Arnaud Vallat / grande-caricaie
VAUD
05.07.20 - 12:290

Una nuova libellula nella riserva naturale della Grande Cariçaie

La Leucorrhinia pectoralis è la 51esima specie recensita ed è considerata in pericolo di estinzione.

Questa libellula è la più grande del suo genere in Europa: «Si riconosce facilmente dal suo punto chiaro sul settimo segmento dell'addome che contrasta con il rosso intenso del corpo».

BERNA - L'arrivo di una nuova specie di libellula - la 51esima - è stato registrato nella riserva naturale della Grande Cariçaie, situata sulla riva meridionale del lago di Neuchâtel. Si tratta di una Leucorrhinia pectoralis, una specie considerata in pericolo.

Questa libellula è stata osservata l'11 giugno nelle paludi dello Chablais de Cudrefin (VD) nell'ambio del monitoraggio delle libellule nella riserva, scrive l'associazione della Grande Cariçaie nella sua ultima Newsletter.

Questa specie è la più grande del suo genere in Europa. «Si riconosce facilmente dal suo punto chiaro sul settimo segmento dell'addome che contrasta con il rosso intenso del corpo», continua il testo.

La Leucorrhinia pectoralis, presente soprattutto nel nord Europa, in Svizzera è molto rara. La si può trovare, sporadicamente, sull'Altopiano e nell'arco giurassiano.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
45 min
Freddo e neve, i disagi oltralpe proseguono
Soprattutto per quanto riguarda i mezzi pubblici: diverse tratte ferroviarie sono tuttora bloccate.
SVIZZERA
53 min
«I cantoni più lenti avranno meno dosi»
È l'indiscrezione riportata nell'edizione odierna della NNZ am Sonntag.
SVIZZERA
1 ora
Quelle 6'000 aziende che non riceveranno alcun aiuto
Si tratta delle imprese fondate dopo lo scoppio della pandemia. Non rientrano nei cosiddetti casi di rigore.
SVIZZERA
12 ore
I "corona-scettici" e le minacce online: «Assaltiamo Palazzo Federale»
Alcuni gruppi radicali contrari alle misure anti-coronavirus invocano un attacco a Berna
SVIZZERA
14 ore
Dramma a Gerlafingen: due bambine trovate morte in un appartamento
La madre è stata arrestata dalla polizia: è la principale indiziata
LE FOTO
SVIZZERA
16 ore
Comprensori sciistici, è caos valanghe: ci sono 2 morti
La polizia e la Rega hanno lavorato ininterrottamente per cercare eventuali dispersi
SVIZZERA
17 ore
«Inserite la salvaguardia delle risorse naturali nella Costituzione»
Lo chiedono i giovani verdi, che si apprestano a lanciare un'iniziativa popolare
SVIZZERA
19 ore
«Potremmo dover chiudere le piste da sci»
La consigliera federale Viola Amherd non esclude provvedimenti. E difende la scuola reclute a distanza
FOTO
SVIZZERA
19 ore
Stazioni sciistiche prese d'assalto dopo la grande nevicata
Davanti alle casse o nei pressi degli impianti sono state immortalate lunghe code di sciatori.
SVIZZERA
21 ore
Addio al barone de Rothschild
Stroncato da un infarto Benjamin, figlio del banchiere Edmond. Aveva 57 anni
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile