perchè già è troppo tardi . Buona serata.
Umberto Misticoni Misti 4 sett fa su fb
Se hanno paura non meritano di stare al governo
Manuela de Rungs 4 sett fa su fb
Umberto Misticoni Misti esatto
Monica Zilocchi Riva 4 sett fa su fb
Governo incapace !!!!
Sally Young 4 sett fa su fb
Monica Zilocchi Riva we’ve got one of those too Monica 😳
Amedeo Sartorio 4 sett fa su fb
Governo inesistente, siamo lasciati a noi stessi. Seguono la stessa strategia di Trump negli USA?
Bosch Max 4 sett fa su fb
E più importante la salute della popolazione o le critiche???
Claudio Baglioni 4 sett fa su fb
Chiudete tutto...Adesso!!!
Lorenza Masera 4 sett fa su fb
Spero di no.....
Clody Clo 4 sett fa su fb
Tanto ci sarà sempre qualcuno che romp i ball,qualsiasi decisione prendete!
Romina Fattorini 4 sett fa su fb
Clody Clo vero!!! Non vorrei essere nei loro panni... se non per lo stipendio😅, che se vogliamo essere sinceri... se lo guadagno😬
Daniela Maria Pia 4 sett fa su fb
Clody Clo esatto....
La Lau 4 sett fa su fb
Clody Clo esattamente, leggendo certi commenti mi sembra che la priorità sia semplicemente criticare qualsiasi decisione venga presa o non presa. Indubbiamente loro sarebbero più bravi se rivestissero una funzione del genere....
Sandra Rezzonico 4 sett fa su fb
Clody Clo e La Lau e ... Si! Sono pienamente d'accordo con voi!!!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
LUCERNA
9 ore
«Non posso lasciare morire mio figlio»
Danyar ha una rara malattia ereditaria. I medici gli hanno dato tre anni di vita. Ma c'è una possibilità di salvezza.
SVIZZERA
10 ore
La "puntura svizzera" ci guarirà dal Covid?
Il trattamento made in Switzerland finanziato da Novartis: al via la fase di test clinici
VALLESE
14 ore
Incidente aereo: «È stato impressionante»
Tragedia sfiorata oggi pomeriggio in Vallese. E le foto sono a dir poco suggestive
SVIZZERA
15 ore
Il virus rende difficili le vacanze invernali
Il settore turistico elvetico è confrontata con un calo delle prenotazioni: -19% a Natale e -18% a febbraio
SVIZZERA / MONDO
16 ore
Ne uccide di più la sigaretta che il virus
Lo rivela la Lega Polmonare Ticinese nel mese della prevenzione e della promozione della salute polmonare.
ZURIGO
16 ore
Incriminato per un delitto di 23 anni fa
Già in prigione per una brutale rapina, l'uomo dovrà rispondere dell'uccisione di una 87enne a Küsnacht.
FRIBURGO
17 ore
«I residenti sono sempre più depressi e si lasciano morire»
Il grido d'allarme è stato lanciato dalle EMS del canton Friburgo.
ZURIGO
17 ore
A incendiare la chiesa è stato un 15enne
Il minore è stato arrestato. Danni per decine di migliaia di franchi
SVIZZERA
17 ore
Berset ricattato, inchiesta sull'Mpc
L'autorità di vigilanza vuole capire se la Procura federale ha agito correttamente
SVIZZERA
18 ore
Il Covid-19 rallenta pure l'HIV
Con la chiusura di club e bar, ad esempio, le persone hanno avuto meno possibilità di incontrarsi
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile