Keystone
Stefan Kuster, responsabile malattie infettive dell'UFSP
SVIZZERA
22.10.20 - 12:520

Il numero di casi settimanali raddoppia ancora

Tra il 12 e il 18 ottobre sono state annunciate 19'478 nuove infezioni. La settimana prima erano 8749.

Per quanto riguarda l'incidenza della malattia nei cantoni, la situazione è particolarmente critica in Vallese e nel Giura. Bene Sciaffusa, Ticino a metà classifica.

BERNA - Anche durante la scorsa settimana il numero dei casi di coronavirus in Svizzera è più che raddoppiato rispetto a quella precedente. L'aumento ha colpito ogni Cantone e ha fatto sì che nel periodo fra il 12 e il 18 ottobre sia stato da record per quanto riguarda le nuove infezioni annunciate.

Secondo un rapporto pubblicato oggi su Twitter dall'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP), i casi confermati tra lunedì 12 e domenica 18 sono stati 19'478, contro gli 8749 della settimana prima.

Zurigo e Vaud con più casi - In termini di numeri assoluti, spiccano i 2922 casi di Zurigo, i 2434 di Vaud e i 2069 di Ginevra, mentre il Ticino ne ha registrati 630. Nel cantone italofono le infezioni erano invece state 232 tra il 5 e l'11 ottobre.

Vallese e Giura, situazione critica - Prendendo invece in considerazione l'incidenza ogni 100.000 abitanti, più significativa per intuire il reale trend, i peggiori sono Vallese (562.0), Giura (514.9) e Appenzello Interno (464.5). Situazione particolarmente critica pure a Ginevra (414.2) e Svitto (409.6), mentre il più risparmiato, e l'unico sotto quota 100, è Sciaffusa (89.0). Il Ticino (178.3) è a centro classifica.

Raddoppiano anche ricoveri e decessi - I nuovi ricoveri sono stati 342 su sette giorni: anche a questa voce si assiste a un raddoppio delle cifre. Stesso ordine di incremento per i decessi, che sono ammontati a 33. Tuttavia, solo 11 cantoni hanno comunicato vittime alla Confederazione: ci si attende dunque altre dichiarazioni in tal senso.

Tamponi positivi - Capitolo test, i tamponi eseguiti sono stati 127'065, un incremento percentuale del 40% su base settimanale. La quota dei positivi è passata dal 10,2% al 15,5%: si va dal 7,2% di Basilea Città al 33,9% di Appenzello Interno. L'11,8% del Ticino è fra i tassi più bassi a livello nazionale.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
LUCERNA
9 ore
«Non posso lasciare morire mio figlio»
Danyar ha una rara malattia ereditaria. I medici gli hanno dato tre anni di vita. Ma c'è una possibilità di salvezza.
SVIZZERA
10 ore
La "puntura svizzera" ci guarirà dal Covid?
Il trattamento made in Switzerland finanziato da Novartis: al via la fase di test clinici
VALLESE
14 ore
Incidente aereo: «È stato impressionante»
Tragedia sfiorata oggi pomeriggio in Vallese. E le foto sono a dir poco suggestive
SVIZZERA
15 ore
Il virus rende difficili le vacanze invernali
Il settore turistico elvetico è confrontata con un calo delle prenotazioni: -19% a Natale e -18% a febbraio
SVIZZERA / MONDO
16 ore
Ne uccide di più la sigaretta che il virus
Lo rivela la Lega Polmonare Ticinese nel mese della prevenzione e della promozione della salute polmonare.
ZURIGO
16 ore
Incriminato per un delitto di 23 anni fa
Già in prigione per una brutale rapina, l'uomo dovrà rispondere dell'uccisione di una 87enne a Küsnacht.
FRIBURGO
17 ore
«I residenti sono sempre più depressi e si lasciano morire»
Il grido d'allarme è stato lanciato dalle EMS del canton Friburgo.
ZURIGO
17 ore
A incendiare la chiesa è stato un 15enne
Il minore è stato arrestato. Danni per decine di migliaia di franchi
SVIZZERA
17 ore
Berset ricattato, inchiesta sull'Mpc
L'autorità di vigilanza vuole capire se la Procura federale ha agito correttamente
SVIZZERA
18 ore
Il Covid-19 rallenta pure l'HIV
Con la chiusura di club e bar, ad esempio, le persone hanno avuto meno possibilità di incontrarsi
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile