Keystone
SVIZZERA
03.05.20 - 13:470

Costruzioni, un piano per uscire dalla crisi

Chiesta un'accelerazione dei bandi di concorso e delle procedure per le licenze

BERNA - Il settore svizzero delle costruzioni ha elaborato un piano in cinque punti per affrontare i problemi causati dalla pandemia di coronavirus. In particolare chiede un'accelerazione nella pianificazione dei progetti, nelle procedure per le licenze, nelle aggiudicazioni dei lavori fino alla realizzazione dei progetti.

In una nota diffusa oggi, la Società Svizzera degli Impresari-Costruttori e Infra Suisse sottolineano che per uscire dalla difficile situazione economica nel settore non sono necessari costosi programmi di impulso o di salvataggio dall'effetto tardivo. Si possono dare impulsi all'edilizia senza ulteriore indebitamento statale indefinito, aggiungono.

In primo luogo, le due organizzazioni chiedono di accelerare i bandi di concorso e le aggiudicazioni di progetti pronti. Il finanziamento di progetti infrastrutturali attraverso i fondi nazionali o cantonali esistenti dovrebbe permetterlo senza restrizioni, sostengono. I budget di investimento devono essere pienamente utilizzati anche a livello comunale, ad esempio per la manutenzione e il risanamento degli edifici esistenti, di proprietà del settore pubblico.

In secondo luogo, chiedono di intensificare i bandi di concorso e le aggiudicazioni per la pianificazione e la progettazione di nuovi progetti. Solo in questo modo, scrivono, è possibile garantire posti di lavoro anche tra uno, due o tre anni e contribuire in modo significativo alla creazione di valore aggiunto dell'economia svizzera

Quale terza misura propongono di promuovere e intensificare i lavori di pianificazione e progettazione in corso per i progetti edilizi nazionali, cantonali e comunali. Di conseguenza, quale quarto punto, auspicano che anche le procedure di approvazione siano completate più rapidamente.

Sperano infine, in quinto luogo, che i lavori possano continuare nei cantieri con il minor numero possibile di restrizioni nel rispetto delle norme di protezione.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Vaud
35 min
Mortale a Bullet: la vittima è un 14enne
Il ragazzo si trovava a bordo di una moto, guidata dal fratello maggiore di 16 anni. Aperta un'inchiesta sulla dinamica
SONDAGGIO
SVIZZERA
15 ore
La Svizzera come l'Irlanda: «Sigarette a quindici euro»
Le associazioni attive nella prevenzione suggeriscono di prendere spunto dall'esempio estero
SVIZZERA
16 ore
Manifestazioni in diverse città svizzere
Proteste contro i provvedimenti anti-Covid. Ma a Berna è sceso in piazza il fronte opposto
SVIZZERA
16 ore
La panne ha messo k.o. soprattutto i certificati esteri
Il guasto si è verificato durante alcuni lavori di manutenzione da parte dei tecnici dell'Ue
SVIZZERA
19 ore
I Verdi liberali puntano al Governo federale
Lo ha affermato il presidente Jürg Grossen nell'ambito dell'odierna assemblea dei delegati
SVIZZERA
20 ore
La Svizzera esclusa (in parte) dal turismo asiatico
Swiss non può volare a Singapore. Il motivo: non ci sono ancora abbastanza cittadini con due dosi di vaccino
SAN GALLO
20 ore
Completamente ubriaco, si addormenta in auto... in mezzo alla strada
È successo questa mattina alle cinque a San Gallo. La sua patente straniera è stata annullata
SVIZZERA
21 ore
Carrozze a prova di tifosi
Le FFS ne stanno preparando 35. Saranno usate per il trasporto dei tifosi diretti alle partite in trasferta
Glarona
22 ore
Omicidio a Netstal: trovata morta in un parcheggio una 30enne
Il presunto autore si è consegnato alla polizia in seguito all'atto
SVIZZERA
22 ore
I malati di Long-Covid in campo per convincere i non vaccinati
L’UFSP si prepara per la sua offensiva di vaccinazione e cerca persone ancora affette dagli strascichi della malattia.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile