Ti Press
SVIZZERA
30.07.20 - 11:190

Impiego d'emergenza giunto al termine per i civilisti

In tutto sono stati prestati 21'215 giorni di servizio straordinari.

Di questi, 6'093 sono stati usati in Ticino.

BERNA - Si avvia verso la conclusione l'impiego dei civilisti legato a situazioni di emergenza relative alla pandemia di coronavirus. La maggior parte terminerà infatti domani, indica in una nota odierna l'Ufficio federale del servizio civile.

A partire dal 16 marzo, i civilisti hanno svolto 565 impieghi sul territorio nazionale per far fronte all'epidemia. Sono stati prestati 21'215 giorni di servizio.

Gli impieghi in caso di situazione di emergenza hanno termini di convocazione piuttosto brevi e gli istituti sono esonerati dal pagamento di tributi, viene precisato nel comunicato. Negli ultimi quattro mesi e mezzo inoltre, i civilisti si sono occupati di impieghi ordinari per un totale di 537'271 giorni, durante i quali hanno fornito sostegno negli ambiti della sanità, dei servizi sociali e della scuola.

Nel solo canton Ticino, particolarmente colpito dalla malattia, i giorni di servizio prestati per emergenze sono stati ben 6093. Imponente anche l'utilizzo ad Argovia (2855 giorni) e Zurigo (2191).

Non per tutti comunque l'incarico è finito. Al momento 33 civilisti sono in servizio presso medici o organi direttivi cantonali, dando una mano nel rintracciare la catena dei contatti delle persone risultate positive al virus. Si tratta di mansioni che possono durare settimane se non mesi, mette in evidenza l'ufficio federale.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
33 min
Swiss congela i voli per Hong Kong
La decisione è stata presa a causa delle rigide misure di quarantena previste per i membri dell'equipaggio
SVIZZERA
1 ora
Unia: «Si riduca l'orario di lavoro per tutti, referendum se aumenta l'età pensionabile»
Ecco cosa è emerso dall'assemblea dei delegati del sindacato, oggi a Berna
SVIZZERA
3 ore
«Misure tardive, andiamo verso una catastrofe»
L'infettivologo Andreas Widmer, presidente di Swissnoso: «Servono più restrizioni per i non vaccinati»
SVIZZERA
5 ore
«Senza una proposta della Svizzera, non ci sarà mai un piano B»
Un pacchetto bilaterale con l'Ue? Parla l'esperto Nicolas Levrat: «Berna sa che esistono alternative all'accordo quadro»
SVIZZERA
5 ore
«Diffondono il virus senza rendersene conto»
L'epidemiologa Susi Kriemler suggerisce la via dei test regolari per tracciare e contenere i contagi tra i giovanissimi
SVIZZERA
19 ore
«La gente rischia di perdere la fiducia»
Ospedali al limite, trasporto pubblico in difficoltà. I sociologi sono preoccupati per l'impatto sull'opinione pubblica
Ginevra
20 ore
Crivella di colpi l'amico, condannato a 16 anni
I fatti risalgono al 2016, quando un 42enne in seguito a un alterco aveva giustiziato un uomo in una sala da tè
SVIZZERA
22 ore
Nuove misure anti-Covid: la soddisfazione di bar e club
Il Consiglio federale «ci ha ascoltati» si legge in un comunicato, che parla di «segnale importante» per il settore
SVIZZERA
23 ore
Ecco le nuove misure decise dal governo
Nuove restrizioni contro il Covid: è iniziata la conferenza stampa da Palazzo Federale. Segui la diretta
SVIZZERA
1 gior
I contagi in Svizzera rimangono sotto i 10mila
A livello nazionale il 75,03% della popolazione over 12 è completamente vaccinato
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile