Archivio Keystone
ZURIGO
21.07.20 - 08:570

Crealogix taglia il 10% dell'organico

L'obiettivo è uno snellimento dei processi aziendali e rendere più slanciata l'organizzazione

ZURIGO - Ristrutturazione in vista per Crealogix: il gruppo zurighese specializzato nei programmi informatici per le aziende finanziarie taglierà il 10% del suo organico, che comprende circa 700 dipendenti a livello mondiale.

L'obiettivo è snellire i processi aziendali, unificare le piattaforme dei prodotti e rendere più slanciata l'organizzazione, spiega la società in un comunicato odierno. L'impresa punta fra l'altro a offerte maggiormente standardizzate e ad aprirsi a nuovi mercati in Asia.

Crealogix ha reso noto anche i dati provvisori relativi al suo esercizio 2019/2020, che si è chiuso a fine giugno con un fatturato di 104 milioni di franchi, in progressione dell'1,7% rispetto allo stesso periodo del 2019 (+3,9% in valute locali). Il risultato operativo a livello Ebitda si è attestato a -4,6 milioni, a causa di accantonamenti di 7 milioni per la prevista ristrutturazione, che - così confidano i vertici - avrà poi effetti positivi sui successivi esercizi.

Fondata nel 1996 e quotata alla borsa svizzera, Crealogix sviluppa soluzioni digitali per banche, amministratori patrimoniali e altre società attive nella finanza. Si definisce fra le prime 100 realtà elvetiche attive nel comparto fintech.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
1 ora
Una passeggiata durante la quarantena gli costa 2'750 franchi
L'uomo quest'estate è andato in Serbia. Al suo ritorno è stato pizzicato fuori casa e denunciato.
GRIGIONI
2 ore
«Era una persona molto umile, viveva per lo sport»
Comunità in lutto per la scomparsa del 25enne, che ha trovato la morte in baita
SVIZZERA
5 ore
Sommaruga all'ONU per la biodiversità: «Servono sforzi globali»
«I governi devono allineare i loro incentivi finanziari e sussidi ai metodi di produzione sostenibili»
BASILEA CITTÀ
6 ore
Condannato il politico UDC che tirò un pugno a uno straniero
Il Tribunale penale di Basilea Città ha inflitto all'uomo una pena pecuniaria (sospesa) per lesioni semplici.
BERNA
9 ore
Questa ciotola è tossica, contiene troppa melammina
Si tratta del piattino della serie griffata “Wildlife Turtle” prodotta dall'azienda Lässig
SVIZZERA
10 ore
Coop e Migros: cala il divario dei prezzi con Lidl, Aldi e Denner
L'ultimo confronto mostra che lo scarto tra Migros e Coop, e le altre aziende, è ora meno marcato
LUCERNA
10 ore
Una IPA fatta con l'intelligenza artificiale
L'idea di un micro-birrificio e della Scuola universitaria di Lucerna ha prodotto 500 bottiglie
BERNA
12 ore
In Svizzera 411 casi e un morto
Covid, il bollettino delle ultime 24 ore. I nuovi ricoveri sono invece 11
SVIZZERA / STATI UNITI
13 ore
Julius Bär a misura di clientela latino-americana
L'interrogativo riguarda il genere di operazione che l'istituto intende praticare
SONDAGGIO
BERNA
13 ore
Covid: tra entusiasmo e restrizioni tornano i grandi eventi
Le limitazioni imposte fanno storcere qualche naso. E ricevere il via libera non è poi così facile.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile