Keystone (archivio)
SVIZZERA
19.05.20 - 16:580
Aggiornamento : 17:55

Un'apposita caverna per "curare" il Lötschberg

Negli ultimi mesi il traffico ferroviario attraverso il tunnel è stato perturbato più volte a causa d'infiltrazioni

BERNA - Dopo diverse infiltrazioni d'acqua e fango in un punto della galleria di base del Lötschberg, la compagnia ferroviaria BLS vuole costruire un'apposita caverna per raccogliere le intrusioni e poi incanalarle fuori dal tunnel.

La costruzione potrebbe iniziare già in autunno, ma ci vorranno diversi mesi per completarla. I costi sono stimati in qualche decina di milioni di franchi, ha detto oggi ai media in videoconferenza Stefan Irngartinger, responsabile del progetto Alptransit della BLS. La canna est del tunnel sarà chiusa durante l'intera operazione. Il traffico ferroviario passerà attraverso il tubo ovest su un unico binario per diversi mesi. La BLS vuole mantenere i treni passeggeri a cadenza oraria tra il Vallese e Berna, ha aggiunto.

La galleria ferroviaria di base del Lötschberg, inaugurata nel 2007, è lunga 34,6 chilometri; attraversa la catena alpina settentrionale tra Frutigen (BE), al portale nord, e Raron (VS), a sud. Dall'inizio di febbraio alla fine di aprile il traffico ferroviario è stato perturbato più volte per infiltrazioni di acqua e fango, in particolare nella canna est.

Le infiltrazioni sono sempre capitate nello stesso tratto, a circa 2,5 km dal portale sud di Raron (VS). Ogni volta le operazioni di risanamento sono ammontate a un importo compreso tra 2,5 e 3,5 milioni di franchi.

Queste ripetute inondazioni provengono da una trivellazione esplorativa dove i geologi, nel 2001, si sono imbattuti in una grossa sorgente carsica. Dato che i sistemi carsici sono imprevedibili, il cunicolo non è stato sigillato per evitare una pressione incontrollabile dell'acqua nella roccia intorno al tunnel, ha spiegato Stefan Irngartinger. Poiché questo foro non poteva essere chiuso, l'acqua è quindi stata raccolta in tubi flessibili dietro la parete della galleria e portata fuori dal tunnel tramite una conduttura a pressione.

Un evento naturale ha poi modificato i percorsi del flusso nella roccia, così che molta più sabbia è arrivata nel foro esplorativo e ha bloccato il passaggio nei tubi flessibili. L'alta pressione ha causato una perdita da una unica giunzione tra due tubi, facendo penetrare acqua e fango nella galleria est. L'evento è stato quindi molto locale e non dovuto al sistema di tenuta stagna scelto, ha sottolineato Irngartinger.

La costruzione di una cavità sotterranea con una capacità di almeno 1000 metri cubi sul lato est del traforo dovrebbe porre rimedio in modo permanente alla situazione, ha concluso.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
«Tutte le aziende in crisi vanno aiutate, anche quelle nuove»
Il Consiglio Nazionale vuole togliere il limite temporale del primo ottobre per la richiesta dei casi di rigore.
SAN GALLO
3 ore
Tragedia sfiorata a un passaggio a livello
A Staad un bambino di tre anni ha attraversato le rotaie proprio mentre transitava un treno.
SVIZZERA
4 ore
Blocher: «Non sottomettiamoci ai diktat del Governo»
Il plenum dovrà decidere se iscrivere nella legge la data del 22 marzo per riaprire ristoranti e altre attività.
SVIZZERA
4 ore
I “milionari della mascherina” sostituiscono quelle non usate gratis
La Farmacia dell'esercito aveva acquistato il materiale dalla Emix Trading AG, ma l'aveva poi ritirato precauzionalmente
SVIZZERA
6 ore
Gli svizzeri sono d'accordo con le misure anti-coronavirus
È quanto emerge da un sondaggio. Oltre la metà degli intervistati si dice soddisfatta delle disposizioni
SVIZZERA
6 ore
Il settore degli eventi «con un piede nel baratro»
Soltanto nel 2020 sono stati cancellati oltre 17'000 progetti, con un calo del fatturato del 57%
SVIZZERA
7 ore
In Svizzera altri 2'744 contagi e 16 morti nel weekend
Il tasso di positività dei test Covid è attualmente pari al 4,3%
SVIZZERA
8 ore
Soldatesse “influencer” per motivare le donne
Ecco le proposte per aumentare la quota femminile dell'esercito svizzero
LUCERNA
8 ore
Al volante con il 3,28 per mille
Un automobilista di 51 anni è stato fermato a causa della sua guida pericolosa sabato sera a Emmenbrücke.
SVIZZERA
10 ore
Un 8 marzo a tutto tondo
Un giorno per celebrare le conquiste delle donne, ma anche per non dimenticare quante cose possono migliorare
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile