Keystone
SVIZZERA
19.04.20 - 12:210
Aggiornamento : 14:16

336 nuovi contagi in Svizzera: il totale sale a 27'740

La situazione delle nuove infezioni è considerata stabile, ma non bisogna abbassare la guardia.

Dall'inizio della pandemia ci sono stati almeno 1135 decessi provocati dal Covid-19. I pazienti attualmente ricoverati in ospedale sono 3'271.

BERNA - Aumentano i nuovi contagi in Svizzera: nelle ultime 24 ore sono 336 le persone che sono risultate positive al nuovo coronavirus. Lo si evince dai dati odierni dell'Ufficio federale della sanità pubblica. Ieri il numero di nuovi casi si fermava a 326, tra giovedì e venerdì a 346. La situazione è comunque giudicata «stabile» dalle autorità sanitarie. Dall'inizio della pandemia, in Svizzera e nel Liechtenstein si contano complessivamente 27'740 contagi confermati da un test. I nuovi decessi si attestano invece a 24 che portano il totale a 1'135. Le analisi effettuate sono state finora 221'263, pari a un 15% di positivi. «Più tamponi positivi o negativi - precisano le autorità sanitarie elvetiche - possono essere fatti per la stessa persona».

Discrepanze - I dati ufficiali forniti dall'UFSP, soprattutto quelli relativi ai decessi, presentano però delle discrepanze con quelli che provengono direttamente dai cantoni. Questi sono stati raggruppati in una mappa dal dottorando dell'Università di Berna Daniel Probst. E le cifre - aggiornate in tempo reale - alle 12.00 ravvisavano un po' meno contagi (27'251), ma un numero di decessi nettamente più alto (1'374).

281 morti in Ticino - Anche in Ticino le nuove infezioni sembrano aver subito un netto rallentamento rispetto alle scorse settimane. Il nostro cantone - a ogni modo - resta tra le regioni più colpite della Confederazione con 3'032 casi positivi e 281decessi provocati da Covid-19. L'incidenza della malattia in Ticino resta tra le più alte della Confederazione (852,4): solo Ginevra ha infatti un numero di contagi più alto con 957 casi ogni centomila abitanti. Il dato svizzero - 323 casi per centomila abitanti - è uno dei più alti dell'intero Vecchio Continente. 

Ospedalizzazioni - Negli ospedali svizzeri sono ricoverate 3'271 persone tra 0 e i 101 anni con un'età mediana che si assesta sui 72. I ricoveri concernono uomini per il 61% dei casi. «Su 2'862 persone ricoverate con dati completi - precisa l'UFSP - il 13% non aveva malattie preesistenti». L'87% dei pazienti soffriva quindi già di una o più patologie. Ma quali sono le più citate? «La prima è l'ipertensione arteriosa (52%), seguono le malattie cardiovascolari (32%) e il diabete (23%). Tra le persone ricoverate in ospedale, i tre sintomi più presenti sono febbre (66%), tosse (63%) e problemi respiratori (40%). «Il 44% dei casi aveva la polmonite».

Decessi - Finora in Svizzera sono morte 1'135 persone. L'incidenza in Svizzera è di 132 morti per milione di abitanti. Anche la maggior parte dei decessi riguarda persone di sesso maschile. Dei deceduti, il 59% erano uomini e 41% donne. L'età delle vittime varia dai 27 ai 104 anni. L'età mediana dei decessi è di 84. «Su 1'094 persone decedute con dati completi, il 97% soffriva di una o più malattie preesistenti». Anche qui le patologie più menzionate sono ipertensione arteriosa (64%), le malattie cardiovascolari (56%) e il diabete (27%).

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
«Eravamo sovraccarichi già due settimane fa»
Dall'elaborazione dei dati, al supporto a chi si trova in quarantena. Un contact tracer racconta il suo lavoro.
SVIZZERA
1 ora
Bloccati un'ora e mezza in galleria
I viaggiatori di un treno diretto da Zurigo a Lucerna sono rimasti bloccati per circa un'ora e mezza
SVIZZERA
2 ore
Coronavirus: «Senza programmabilità gli approvvigionamenti sono a rischio»
L'associazione Commercio Svizzera chiede al Consiglio federale chiarezza sugli scenari da attendersi.
SVIZZERA
4 ore
Ueli Maurer preoccupato per la repressione del dissenso
Il ministro delle finanze ha parlato di tendenze «pericolose per la democrazia» all'Assemblea dei delegati UDC
ZURIGO
6 ore
Tentativo di rapina con coltello, un ferito grave
L'aggressione è avvenuta nella notte vicino alla stazione centrale di Zurigo.
SVIZZERA
7 ore
Mascherina presto obbligatoria anche all'aperto?
Il Consiglio federale ha messo in consultazione alcune ulteriori misure per lottare contro la diffusione del Covid-19.
SVIZZERA
7 ore
«Prima combattiamo il covid, poi la legge sul CO2 e l'accordo quadro»
Marco Chiesa ha aperto questa mattina con un discorso l'assemblea dei delegati dell'UDC.
SVIZZERA
9 ore
UDC e Verdi, le assemblee dei delegati si tengono online
I democentristi discuteranno in particolare dell'accordo quadro. Gli ecologisti di politica agricola.
SVIZZERA
10 ore
«Non servono nuove regole, ma ogni giorno conta»
Marcel Tanner, membro della Task Force Covid-19, si dice allarmato per il rapido aumento di casi in Svizzera.
BASILEA CITTÀ
11 ore
«Ha detto che avrebbe sparato al prossimo senza mascherina»
A.Z. ha un certificato medico, ma la gente non lo sa. E ogni giorno raccoglie insulti sui mezzi pubblici
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile