Keystone
SVIZZERA
01.09.20 - 07:440

Tamponi troppo lenti? I laboratori respingono le accuse

Molti lavorano 24 ore al giorno, 7 giorni su 7 e devono analizzarne anche 10'000 al giorno

«Il risultato di un test è fornito il giorno stesso o l'indomani. Non sempre è possibile fornirlo entro 24 ore»

ZURIGO - Il presidente dell'Associazione dei laboratori medici svizzeri Willi Conrad respinge le critiche dell'epidemiologo Marcel Salathé e dei cantoni concernenti la lentezza della trasmissione dei risultati dei test di Covid-19 nell'ambito del contact tracing.

A suo avviso, i laboratori hanno aumentato in modo considerevole le loro capacità dal mese di aprile.

Il ritmo del trattamento dei test non è cambiato, ha indicato Conrad in un'intervista pubblicata oggi dai giornali del gruppo Tamedia. Il presidente dell'Associazione dei laboratori medici ha precisato che in generale «il risultato di un test è fornito il giorno stesso o l'indomani. Non è tuttavia possibile sempre possibile fornirlo entro 24 ore», ha aggiunto.

I lavoratori hanno attualmente parecchio da fare con circa 10'000 test giornalieri. La capacità teorica massima è di 20'000 test al giorno, ha spiegato Conrad. Durante la prima ondata del mese d'aprile, i carichi erano molto più elevati e hanno raggiunto il loro limite di capacità, ha aggiunto.

Conrad ha sottolineato che il trattamento è più rapido se il campione è prelevato direttamente in laboratorio. È tuttavia opportuno che un medico valuti un paziente prima del test per il Covid-19, ha aggiunto. A suo avviso, i laboratori svizzeri lavorano molto più in fretta rispetto a taluni laboratori stranieri.

Certi lavorano 24 ore 24, 7 giorni su 7. In questi tempi straordinari, tutti i laboratori non hanno però la capacità di effettuare anche i test con tecnica PCR per il coronavirus, ha indicato ancora il medico.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
54 min
Crimini, dal DNA più informazioni per gli inquirenti
Questo metodo forense sarà sfruttato per incrementare la sicurezza della popolazione.
SVIZZERA
3 ore
Tre regioni italiane saranno zone rosse
Sono Veneto, Emilia Romagna e Friuli Venezia Giulia. Zaia: «La Svizzera non riconosce l'unità d'Italia»
GRIGIONI
3 ore
Il progetto pilota dei Grigioni: test a tappeto
Oltre alle restrizioni, per lottare contro la diffusione del virus verranno predisposti dei test territoriali.
SVIZZERA
3 ore
4'382 contagi e 199 ricoveri in 24 ore
In Svizzera sono stati effettuati 27'425 tamponi, il 16% ha dato esito positivo.
GRIGIONI
6 ore
Fermato senza patente domenica. Lo ritrovano al volante giovedì
Il 51enne è incappato in un controllo radar sulla strada del Maloja
SVIZZERA
7 ore
Sabine Keller-Busse nuova responsabile di UBS Svizzera
Prima di entrare in UBS nel 2010 ha guidato la divisione clientela privata di Credit Suisse per Zurigo.
SVIZZERA
7 ore
Sunrise-UPC: svelati i nomi della nuova direzione
Sono figure di entrambe le aziende originarie: «Ora possiamo contare su una squadra eccezionale».
SVIZZERA
8 ore
Dieci persone, ma da due nuclei familiari al massimo
Sarebbe, secondo indiscrezioni, una delle misure che il Consiglio federale annuncerà oggi
ZURIGO
16 ore
Svizzera o Austria: chi sta facendo meglio nella lotta al Covid?
A differenza della Confederazione, l'Austria ha optato per un altro lockdown in autunno.
SOLETTA
18 ore
Lo stupratore di Olten: disoccupato e spacciava droga
Il vicinato parla del presunto autore dell'aggressione di domenica. Aveva già aggredito altre donne.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile