Keystone - foto d'archivio
SVIZZERA
27.09.20 - 09:590
Aggiornamento : 14:48

L'epidemiologo cambia rotta: «Ora la gestione Covid funziona»

Marcel Salathé ora è positivo: le cifre sono stabili, seppur elevate, e il contact tracing finalmente funziona

«Quando ci sarà un vaccino o un medicamento e le ospedalizzazioni saranno sotto controllo, il coronavirus non sarà più peggio di un'influenza».

BERNA - L'epidemiologo Marcel Salathé, membro della task force della Confederazione per la lotta al Covid-19, constata importanti progressi nel contenimento dell'epidemia. Già all'inizio del 2021 in Svizzera la malattia potrebbe non risultare peggiore di un'influenza.

Ancora un mese fa Salathé aveva fortemente criticato la Confederazione e i Cantoni, sostenendo che bisogna essere più veloci e più efficienti in merito ai risultati dei test e nel tracciamento dei contatti. Secondo il professore di epidemiologia al Politecnico federale di Losanna e membro della Swiss National Covid-19 Science Task Force, ora però ciò «funziona».

In un'intervista pubblicata oggi dalla SonntagsZeitung Salathé ammette che il numero delle nuove infezioni resta elevato, ma le cifre sono stabili. Al momento la situazione «è davvero buona»: il contact tracing viene ormai preso sul serio da tutti i Cantoni, che riescono sempre meglio a risalire le catene di contagio e a interromperle.

Quanto all'applicazione SwissCovid, di cui è uno degli ideatori, egli auspica che l'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) ne parli in maniera più positiva, in modo da convincere ancor più persone e renderla ancor più efficace. L'app è comunque già stata scaricata da 2,3 milioni di persone e attivata da 1,8 milioni di esse.

Secondo Salathé è ancora tutto da vedere se quest'inverno bisognerà portare la mascherina sul posto di lavoro: l'epidemiologo non condivide l'opinione di chi teme una nuova ondata di infezioni nella stagione fredda. Al contrario, crede che la situazione migliorerà presto.

L'epidemiologo giudica molto promettenti i vaccini a cui si sta lavorando. Nel momento in cui sarà disponibile un vaccino o sarà efficace un medicinale e anche le ospedalizzazioni saranno sotto controllo la situazione cambierà completamente: allora il Covid-19 non sarà più peggio di un'influenza.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
VAUD
2 ore
Sfilata di ciclisti in barba alle norme anti-Covid
Il corteo organizzato per denunciare il troppo traffico motorizzato si è svolto ieri sera a Losanna.
SVIZZERA
3 ore
Con l'inverno meteorologico arrivano anche i primi fiocchi
Martedì è attesa una prima spolverata di neve, in alcune zone anche a basse quote.
FOTO
BASILEA CAMPAGNA
4 ore
Rapina in un ufficio postale, si cerca una coppia di rapinatori
L'auto usata per la fuga, rubata poco prima, è stata data alle fiamme
SVIZZERA
6 ore
Addio PPD, benvenuta Alleanza del Centro
Il partito punta a conquistare elettori, uscendo da una connotazione troppo cattolica. Sì anche alla fusione con il PBD
SVIZZERA
6 ore
«Impedire lo sci? Una frenesia dettata dall'estero»
Alcune stazioni in Svizzera sono aperte da due mesi e nessuna di esse è diventata un focolaio d'infezione
SVIZZERA
7 ore
La sicurezza del vaccino? Non è negoziabile
La Svizzera, assicura Nora Kronig, non scenderà a compromessi
SVIZZERA
8 ore
L'edizione 2021 del Forum economico mondiale è in forse
Klaus Schwab spiega che la manifestazione avrà luogo solo in condizioni di assoluta sicurezza
SVIZZERA
9 ore
È morta la donna più anziana della Svizzera
«Se mia madre sapesse che sono diventata così vecchia...», affermava la vegliarda in un libro a lei dedicato
SVIZZERA
10 ore
Scuole reclute da record nel 2021
«Sarà la più grande della storia recente» spiega il capo dell'esercito, comandante di corpo Thomas Süssli
SVIZZERA
10 ore
PPD, oggi si decide su nuovo nome e fusione con il PBD
L'assemblea dei delegati si svolge in modo decentrato a causa della pandemia
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile