Keystone
SVIZZERA
31.07.20 - 10:060

Gli svizzeri sono tornati nei negozi

Dopo il boom di maggio, anche a giugno le vendite dei negozi elvetici sono generalmente a buoni livelli

Molto bene i prodotti alimentari e di comunicazione, mentre prosegue il momento difficile per gli articoli di abbigliamento, medicinali, orologi e gioielli

NEUCHâTEL - Aumento delle vendite nei negozi svizzeri durante il mese di giugno: il giro d'affari del commercio al dettaglio è salito dello 0,4% rispetto allo stesso mese del 2019, tenendo conto delle correzioni apportate per compensare i diversi giorni di vendita e le festività.

In confronto a maggio, mese in cui vi era stato un balzo del giro d'affari in seguito alla fine del periodo di semi-confinamento, si osserva una contrazione del 3,6%, ha indicato oggi l'Ufficio federale di statistica (UST). I dati indicati sono nominali: in termini reali, vale a dire considerando anche il rincaro, le variazioni sono rispettivamente di +1,1% (annuo) e -3,8% (mensile).

Se si escludono i distributori di benzina (dove sugli importi in gioco ha inciso il prezzo del petrolio) l'incremento sull'arco dell'anno è del 2,4% nominale e del 2,9% reale. In confronto a maggio 2020 i dati sono invece rispettivamente del -4,2% e del -4,4%.

Andando nei singoli comparti e rimanendo a livello nominale, per le stazioni di servizio si segnala un -22% annuo. I prodotti alimentari segnano +6,8%, mentre il comparto non alimentare accusa un calo dell'1,4%. In quest'ultimo settore spiccano comunque i forti aumenti - legati alla pandemia e al telelavoro - dei segmenti apparecchiature di informazione e comunicazione (+34%) nonché commercio per corrispondenza e attraverso Internet (+13%).

È invece proseguito il calo nella divisione articoli di abbigliamento, medicinali, orologi e gioielleria, che fa un passo indietro del 12%: si tratta comunque della flessione meno significativa dal mese di marzo, sottolineano i funzionari di Neuchâtel.

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
4 ore
«Gli chiedo di mettere la mascherina. E loro mi augurano la morte»
Con l’avanzare della campagna di vaccinazione, i toni dei clienti verso il personale di vendita si sono inaspriti.
SVIZZERA
10 ore
«Senza il vaccino avremmo presto avuto un migliaio di morti in più»
Nonostante la somministrazione di due dosi di vaccino, contagi e decessi non possono essere esclusi.
FOTO
ZURIGO
14 ore
«In 40 anni mai visto niente di simile»
Frutta avariata e verdura marcia: gli agricoltori di tutta la Svizzera stanno soffrendo le conseguenze del maltempo.
SVIZZERA
20 ore
Covid in Svizzera: 853 contagi, 14 ricoveri e due decessi
Nelle ultime ventiquattro ore il 4,4% dei test è risultato positivo al coronavirus
SVIZZERA
21 ore
Fondi del Tesoro russo: abbandonato il procedimento per riciclaggio
Il Ministero pubblico della Confederazione ha però ordinato la confisca di quattro milioni di franchi
SVIZZERA
22 ore
Attenzione ai fuochi di artificio!
I consigli degli esperti in vista dei festeggiamenti del Primo Agosto
SAN GALLO
1 gior
Famiglia colpita da alcuni rami, morto un bimbo di sei mesi
Lui e la madre erano rimasti gravemente feriti ieri pomeriggio. Nella notte il piccolo è spirato.
BERNA
1 gior
Un matrimonio che disturba
Il 26 settembre la Svizzera si esprime sull'apertura alle coppie gay. Temi e tappe di un lungo percorso.
NIDVALDO
1 gior
In viaggio con un carico di 532 chili sul tetto
Il mezzo è stato fermato lungo l'autostrada A2, in territorio nidvaldese
LUCERNA
1 gior
L'Fc Lucerna denunciato per i festeggiamenti
La Coppa svizzera potrebbe costare cara ai vincitori, a causa degli assembramenti
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile