Immobili
Veicoli
Depositphotos (antonprado)
La Svizzera si schiera contro la reintroduzione a livello federale della pena di morte negli Stati Uniti.
SVIZZERA
17.07.20 - 13:470

Berna contro Washington: «La pena di morte va abolita»

Il Dipartimento federale degli affari esteri deplora la decisione degli Usa di riprendere le esecuzioni federali

BERNA - La Svizzera si schiera contro la reintroduzione a livello federale della pena di morte negli Stati Uniti. Berna respinge l'utilizzo delle esecuzioni capitali «in ogni circostanza» e si impegna per «un'abolizione a livello universale», si legge in un tweet odierno del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE).

«Deploriamo la decisione degli Usa di riprendere le esecuzioni federali dopo un'interruzione di 17 anni», scrive nel breve cinguettio il DFAE. Il via libera a tale pratica è stato dato a fine giugno, mettendo termine alla moratoria scattata nel 2003.

Il semaforo verde è giunto dopo che la Corte Suprema americana ha optato per non intervenire in merito al ricorso di quattro detenuti nel braccio della morte, che si erano opposti all'iniziativa voluta dall'amministrazione del presidente Donald Trump. Ai galeotti verrà somministrato un solo farmaco, il pentobarbital.

La prima condanna è stata eseguita tre giorni fa con l'iniezione letale che ha ucciso Daniel Lee, un suprematista bianco accusato di aver sterminato una famiglia in Arkansas. Ieri è toccato invece a Wesley Purkey, del Kansas, ritenuto colpevole di aver assassinato a martellate un'anziana disabile, oltre che di aver rapito e ammazzato una 16enne, della quale ha poi smembrato e bruciato il corpo.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
1 ora
Un CovidPass valido tre mesi? La Svizzera è scettica
Il presidente di Swissnoso: «Ciò che serve è un allentamento delle misure e una riduzione delle quarantene»
ZURIGO
3 ore
Booster e impennata di decessi: «Nessun nesso»
Durante la campagna di richiamo, in Svizzera sono morte un numero di persone superiore alla media.
SVIZZERA
5 ore
Migros richiama gli zigoli dolci contaminati da salmonella
I clienti possono restituire i prodotti corrispondenti e saranno rimborsati del prezzo di acquisto
ARGOVIA
7 ore
Berset, presto eliminati gli obblighi di quarantena e telelavoro
Se lo sviluppo della pandemia continuerà a procedere in modo positivo verrà revocato anche il CovidPass
BERNA
8 ore
Formalmente riuscita l’iniziativa contro l'obbligo vaccinale
Occorrevano 100 mila firme. Ne sono state raccolte 126'089 di cui oltre 125 mila valide.
BERNA
9 ore
Quasi 40 mila nuovi contagi
Sono 14 i nuovi decessi segnalati e 176 le persone ricoverate in ospedale.
SVIZZERA
10 ore
Guadagni persi a causa del Covid, l'assicurazione non dovrà pagare
Il Tribunale federale ha accolto il ricorso di un assicuratore che non dovrà versare 40'000 franchi a un ristoratore.
NEUCHÂTEL
11 ore
A scuola senza mascherina, da lunedì anche a Neuchâtel
La misura, come in altri cantoni romandi, non sarà più obbligatoria nelle classi elementari
FOTO
ARGOVIA
15 ore
Strade ghiacciate, nella notte si sono verificati diversi incidenti
La Svizzera settentrionale è particolarmente toccata, anche stamattina la situazione è precaria. Si segnala un ferito
SONDAGGIO
ZURIGO
16 ore
La violenza contro il personale ospedaliero è in costante aumento
Gli ospedali di tutta la Svizzera segnalano aggressioni da parte dei pazienti
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile