Keystone
SVIZZERA
30.06.20 - 09:470

"Corona 20", l'impiego dell'esercito è terminato

Fino a 6000 militari hanno supportato le autorità civili sull'arco di 107 giorni

BERNA - L'impiego in servizio d'appoggio dell'Esercito svizzero disposto dal Consiglio federale nel quadro della pandemia da coronavirus termina oggi, martedì 30 giugno 2020, dopo 107 giorni. Gli ultimi 50 militari ancora in impiego – agenti della polizia militare a favore dell'Amministrazione federale delle dogane (AFD) – vengono svincolati oggi dai loro compiti e licenziati.

Il 29 maggio 2020 si erano già conclusi i compiti dell'esercito svolti a titolo sussidiario nell'ambito «aiutare», con il licenziamento dei militari del settore sanitario. A partire da quella data nell'ambito «proteggere» sono ancora rimasti in servizio d'appoggio circa 1000 militari. Il 14 giugno 2020 una parte di questi è stata svincolata da parte dell'AFD dai suoi compiti lungo i confini nazionali e nelle zone in prossimità dei confini. Altri circa 130 militari sono stati svincolati il 17 giugno 2020 dall'impiego sussidiario a favore dei corpi di polizia cantonali di Ginevra e Vaud.

Nel quadro dell'impiego «CORONA 20» le cittadine e i cittadini in uniforme hanno prestato circa 320 000 giorni di servizio a favore della sanità pubblica civile, dell'Amministrazione federale delle dogane e dei corpi di polizia cantonali. Con il loro impiego i militari hanno fornito un prezioso sostegno alle istituzioni e alle autorità civili in modo tale che queste potessero adempiere in ogni momento i loro compiti nella misura richiesta anche durante il picco della pandemia.

Con l'avvio della mobilitazione in data 16 marzo 2020 il Consiglio federale aveva incaricato l'esercito di fornire appoggio al più tardi fino al 30 giugno 2020 alla sanità pubblica civile, all'Amministrazione federale delle dogane e ai corpi di polizia cantonali con l'impiego di un numero massimo di 8000 militari. Da quel momento hanno prestato servizio d'appoggio temporaneamente fino a circa 6000 militari (effettivo d'impiego, inclusi gli stati maggiori) in tutti i Cantoni svizzeri negli ambiti «aiutare» e «proteggere». Secondo il principio «Impiegati laddove c'è bisogno dell'esercito», su incarico dei Cantoni i militari hanno adempiuto oltre 300 incarichi con completa soddisfazione delle autorità civili. Queste ultime hanno espresso il loro ringraziamento per gli impieghi prestati.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FRIBORGO
23 min
Scuola elementare vandalizzata da due 14enni
I danni superano i 100mila franchi. I due autori verranno denunciati al Tribunale dei minorenni.
SVIZZERA
27 min
«Non è la vaccinazione a dividerci, è la pandemia»
Conferenza stampa con Alain Berset e Lukas Engelberger. Tra i temi trattati, la settimana nazionale di vaccinazione.
SVIZZERA
2 ore
I contagi curvano verso l'alto
Altri 1478 positivi in Svizzera. Continua il trend al rialzo. Il bollettino dell'UFSP
SVIZZERA
2 ore
Crediti Covid, gli hacker rubano 130mila nomi
EasyGov sotto attacco da parte dei pirati informatici. Un enorme furto di dati
BASILEA
5 ore
Gli hacker colpiscono ancora, questa volta il Gruppo MCH
Si tratta della società che organizza eventi come Art Basel e Basel World.
SVIZZERA
6 ore
Tempesta invernale Oltralpe: venti fino a 130 km/h
La depressione è stata ribattezzata "Aurore" da Météo-France e "Hendrik" dall'Università libera di Berlino
SVIZZERA
7 ore
Alcol al volante? «Tolleranza zero»
Ci sta pensando il Parlamento dell'Unione europea. Ma la proposta trova sostenitori anche nel nostro paese
SVIZZERA/AUSTRIA
15 ore
La Lamborghini finisce nel lago (e la polizia ride)
Un automobilista elvetico protagonista di una manovra rocambolesca in Austria.
FOTO
ZURIGO
19 ore
Berset contestato fuori dall'Uni
Questa sera a Zurigo diverse persone hanno manifestato contro l'obbligo di certificato per accedere alle lezioni.
VALLESE
19 ore
Due morti sul Cervino
Le vittime sono un 24enne e un 25enne, che ieri sono precipitati mentre scalavano la parete nord
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile