Keystone
SVIZZERA
10.08.20 - 14:370

«L'apertura delle scuole sembra un tappeto patchwork»

I direttori delle scuole germanofone, per bocca di Thoms Minder, criticano il mancato coordinamento fra i vari cantoni.

BERNA - Nella Svizzera tedesca bambini e ragazzi hanno iniziato oggi il nuovo anno scolastico, ma con disposizioni diverse per quanto riguarda la protezione contro la diffusione del coronavirus. Il presidente dell'Associazione svizzera dei direttori delle scuole dei cantoni germanofoni (VSLCH), Thomas Minder, critica la mancanza di coordinamento a questo livello.

Come si temeva prima delle vacanze estive, la situazione per quanto riguarda le misure di protezione assomiglia a un grande tappeto patchwork, ha detto Minder alla radio della svizzera tedesca SRF. «Ogni cantone ha la sua soluzione, che può anche variare da scuola a scuola». «Sarebbe auspicabile una maggiore uniformità di fronte alla crisi, perché il coronavirus è lo stesso in tutti i cantoni».

Dove sei stato in vacanza? - Le disposizioni legate all'obbligo di quarantena per chi rientra dai paesi a rischio rappresentano una sfida particolare per le scuole. Gli istituti non possono indagare e non giocano «alla polizia Covid», ha affermato Minder. «Però è pratica comune che gli insegnanti chiedano ai bambini dove sono stati in vacanza. Se un ragazzo risponde che fino a cinque giorni fa si trovava in Serbia o in un altro paese sulla lista, potremmo rimandarli a casa».

Minder afferma di capire gli argomenti della consigliera di stato zurighese Silvia Steiner, presidente della Conferenza dei direttori cantonali della pubblica istruzione, che in dichiarazioni alla "SonntagsZeitung" ha definito inammissibile questa pratica.

A suo avviso però Steiner non tiene conto delle sfumature: «Perché non procedo sistematicamente e non chiedo chi era in quale Paese fino a quando e quando è tornato. Sarebbe un lavoro investigativo e non è certo di nostra competenza. Ma noi mostriamo interesse, come facciamo ogni anno, per sapere come i ragazzi hanno trascorso le ferie. Questo è sempre stato ammissibile e lo è ancora. Se necessario, manderemo un bambino a casa. Ma non senza consultare i genitori», ha aggiunto Minder.

La VSLCH è l'organizzazione mantello dei direttori scolastici svizzerotedeschi con 20 associazioni cantonali e circa 2000 membri, fondata nel 1994.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
VALLESE
4 ore
A 239 km/h sui 120: rischia almeno un anno di carcere
Si tratta di un ventenne che la polizia ha fermato sabato in Vallese, lungo l'autostrada A9
SVIZZERA / UNIVERSO
4 ore
Sarà un robot svizzero a ripulire lo spazio
I detriti presenti sull'orbita terrestre saranno ripuliti da un robot realizzato dal Politecnico federale di Losanna
ZURIGO
6 ore
Credit Suisse: arriva il banchiere con il burnout
Sarà il nuovo presidente del Cda. Il suo "esaurimento" l'ha portato a rivalutare la salute mentale dei dipendenti.
SVIZZERA
8 ore
«Non vogliamo vaccinare i bambini per ora»
Il punto da Berna con la responsabile delle malattie infettive Virginie Masserey e il capo-farmacista dell'Esercito
GRIGIONI
9 ore
«Meglio la gente sulle piste, che in paese»
Il governo grigionese non vuole sentir parlare di chiusura degli impianti. «Così i turisti si riverseranno nei centri»
FOTO
BASILEA CAMPAGNA
9 ore
Terribile schianto in galleria: morta una 55enne
L'incidente è avvenuto questa mattina nel tunnel di Eggflue sull'A18 in territorio di Grellingen.
SVIZZERA
10 ore
Quando si sceglie il partner i soldi non contano... ma dopo sì
Secondo un sondaggio della Banca Cler, quando un rapporto si consolida aumenta anche l'importanza del denaro
SVIZZERA
10 ore
Violi le norme Covid? Multe fino a 300 franchi
Lo ha deciso oggi il Consiglio nazionale che sta esaminando le modifiche alla Legge Covid-19
SVIZZERA
10 ore
Covid, in Svizzera altri 3'802 casi e 107 decessi
Il 19,2% dei test effettuati nelle ultime ventiquattro ore sono risultati positivi
FOTO
SVIZZERA
10 ore
Decine di incidenti nelle prime ore del mattino
Con dicembre arriva la neve. E con essa i primi disagi sulle strade.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile