tipress
Un'apprendista di commercio in un supermercato in Ticino.
SVIZZERA
05.05.20 - 11:230

Salta la prova per 15mila apprendisti

Aspiranti commercianti, la Confederazione ha deciso. Niente esame pratico

BERNA - I 15'000 apprendisti di commercio che si diplomeranno quest'anno non dovranno sostenere un esame pratico a causa della crisi del coronavirus. È quanto è stato concordato da Confederazione, Cantoni e associazioni professionali. Saranno determinanti solo i voti di esperienza.

A causa delle misure di contenimento adottate per la crisi legata al coronavirus quest'anno si rinuncerà ad ulteriori esami in maggio e giugno, ha comunicato oggi l'associazione svizzera di commercio. Sia la parte scolastica sia quella aziendale della procedura di qualificazione si baseranno quindi sui voti dell'esperienza.

A metà aprile il Consiglio federale ha adottato un'ordinanza che stabilisce le modalità degli esami finali di apprendistato. Anche se si rinuncerà completamente all'esame scolastico, ci sono tre possibilità per il lavoro pratico: l'esame può essere sostenuto in azienda, in un centro d'esame o può essere dispensato.

I responsabili della formazione commerciale hanno ora scelto l'ultima opzione. Questo perché nella loro formazione di base ci sono voti di esperienza «completi e differenziati» sia per la scuola professionale che per l'azienda di formazione. Insieme agli esami già sostenuti, questi «rappresentano una base assolutamente valida e affidabile per la conclusione di quest'anno», è stato indicato.

Allo stesso tempo, l'associazione ha rivolto un appello alle aziende affinché continuino a impiegare i loro ex apprendisti, se necessario anche con contratti a tempo determinato. Questo perché il numero di annunci di lavoro è diminuito di circa un quarto. E l'esperienza dimostra che i giovani professionisti sono particolarmente colpiti dalle crisi economiche.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
GRIGIONI
51 sec
Massi sui binari: deraglia un treno della Ferrovia retica
L'incidente è avvenuto lunedì sera nei Grigioni. Ferito il macchinista
SVIZZERA
14 min
Personale sanitario tra senso di responsabilità e frustrazione
Parlano tre infermiere della Svizzera tedesca attive nel settore: «Se potessimo, sciopereremmo».
SVIZZERA
36 min
«Troppi interventi pubblici contro la crisi Covid»
È la critica mossa al Governo da Peter Grünenfelder, direttore di Avenir Suisse
SVIZZERA
50 min
Crédit Agricole e HSBC France sanzionate dalla COMCO
La multa complessiva per i due istituti di credito è di circa 6,5 milioni di franchi
GLARONA
1 ora
La terra ha nuovamente tremato a Elm
Il Servizio sismico svizzero ha rilevato una magnitudo di 2.5 nella notte: «Chiaramente percepibile, ma senza danni».
SVIZZERA
2 ore
Le palestre in ansia: «Non siamo focolai»
Il settore è in tensione in attesa delle nuove misure e la Federazione svizzera dei centri fitness ha scritto a Berna
SVIZZERA
2 ore
Su il fatturato per Novartis
Terzo trimestre in progressione su base annua, ma cala l'utile
SVIZZERA
2 ore
Implenia pianifica 750 licenziamenti (da subito). E altri seguiranno
Il gruppo edile ha deciso una massiccia ristrutturazione: saltano centinaia di posti, 250 dei quali in Svizzera.
SVIZZERA
10 ore
«Sono arrabbiata con chi non vuole vedere quello che sta succedendo»
Turni di dodici ore, quasi senza pause. E la struttura sanitaria sovraccarica. Ma c'è chi mette in dubbio la pandemia
VALLESE / CONFINE
12 ore
La preoccupazione affolla anche i treni dei frontalieri
Il caso segnalato riguarda i collegamenti regionali tra Domodossola e il Vallese
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile