Archivio Keystone
SVIZZERA
23.08.20 - 10:420
Aggiornamento : 11:14

Circa 1'500 cittadini non hanno pagato il volo di rimpatrio

Per la recente operazione di recupero, la Confederazione deve incassare ancora 1,7 milioni di franchi

BERNA - Quella messa in atto tra marzo e aprile è stata per la Svizzera la più grande operazione di recupero mai realizzata: in collaborazione con le compagnie aeree Swiss, Edelweiss e Helvetic, il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) ha riportato a casa da ogni angolo del globo oltre 7'000 persone, di cui 4'065 cittadini svizzeri. L'ultimo volo è arrivato dall'India ed è atterrato a Zurigo lo scorso 26 aprile.

Ora per la Confederazione si tratta però d'incassare i soldi per i rimpatri. E sono già scattati i solleciti: «Per i voli il DFAE ha emesso circa 7'100 fatture. Di queste circa 1'500 non sono ancora state saldate» fa sapere la portavoce Elisa Raggi, interpellata dalla SonntagsZeitung. Si parla di un importo aperto di 1,7 milioni di franchi.

Le spese erano state anticipate dalla Confederazione. E i cittadini rimpatriati avevano sottoscritto un documento con cui si impegnavano, in seguito, a farsi carico delle spese di viaggio. Si tratta di «prezzi di mercato», come ha a più riprese affermato il DFAE: a partire da 400 franchi per un volo a corto raggio fino a 1'700 franchi per una distanza superiore ai 12'000 chilometri. Il 20% delle spese è coperto dalla Confederazione.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
58 min
Cosa abbiamo chiesto a Google nel 2021?
Il colosso del Web ha pubblicato le classifiche dei termini più ricercati dell'anno in Svizzera.
GINEVRA
2 ore
Il cane poliziotto salva un anziano nel bosco
L'uomo è stato rinvenuto in stato di ipotermia, ma cosciente.
ZURIGO 
3 ore
Il Presidente di Credit Suisse ha violato l'obbligo di quarantena
Doveva restare a casa, invece è volato con un jet privato nella penisola iberica.
BERNA
4 ore
Morto per aver usato il telefonino durante il volo
Il SISI ha chiarito le circostanze che hanno portato allo schianto un esperto pilota di alianti, nel 2016.
SVIZZERA
4 ore
Morto l'ex presidente di Novartis e UBS Alex Krauer
Era stato pure uno degli artefici della fusione tra Ciba-Geigy e Sandoz.
SVIZZERA
6 ore
Il ministro meno amato? «Preferisco restare fedele alle mie idee»
Dopo il discorso tenuto per l'elezione alla presidenza della Confederazione, Cassis ha incontrato i media.
ZURIGO
6 ore
Shopping da record a Natale, nonostante il Covid
Gli svizzeri spenderanno oltre 300 franchi a testa per i regali.
VAUD
7 ore
Si ubriaca con le allieve e ci dorme assieme. Addio insegnamento
Per l'Alta Corte il funzionario pubblico «non è più degno di rimanere in carica».
BERNA
7 ore
Secondo pilastro, primo sì alla riforma
Per la maggioranza del Consiglio nazionale l'abbassamento di 0,8 punti dell'aliquota di conversione è indispensabile
SVIZZERA
9 ore
Covid, 12'598 nuovi casi in Svizzera
I morti legati alla pandemia salgono a quota 11'326. Negli ospedali sono stati registrati 113 nuovi ricoveri
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile