Archivio Keystone
SVIZZERA
29.07.20 - 15:200

Un tampone negativo non accorcia la quarantena

Al rientro da un paese a rischio non ci sono scappatoie per evitare l'auto-isolamento

BERNA - Chi rientra in Svizzera dopo essere stato in un paese con rischio elevato di contagio deve mettersi in auto-isolamento per dieci giorni: un risultato negativo del test non esenta dall'obbligo di quarantena e non ne riduce la durata. Lo ha precisato oggi sul suo sito web l'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP), precisando che un tampone negativo non esclude un'infezione.

A volte per una persona infetta ci possono volere fino a cinque giorni prima che il tampone abbia esito positivo, ha spiegato oggi all'agenzia Keystone-ATS l'UFSP, sottolineando che è proprio «per questo motivo che abbiamo fatto questa aggiunta». L'obbligo di quarantena di dieci giorni non può dunque essere abbreviato nemmeno da un test negativo, viene ribadito.

L'UFSP ha stilato un elenco degli Stati o delle regioni con rischio elevato di contagio - entrato in vigore lo scorso 6 luglio - per i quali è necessaria la quarantena. Inizialmente composta da 29 Paesi, lo scorso 23 luglio le autorità hanno portato il numero a 42. Tra le nazioni incluse vi sono ad esempio Lussemburgo e buona parte dei Balcani, mentre Svezia e Bielorussia sono state stralciate.

Chi non si annuncia alle autorità cantonali competenti entro due giorni, oppure chi viola la quarantena, può essere sanzionato con una multa fino a 10'000 franchi. I Cantoni verificano il rispetto delle misure effettuando controlli a campione.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
11 ore
Riaperture, ecco ciò che devi sapere
Il Consiglio federale ha deciso una riapertura graduale. Ripartono negozi, musei e impianti sportivi all’aperto.
SVIZZERA
12 ore
«Decisione incomprensibile e ingiustificabile»
«Il mancato allenamento sarà fatale alla ristorazione», tuona il presidente di GastroSuisse Casimir Platzer.
SVIZZERA/CINA
12 ore
Credit Suisse e UBS stanno spostando i loro banchieri da Hong Kong alla Cina
Si tratta di una strategia ben precisa che potrebbe nascondere una perdita di appeal del polo asiatico
SVIZZERA
13 ore
Aperture prudenti: UDC e PLR delusi, gli altri partiti no
Marco Chiesa parla di «affronto» verso i Cantoni e le commissioni parlamentari. Scelta «incomprensibile» per il PLR.
SVIZZERA
13 ore
Mezza Italia sulla lista nera di Berna
L'Ufsp ha aggiornato l'elenco dei Paesi e delle regioni per cui dal prossimo otto marzo varrà l'obbligo di quarantena.
ARGOVIA
14 ore
I vaccinati nel mirino dei truffatori
Nel Canton Argovia ignoti hanno contattato persone vaccinate chiedendo loro una donazione
FRIBURGO
15 ore
Salvato a un passo dal precipizio
Un escursionista di 70 anni si è perso ieri pomeriggio nei boschi di Marly.
SVIZZERA
15 ore
Nessuno sconto alla ristorazione (per ora)
I provvedimenti presentati dal Governo la scorsa settimana sono stati quasi completamente confermati.
SVIZZERA
15 ore
Tutti quei posti nel metalmeccanico portati via dalla pandemia
Sono migliaia, e le prospettive non sono rosee. L'appello di Swissmem: «Ancora 24 mesi di indennità»
SVIZZERA
15 ore
Utile netto in deciso aumento per EFG International
All'istituto, ben presente anche in Ticino, si guarda al futuro con ottimismo
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile