Flightradar24
SVIZZERA
04.05.20 - 06:010

Perché sette aerei di Swiss sono andati in Giordania?

Malgrado lo stop del traffico aereo, diversi velivoli della compagnia svizzera hanno attraversato il Mediterraneo

ZURIGO - Un numero insolitamente elevato di velivoli di Swiss si sono recati ieri mattina ad Amman, capitale della Giordania. Come mai? La compagnia aerea ha spiegato il motivo a 20 Minuten: «Abbiamo trasferito cinque A320 e due A330 ad Amman (Giordania) per essere stoccati. Lo stoccaggio degli aerei è raccomandato nelle ​​situazioni in cui gli aeromobili non sono più in servizio per più di 3 mesi», ha dichiarato Meike Fuhlrott, portavoce di Swiss.
 
Serve molta cura e attenzione - La crisi sanitaria legata alla pandemia ha colpito duramente anche l'aviazione civile. Gli aerei sono a terra e le compagnie sull'orlo del fallimento. Swiss ha parcheggiato 20 aeromobili della sua flotta all'aeroporto di Ginevra. Aerei di cui bisogna prendersi cura. A Cointrin, una cinquantina di persone sono incaricate della manutenzione degli apparecchi.

Le aperture e le parti sensibili devono rimanere coperte e isolate in modo da proteggere gli aerei dai capricci del tempo e impedire agli animali di stabilirsi lì, spiega Meike Fuhlrott. Gli aerei devono inoltre essere sottoposti a test approfonditi se rimangono immobilizzati a terra per lungo tempo. I test del motore dovono essere eseguiti ogni due settimane, ad esempio. Prima di tornare in servizio, l'aeromobile dovrà anche effettuare un volo per verificarne il comportamento nell'aria. 

Costi top secret - Swiss non rivela quanto gli costa il fatto di dover stazionare i suoi dispositivi in ​​attesa di una ripresa delle attività. Il Consiglio federale, da parte sua, ha effettuato i suoi calcoli. Propone quale aiuto garanzie bancarie per 1,275 miliardi di franchi. Questo importo include anche il supporto per la società Edelweiss.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
VALLESE / CONFINE
1 ora
La preoccupazione affolla anche i treni dei frontalieri
Il caso segnalato riguarda i collegamenti regionali tra Domodossola e il Vallese
SVIZZERA
5 ore
Covid, nuovi giri di vite in diversi cantoni
Raduni ridotti a Soletta. Mascherine per i docenti a Berna per gli allievi delle medie in Vallese
BERNA
7 ore
Covid, Swiss Olympic: «Servono misure uniformi per lo sport»
In alcuni cantoni gli allenamenti e le gare si svolgono ancora, mentre altrove gli impianti sportivi sono già chiusi.
SVIZZERA
9 ore
Un utile da 15 miliardi per la Banca nazionale svizzera
L'istituto centrale ha approfittato della relativa quiete estiva per riprendersi dagli effetti del confinamento
BERNA
9 ore
Pandemia e anziani: «Scaricate SwissCovid»
L'invito del Consiglio Svizzero degli Anziani: «È essenziale essere registrati»
SVIZZERA
10 ore
«I numeri peggiorano di giorno in giorno»
Il Consigliere federale promette nuove misure: «Potrebbero restare a lungo, dobbiamo valutarle attentamente».
BERNA
10 ore
Bambino piccolo travolto e ucciso da un treno
Il bimbo era finito sulle rotaie a Münsingen ed è morto sul posto in seguito alle ferite riportate
SVIZZERA
11 ore
Il tira-e-molla di Berset
Mascherine all'aperto: il governo sta decidendo le misure da annunciare mercoledì. Il ministro della Sanità cede terreno
SVIZZERA
11 ore
Coronavirus: in Svizzera 17'440 casi, 259 ricoveri e 37 decessi nel weekend
Nelle ultime 72 ore sono stati effettuati 82'026 tamponi: il tasso di positività è del 21,3%
SVIZZERA
11 ore
La seconda ondata probabilmente non porterà con sé una crisi del lavoro
Secondo Adecco, potrebbe addirittura portare delle nuove opportunità: «Dimostra che l'home office funziona»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile