Keystone
Il ceo di Swisscom, Urs Schaeppi (foto d'archivio)
BERNA
31.05.20 - 11:160
Aggiornamento : 12:53

Swisscom: «Ci saranno sempre dei guasti»

Il ceo sottolinea che ogni intervento sulla rete è come un cambio di ruote in corsa: «C'è sempre un rischio».

BERNA - Il Ceo di Swisscom, Urs Schaeppi, non è in grado di indicare un'unica causa per i quattro importanti guasti avvenuti negli ultimi cinque mesi sulla rete telefonica dell'operatore svizzero. In un'intervista pubblicata oggi dal SonntagsBlick, spiega piuttosto questi episodi con la complessità della rete, precisando che «ci saranno sempre delle panne».

«Le cause delle avarie sono diverse. Il solo punto in comune è che si sono prodotte durante interventi nella rete», ha sottolineato Schaeppi. Ma, a suo avviso, tali interventi sono «assolutamente necessari» a causa del volume dei dati in progressione costante e dei bisogni che aumentano ogni giorno, «in particolare in materia di sicurezza».

Si possono paragonare gli interventi nelle reti Swisscom a un cambiamento di ruote della bicicletta in piena corsa, ha spiegato il Ceo dell'operatore telecom: «Ciascuno dei circa 4'000 interventi settimanali comporta un rischio».

Durante l'ultima avaria, un problema inatteso del software ha provocato un sovraccarico. «Abbiamo effettuato dei test, ma in questo caso l'errore non ha potuto essere individuato», ha aggiunto Schaeppi, secondo cui le situazioni reali non possono essere testate in tutta la loro ampiezza.

La gente deve capire che i sistemi di comunicazione sono sempre più efficienti, ma che non si possono escludere guasti. Swisscom deve fare in modo che gli errori siano ridotti al minimo e che le conseguenze siano le più lievi possibili.

Dopo l'ultima avaria, un'unità d'intervento è stata incaricata di occuparsi unicamente della stabilità della rete. L'Ufficio federale delle comunicazioni (UFCOM) sta esaminando la serie di panne e una commissione del Consiglio nazionale vuole ascoltare i vertici di Swisscom a fine giugno.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA / BIELORUSSIA
51 min
Sangallese a Minsk scrive all'amica: «Sono stata arrestata!»
La donna è riuscita anche ad inviare un video in cui si sentono i lamenti delle altre prigioniere
SVIZZERA / ITALIA
4 ore
Liguria contro la quarantena svizzera, ma Berna non molla
La Regione chiedeva una limitazione solo per le aree maggiormente colpite dal contagio
SVIZZERA / BIELORUSSIA
4 ore
Anche una svizzera tra le donne arrestate a Minsk
Sarebbe tra le 300 donne fermate durante l'azione di protesta contro Lukashenko sabato scorso
GRIGIONI
6 ore
Esce di strada per la neve, in auto anche il neonato
La 28enne stava percorrendo una strada sterrata quando il veicolo ha sbadato sulla carreggiata innevata
FOTO
SVIZZERA
6 ore
Record di neve in Vallese, diversi incidenti nei Grigioni
A Montana sono stati misurati 25 centimetri di manto fresco, a Davos quasi 30
FRIBURGO
17 ore
Tragedia stradale nel canton Friburgo: muore una mamma e il suo bimbo è ferito grave
La donna era finita nell'altra corsia durante una curva e ha preso in pieno un camion
SVIZZERA
18 ore
«Anche se hanno raffreddore e mal di gola, i bambini possono andare a scuola»
L'infettivologo Cristoph Berger commenta le raccomandazione dell'UFSP: «I tamponi siano solo l'ultimissima risorsa»
SONDAGGIO
SVIZZERA
20 ore
Berna in cerca di vaccini (che non ci sono)
Anche l'influenza normale dà da pensare all'Ufficio federale di sanità. Le case farmaceutiche hanno il fiato corto
SVIZZERA
21 ore
Il presidente del PS si mette in quarantena
Christian Levrat ha precauzionalmente annullato tutti i suoi impegni in attesa del risultato del test.
SVIZZERA
22 ore
Sarebbe stata la figlia a sparare e uccidere il padre
Ricostruita la dinamica della violenta lite di ieri: la ragazza è stata arrestata
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile