Depositphotos (stockasso)
La Catena della Solidarietà mette a disposizione della fondazione "Denk an mich", che si occupa di persone disabili, un milione di franchi.
SVIZZERA
08.07.20 - 12:490

Un milione per i disabili dalla Catena della Solidarietà

Si tratta di un aiuto urgente per la categoria, particolarmente colpita dalla pandemia

ZURIGO - La Catena della Solidarietà mette a disposizione della fondazione "Denk an mich", che si occupa di persone disabili, un milione di franchi.

I soldi serviranno per gli aiuti più urgenti a questa categoria, particolarmente colpita dall'epidemia di coronavirus. Le misure di confinamento hanno spinto molti disabili in una situazione di difficoltà economica e non solo, sottolinea la fondazione dell'emittente SRF in una nota odierna. In tanti si sono ritrovati con problemi finanziari, ma anche isolati socialmente.

Il quadro rimane complicato pure con l'allentamento delle restrizioni, poiché i concetti di protezione rendono difficile la partecipazione alla vita sociale e più costosi i servizi esistenti. Gli aiuti delle autorità inoltre non prevedono alcun supporto per i disabili, il che rende scarse le risorse a disposizione.

Con il milione della Catena della Solidarietà si potrà alleviare l'onere di numerosi fornitori di servizi, prosegue la fondazione. Il denaro permetterà di finanziare i casi di chi necessita ulteriore aiuto a causa della pandemia, oltre a quelli di chi non può permettersi vacanze e attività per il tempo libero. Inoltre, saranno coperti i costi aggiuntivi delle organizzazioni per le persone disabili sorti a causa del lockdown e delle strategie di protezione.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
7 ore
Lavoro più duro, meno clienti, richieste estreme
La pandemia sta lasciando profonde cicatrici nell'industria del sesso.
SAN GALLO
8 ore
Al via la tournée del circo Knie
La serata ha fatto registrare il tutto esaurito, nonostante le restrizioni Covid per i grandi eventi
LUCERNA
13 ore
Esplode un food-truck: gravi due donne
È successo oggi poco dopo mezzogiorno nella località lucernese di Rothenburg
SVIZZERA
13 ore
Covid: 390 persone infettate malgrado la vaccinazione completa
In Svizzera sono oltre quattro milioni le persone che hanno ricevuto due dosi. I contagi sono in linea con le attese
SVIZZERA
14 ore
L'obbligo del test non piace a chi lavora nel settore sanitario
Non c'è unanimità tra chi lavora negli ospedali per quanto riguarda i test obbligatori
SVIZZERA
15 ore
Si rimane sotto i mille casi giornalieri
Sono 827 i contagi registrati nelle ultime 24 ore in Svizzera. 20 i decessi (ma 18 annunciati tardivamente)
SONDAGGIO
SVIZZERA
16 ore
Il braccialetto "green" dei vaccinati accende il dibattito
L'ideatore lo vende come accessorio per promuovere la campagna. Ma il sociologo ritiene che sia «pericoloso»
FRIBURGO
17 ore
Ventiseienne a 212 chilometri orari sull'A12
Si tratta di un conducente domiciliato in Germania. Dovrà comparire davanti a un giudice
SVIZZERA
18 ore
Maltempo: danni per 650 milioni di franchi
È quanto prevedono gli assicuratori cantonali degli edifici. Va meglio rispetto al 2005
SVIZZERA
19 ore
No a un allentamento delle misure, i Cantoni sono d'accordo
Per Lukas Engelberger la situazione attuale è ancora troppo incerta.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile