Archivio Keystone
SVIZZERA
04.06.20 - 16:330

I viaggi all'estero sono a proprio rischio

La Confederazione sottolinea che non saranno più organizzati voli di rimpatrio

BERNA - Gli svizzeri che si recassero all'estero e dovessero rimanere bloccati a causa di misure legate al Covid-19 devono organizzarsi per conto proprio. La Confederazione non prevede più voli di rimpatrio. Interpellato dall'agenzia Keystone-ATS, il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) ha confermato una notizia in tal senso pubblicata dal Blick.

Chiunque volesse recarsi all'estero deve sapere che l'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) e il DFAE sconsigliano ancora i viaggi non urgenti, ad eccezione di quelli con destinazione Germania, Francia e Austria. La crisi del Covid-19 non è stata ancora superata in molte regioni e Paesi e non si può escludere una seconda ondata pandemica, ha aggiunto il portavoce.

Le operazioni di rimpatrio su vasta scala organizzate dal DFAE si sono svolte sullo sfondo di una situazione straordinaria. Tali interventi non corrispondono alla prassi normale e devono essere considerati un'ultima ratio. Chi dovesse trovarsi in difficoltà a causa della pandemia deve innanzitutto far capo ai punti di contatto e alle strutture di assistenza locali (polizia, ambulanza, strutture mediche, istituti finanziari) o alla propria assicurazione di viaggio.

La protezione consolare entra in vigore solo se le persone interessate hanno compiuto ogni ragionevole sforzo per superare la situazione d'emergenza, sia a livello organizzativo che finanziario, ha rilevato il DFAE.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Anche oggi più di 100 nuovi casi
Negli ultimi tre giorni i nuovi contagi sono sempre stati più di 100: ieri 116, mercoledì 137.
VALLESE
1 ora
Collisione fra due treni a Oberwald, alcuni feriti
Un convoglio merci è entrato in collisione con il fianco destro di un treno regionale.
SVIZZERA
2 ore
Turismo pronto al test estivo, ma il Röstigraben blocca i romandi
Se gli svizzerotedeschi si spostano volentieri nelle altre regioni, lo stesso non si può dire dei "cugini" francofoni.
ZURIGO
4 ore
Kuoni, cambio di prenotazione ai turisti toccati dalla quarantena
Chi ha prenotato per destinazioni considerate a rischio potrà annullare il viaggio.
LUCERNA
5 ore
Lucerna sott'acqua, 620 richieste di aiuto
Il fango arrivava fino alle ginocchia. Scantinati allagati. 800 pompieri in azione
ZURIGO
5 ore
Stadler consegna quattro tram supplementari in Ungheria
I nuovi treni circoleranno tra le città magiare di Szeged e Hódmezovásárhely.
SVIZZERA
13 ore
Sarà un'ecatombe di locali notturni?
Visto i casi di Zurigo, Argovia e Ticino in molti li vorrebbero chiusi, ma spesso non è così semplice
ZURIGO
13 ore
Così 1'000 franchi diventano 35'335
Vale davvero la pena investire in azioni svizzere? Uno studio sostiene di sì e spiega come farlo.
FOTO
LUCERNA
15 ore
Nubifragio violentissimo, e Lucerna finisce sott'acqua
Diversi danni e gravi disagi nella città e anche nei comuni circostanti, gli abitanti: «Mai visto niente di così estremo»
SVIZZERA
17 ore
Obbligo di quarantena, ecco chi fa parte della lista
Sono 29 tra regioni o nazioni, l'elenco sarà aggiornato una volta al mese
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile