Keystone (immagine illustrativa)
SVIZZERA
20.10.20 - 15:560
Aggiornamento : 20:04

Test rapidi: risultati affidabili in 15 minuti

Dal 25 settembre Unisanté sta conducendo uno studio sui test rapidi.

Questi, nonostante la maggior rapidità, avrebbero una capacità diagnostica simile ai test PCR standard.

VAUD - I test rapidi hanno un'ottima sensibilità per individuare le persone positive al coronavirus, soprattutto quelle più contagiose. Lo rivelano i risultati preliminari dello studio RaDiCo condotto da Unisanté a Losanna, in collaborazione con l'Istituto di microbiologia dell'ospedale universitario di Losanna (CHUV) e il gruppo Vidy Med.

Il risultato del test, ottenuto in 15 minuti, permette alle persone negative di continuare le loro attività e alle persone positive di essere immediatamente sostenute per mettersi in isolamento.

Condotto dal 25 settembre da Unisanté, centro universitario di medicina generale e sanità pubblica, tra le persone sintomatiche che si sottopongono ai test rapidi, lo studio RaDiCo mira a determinare le prestazioni diagnostiche dei test antigenici rapidi in condizioni reali.

A differenza dei test PCR virologici, i test antigenici non cercano il materiale genetico del virus, ma una proteina presente nel virus. La tecnica di analisi è più veloce e di solito non richiede apparecchiature specifiche. Questi test sono attualmente eseguiti con tamponi nasofaringei, con risultati dopo 15 minuti.

Oltre allo striscio nasale per il test PCR standard, alle persone sottoposte al test nell'ambito dello studio veniva quindi proposto un secondo striscio e i partecipanti erano immediatamente informati dei risultati. In caso di positività l'Ufficio del medico cantonale riceveva l'informazione in breve tempo, ha comunicato oggi Unisanté.

Risultati leggermente inferiori - I risultati dei due test sono stati confrontati per valutare le rispettive prestazioni di ciascun metodo in 380 persone. I risultati preliminari rivelano che tra tutta la popolazione testata con sintomi di Covid-19 (come febbre, tosse, perdita del gusto e dell'olfatto), i test rapidi hanno rilevato il 22% (+/- 5%) di individui positivi e la PCR nasale ha rilevato il 26% (+/- 5%).

Per quanto riguarda le persone più contagiose (quelle con una carica virale superiore a 100'000 copie per millilitro), il tasso di rilevamento dei test rapidi è stato del 21% (+/- 4%) e quello della PCR nasale del 22% (+/- 4%).

Rispetto alla PCR nasale il test rapido ha mostrato una sensibilità (capacità di rilevare i veri casi positivi) dell'85% se si considerano tutti i casi positivi e del 94% de si considerano le persone più contagiose.

Un risultato immediato apprezzato - I pazienti che hanno partecipato allo studio RaDiCo hanno espresso la loro soddisfazione per aver ricevuto il risultato del test immediatamente, ciò che ha permesso loro di prendere decisioni rapide riguardo alla loro vita professionale o privata. Il fatto di poter fornire il risultato sul posto ha anche permesso al personale curante di ascoltare persone positive, a volte molto preoccupate per le potenziali conseguenze della malattia, e di dare loro di persona informazioni pratiche e consigli.

Per i partecipanti in stretto contatto con un gran numero di persone, il risultato positivo trasmesso immediatamente all'Ufficio del medico cantonale ha anche permesso alle autorità di prendere rapidamente decisioni sulle quarantene.

Il fatto di avere un risultato immediato aumenta la motivazione della popolazione a sottoporsi al test in caso di sintomi compatibili con il Covid-19, permettendo così di rilevare un numero maggiore di persone positive in totale, nonostante il piccolo numero di persone che saranno "perse" a causa della sensibilità leggermente inferiore del test rapido, conclude Unisanté.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
5 ore
Uccise una donna a Frutigen, muore in carcere
La causa della morte non è stata ancora determinata.
FRANCIA / SVIZZERA
8 ore
Due anni all'autista per l'incidente del bus diretto in Svizzera
Al 44enne imputato di omicidio colposo e lesioni, è stato vietato di guidare per una durata di cinque anni.
FRIBURGO
8 ore
Christian Levrat positivo al Covid-19
L'ex presidente del PS svizzero resterà in isolamento fino alla prossima settimana
FRAUENFELD
10 ore
Decapitò la nonna, prosciolto
L'imputato 21enne è stato giudicato incapace di intendere. Il caso risale al 2018
SVIZZERA
10 ore
Un quarto degli svizzeri pensa a soluzioni d'investimento digitali
L'età media degli utenti di queste offerte è 50 anni, secondo un recente sondaggio
SVIZZERA
11 ore
«Vanno promosse le maschere in tessuto certificate»
È quanto chiede Greenpeace con una petizione indirizzata al Governo federale
GRIGIONI
12 ore
Investe e uccide un lupo in Val Surselva
Il conducente dell'auto ha immediatamente segnalato al guardiacaccia quanto accaduto tra Disentis e Sedrun.
ZURIGO
12 ore
Prima colpisce l'auto con una bottiglia, poi l'agente con un pugno
Il 31enne è stato infine fermato (non senza difficoltà). Ha motivato le sue azioni con l'odio verso la polizia.
SVIZZERA
12 ore
TX Group obiettivo di attacchi hacker
Il gruppo mediatico, che pubblica tra gli altri 20 Minuten, ha respinto l'aggressione.
SVIZZERA
12 ore
EasyRide conquista il trasporto locale
In un anno la funzione di ticketing automatico è stata utilizzata per circa 4,5 milioni di viaggi
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile