tipress (Archivio)
BERNA
19.04.20 - 09:460
Aggiornamento : 14:03

Parmelin: «Presto potrebbero riaprire i ristoranti»

Il ministro dell'Economia azzarda un «nelle prossime settimane». Ma dipenderà dalla situazione

BERNA  - Il ministro dell'Economia Guy Parmelin non esclude la possibilità che i ristoranti riaprano «nelle prossime settimane». Dipenderà da come si svilupperà la situazione, ha detto il consigliere federale alla "Sonntagszeitung" e a "Le Matin Dimanche".

Il governo valuterà le circostanze ogni settimana in occasione delle sue sedute. Tuttavia, ha aggiunto, è imperativo che l'apertura del mercato tenga conto delle esigenze di protezione della salute.

È importante che le persone possano lavorare di nuovo e uscire. E non vanno sottovalutati nemmeno i problemi psicologici dell'isolamento o della paura per la propria azienda, ha detto Parmelin precisando che a suo avviso le restrizioni contro la diffusione del coronavirus rimarranno in vigore lungo. «Le persone e le aziende dovranno imparare a convivere con le conseguenze della crisi in una certa misura», ha detto. Solo un vaccino efficace potrebbe decretare l'abolizione delle restrizioni.

Il consigliere federale dell'UDC ha criticato le imprese che hanno chiesto le indennità di lavoro ridotto, ma hanno comunque distribuito dividendi. A suo avviso le aziende dovrebbero essere più prudenti, «è un brutto segno», ha avvertito Parmelin.

Il ministro dell'economia si è rifiutato di dire ai giornalisti se si è sottoposto al test, ma ha assicurato di essersi attenuto scrupolosamente alle raccomandazioni sull'igiene e sulla distanza, «soprattutto perché in Consiglio federale vogliamo evitare di contagiarci a vicenda».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Barbara Hänni 5 mesi fa su fb
Speriamo🙏🙏
Michele Dotta 5 mesi fa su fb
.... probabilmente vi é stato un errore di traduzione ....
Laura Stasi 5 mesi fa su fb
Purtroppo la gente non sa stare al proprio posto quando è in giro... magari ancora ancora nei ristoranti che devono stare seduti,ma nei bar?? Tutti al bancone perché non ci arrivano.. e il nostro lavoro diventerebbe più un "butta fuori" e agente del traffico nei locali.. va beh.. è cmq passato un mese..ancora un sacrificio.. Non vale la pena affrettarsi ad aprire!!!
Meck1970 5 mesi fa su tio
Capisco anche le piccole aziende e ristoratori che vogliono aprire e provare almeno a salvare la stagione. Purtroppo in ticino le spese sono fuori di testa e non si é fatto niente per diminuirle. Ristoratori e aziende non sono stati aiutati più di quel tanto, gli affitti, tutte le spese passate e future non sono state bloccate. Penso che nessuno vuole avere debiti o di averne ancora in più di quelli che si hanno. Durante la pandemia tutte le spese dovevano essere fermate, allora si poteva ancora tenere chiuso. L' unico che non ci perde saranno solamente i ricchi.
Lea Tea 5 mesi fa su fb
Per quale motivo siamo stati a casa tutto sto tempo?
Mauz 5 mesi fa su tio
O magari: “presto dovremo richiudere tutto!”
Marco Ieffa 5 mesi fa su fb
Prima o poi
Juan Carlos Ribas 5 mesi fa su fb
BERNA - Il ministro dell'Economia Guy Parmelin non esclude la possibilità che i ristoranti riaprano "nelle prossime settimane". Dipenderà dallo sviluppo della situazione, ha dichiarato il consigliere federale "Sonntagszeitung" e "Le Matin Dimanche". 19.04.20, Svizzera Diagnosi: 27404 Morto: 1368 Recuperato: 17100 Chi è responsabile delle morti imminenti, dopo le nuove leggi per l'apertura di ristoranti? Mr. Parmelin
Giulia Simeoni 5 mesi fa su fb
Ottima notizia!! Pessimisti tra 3...2...1...
Laika1 5 mesi fa su tio
Tutti abbiamo paura per il.nostro lavoro ma purtoppo molti di noi non stanno ancora a sufficienza a casa!!! Vogliamo tutti riaprire tutto e tornare alla normalità!!! Ma anche tutti dobbiamo restare di più a casa!!! È vero è anche noioso specialmente per chi non ha un giardino o bimbi piccoli!!! Ma uno sforzo e ce la faremo impegniamoci tutti!!! Forza a tutti
Don Quijote 5 mesi fa su tio
Sto pensando a quelle persone che prima del CV19 si trovano tutti i giorni tra la vita e la morte minacciate da tumori e che affrontano il loro destino con dignità, non solo vecchi, anche giovanissimi, padri e madri con figli piccoli … il tutto nell’indifferenza generale, eppure i numeri e la drammaticità superano il CV19 perché possono colpire qualunque fascia della popolazione e durante tutto l’arco di una vita. Mi chiedo cosa genera questa isteria di massa, certo i tumori non sono contagiosi, allora potrei insinuare che prevale l’egoismo e ci si preoccupa più di un bruffolo sulla propria pelle che di un melanoma su quella degli altri. Quanto siano giuste le misure prese dai vari governi, in parte suggerite da esperti, non so, non scommetto nemmeno un centesimo. Alcune settimane addietro alcuni esperti dicevano che il virus ha origini naturali, adesso spunta il Premio Nobel 2008 per la medicina, il francese Luc Montagnier affermando senza pelli sulla lingua che, la sequenza dell’Aids è stata inserita nel genoma del corona virus per tentare di fare il vaccino. Sempre a suo dire alcuni ricercatori indiani sono arrivati allo stesso risultato poi reiterato per motivi non specificati. Siamo più in balia della stupidità umana che dal CV19!
Jnb 5 mesi fa su tio
@Don Quijote Bravo! Me lo chiedo anch’io! Adesso non esistono altre malattie solo questo virus!
Loris Imbesi 5 mesi fa su fb
Madre sacrosanta ... ma un’informazione che non si prende a pugni con la precedente c’è la fanno a darcela o è tanto difficile? Fino a 3 giorni fa si diceva che se ne sarebbe parlato FORSE all’8 giugno , poi il consigliere federale ha detto che essendo un settore difficile per garantire la sicurezza di tutti bisognava studiare bene le misure ma che per ora hanno altro a cui pensare.... MOH CI DITE CHE “nelle prossime settimane forse si riapre” MA ALLORA COSA DOBBIAMO FARE DELLA NOSTRA VITA NOI CAMERIERI,CUOCHI,BARISTI ???? Dai ... non se ne può più di robe mezze dette o sviate bellamente ... già viviamo col pensiero del quanto riapriranno i nostri luoghi di lavoro COME riapriranno ? Cosa comporterà la diminuzione dei coperti ?( una mezza idea la ho sinceramente... ma vabbè)
Naike Romeo-The Prince of Wales 5 mesi fa su tio
Per me possono riaprire tanto con il piffero che ci metto piede! :-)
Maribi Iglesias Tavarez 5 mesi fa su fb
Melisa Sadiki
Melisa Sadiki 5 mesi fa su fb
Maribi Iglesias Tavarez fortuna perché abbiamo mangiato poco sto periodo
Maribi Iglesias Tavarez 5 mesi fa su fb
Melisa Sadiki 😂😂😂😂😂😂
mokina 5 mesi fa su tio
Miliardi di coesione a destra e a manca!!!!!! tutti noi abbiamo bisogno un sostegno finanziario ,per il bene della salute pubblica,ed e'la prima volta che succede,e' un nostro diritto essere sostenuti!
Katia Faraon 5 mesi fa su fb
🙈🙈🙈🙈
Bianca Fra 5 mesi fa su fb
Non sono obbligatorie le mascherine (perché non ne abbiamo) i bambini non sono contagiosi (riapriamo le scuole, perché se vogliamo riaprire tutto per forza le scuole devono riaprire) la situazione è sotto controllo riapriamo (sono finiti i soldi..il mondo economico spinge verso l'apertura)
Adriana Lorenzoni 5 mesi fa su fb
Bianca Fra bravissima. La gente nel giro di un mese ha proprio scordato tutto
Libero pensatore 5 mesi fa su tio
Difficile che la gente vada al ristorante anche se fossero aperti. Io fossi un ristoratore abbasserei i prezzi e farei servisol, il cliente va in cucina a prendersi il cibo e le bibite. Meno personale (cameriere) e prezzi più bassi. Tavoli distanziati per bene. In ogni caso ci andrà molta meno gente
Housi Housiman 5 mesi fa su fb
https://www.facebook.com/GeraldGroszOfficial/videos/248724519511874/
Tal Li 5 mesi fa su fb
Benone, non possono rimanere chiusi a vita
Энтони Демарки 5 mesi fa su fb
Ha ragione, basta entrare in un bar con mascherina con apposita cannuccia per bere (dimentica di mangiare però), guanti e gel disinfettante!
Tal Li 5 mesi fa su fb
Энтони Демарки Eh già...proprio così fino al vacino che sarà tra 1 anno minimo.....😑
miba 5 mesi fa su tio
Lo Svizzera non può finanziare illimitatamente in denaro e nel tempo il mantenimento di parte della propria economia e, come ha già detto qualcuno qui sotto, in sostanza non arriviamo CONCRETAMENTE nemmeno all'1% di popolazione contagiata. E lasciate stare altri esempi europei: i miliardi promessi (ma li riceveranno tutti?) poi dovranno essere anche rimborsati con gli interessi. A diversi blogger qui sotto ricordo quindi che la Svizzera non chiede aiuti/finanziamenti all'UE o ad altri e quindi la conclusione è: forza ragazzi, la pacchia delle vacanze fuori programma è finita e presto si torna al lavoro!
spank77 5 mesi fa su tio
@miba ma quale vacanza fuori programma. Forse per te
spank77 5 mesi fa su tio
@miba Se le persone rispettassero le regole tutto potrebbe funzionare quasi come prima. Il problema sono quelli che nemmeno in una situazione di ermergenza "lockdown" le rispettano ( e sono TROPPI!!!)... o per ignoranza vera e propria, o per menefreghismo o per leggerezza...Immagino il dopo lockdown. E ovvio che ci sarà una seconda ondata. Sta al singolo evitarla...ma ho I miei dubbi miba. Io fin che posso lavoro da casa e quando dovrò prendere ancora il treno spero di non essere l'unico ad avere la mascherina
miba 5 mesi fa su tio
@spank77 Penso che tu sia in chiaro su una cosa e cioè che nemmeno l'1% della popolazione svizzera è stato contagiato e che (articolo parallelo di oggi) uno su 10 decessi ha colpito una persona sana. Onestamente tu con queste cifre correlati continuare a bloccare l'economia?
Nmemo 5 mesi fa su tio
.. poi si lamenteranno perché i ristoranti resteranno vuoti!
tip75 5 mesi fa su tio
chissà come si farà con le distanze, la cameriera avrà la prolunga per servire?
tip75 5 mesi fa su tio
parmelin deve dimissionare, non è né un buon politico ne un buon economo...un ottimo pistolone
lollo68 5 mesi fa su tio
Un vaccino efficace? Come quelli analizzati in Italia dove mancavano i principi attivi, ma in compenso c'erano tanti composti sconosciuti?
Marco Lazzarotto 5 mesi fa su fb
Tutti a mangiare sushi
bledsoe 5 mesi fa su tio
Non capisco tutte le critiche. Avete idea di cosa succede a Nord delle Alpi (non solo CH)? La situazione non è per nulla critica ed è normale che si voglia agire di conseguenza. Se poi uno preferisce non andare al ristorante fino al 2025 che faccia pure, non è un obbligo andarci. Idem se è ristoratore e non vuole aprire. Bisogna ricominciare a poter scegliere.
flowerking 5 mesi fa su tio
@bledsoe Quando apriranno lei potrà fare da apripista e poi confermare a tutti che è impossibile infettarsi in un bar o ristorante. Su allora forza...
bledsoe 5 mesi fa su tio
@flowerking Ma certo, non vedo l'ora di andarci e per la cronaca l'infezione l'ho avuta e così tutti i miei famigliari.
Valeria Tenderini 5 mesi fa su fb
Sicuro che chi dice di tenere tutto chiuso....non lavora in proprio ma sarà dipendente in qualche ufficio o simile e percepisce li stipendio in ogni caso.....se voi avreste una attività propria non credo che ragionereste cosi.....specifico io non ho attività propria e nemmeno più il lavoro.....
Alba Chiara 5 mesi fa su fb
Valeria Tenderini tutti al ristorante a contagiarsi allora ??...e sa io non lavoro in proprio ma non è facile neppure x me...Comunque ci si può anche riciclare in altre professioni...
Laura Stasi 5 mesi fa su fb
Valeria Tenderini io sono dipendente e ho avuto un locale perciò so perfettamente cosa vuol dire in entrambi casi... Certo che sarebbe bello tornare a lavorare, ma perché devo rischiare di essere contagiata (e non tanto per me ma per chi mi sta vicino) ammalarmi,non andare a lavorare,mettere in croce cmq il mio datore di lavoro,non poter vedere ancora i miei famigliari ecc (È una catena). Sa come la gente si comporta nei locali? Non sono tutti attenti !! Bisogna pensarci bene!!!
Laura Stasi 5 mesi fa su fb
Purtroppo molti non aspettano altro che riaprono i locali per far seratona... è indispensabile??? Allora è giusto per solo divertimento riaprire così?!?
Damiano Iannino Schipilliti 5 mesi fa su fb
Riaprire le scuole va bene e I bar no perché?
Carmen Decarli 5 mesi fa su fb
Trovo giusto far riaprire e tenendo le distanze,tanto tanta gente esce comunque continuando così non ci sarà solo un massacro tanti non apriranno manco più,per non parlare poi del fatto psicologico,se continua così ci ritroveremo tutti a Mendrisio.
Laura Stasi 5 mesi fa su fb
Carmen Decarli ah si?!? Io lancio i vassoi alla gente per mantenere le distanze...
Carmen Decarli 5 mesi fa su fb
Laura Stasi troveranno sicuramente un modo per avere le distanze,non penso che faranno entrare tanta gente,metteranno tavoli a distanza,ma piano piano bisogna riaprire altrimenti non aprirà più nessuno falliranno tutti.
Laura Stasi 5 mesi fa su fb
Carmen Decarli peccato che pochi sanno comportarsi..i gruppi di ragazzi,le compagni faranno attenzione?
Carmen Decarli 5 mesi fa su fb
Laura Stasi questo hai ragione purtroppo...speriamo nel meglio e possiamo solo aspettare ...un abbraccio🙂
Laura Stasi 5 mesi fa su fb
Carmen Decarli speriamo!!! Un abbraccio anche a te
Antonio Pucci 5 mesi fa su fb
Spero di sbagliarmi, ma prevedo un Autunno poco roseo.
Angela Fichera 5 mesi fa su fb
🤦‍♀️🤦‍♀️🤦‍♀️
mokina 5 mesi fa su tio
Il signor Sutter ha fretta di riaprire gli esercizi pubblici,non credo sia una scelta sensata!! Parlo da ristoratore,che ha contatto diretto con la clientela tutti i giorni,non la vedo facile.......................
mokina 5 mesi fa su tio
Trovo sia difficile riuscire a rientrare nella quotidianita' lavorativa senza incappare in un contatto diretto pericoloso,distanze si' ,ma ....NON si poteva aspettare ancora 1 o 2 mesi. E siamo sicuri che il ritmo lavorativo tornera' come prima??La gente ha paura,anche noi!! Il signor Sutter ha fretta di ricominciare ,e' la scelta giusta?? NON LO SO..............
sheva 5 mesi fa su tio
Questo è fuori di testa : poveri noi ...
Brega84 5 mesi fa su tio
Ci vada lui e la sua cara famiglia al ristorante....!
Alba Chiara 5 mesi fa su fb
Si dimetta e stia a casa.
giuvanin 5 mesi fa su tio
Sconcertante fuga solitaria del signor Parmelin! Ma scusate quello non sta in un organo collegiale che si chiama Consiglio Federale e che ha varato un piano di riapertura delle attività che non prevede alcuna riapertura di bar e ristoranti almeno entro l’8 di giugno??? O forse ha dimissionato e non c’è ne siamo accorti?
Simone Canepa 5 mesi fa su fb
Questi non l'hanno ancora capito che "economia" e "salute" non vanno bene insieme...
Ben8 5 mesi fa su tio
Era ora!
bledsoe 5 mesi fa su tio
Finalmente! Non vedo l'ora di cambiare un po' aria!
Mag 5 mesi fa su tio
Le morti effettive CON Covid-19 sono attorno allo 0.4% della popolazione; quelle PER Covid-19 nessuno lo sa! Prima o poi tutti muoiono e gli sfortunati muoiono prima. Quindi perché "uccidere" anticipatamente anche quelli un po' più fortunati? Perché è tutta una farsa per fini di controllo umano.
Antonio Pucci 5 mesi fa su fb
Ottimo per rendere vani gli sforzi e sacrifici fatti fino ad ora!
Chris Taiana 5 mesi fa su fb
Delinquenti
Radici Marco 5 mesi fa su fb
aprite aprite non vi basta la lezione di bergamo e brescia veroooooo
Lara Frusetta 5 mesi fa su fb
Sarebbe ora di dare una possibilità anche a chi ha costruito una vita su questo...nelle giuste modalità.
Roberta Pupillo 5 mesi fa su fb
È molto interessante la fine del commento di questo genio, le ditte che possono aprire e non pesare più sugli aiuti federali riaprano. È tutta una sola questione di danaro.
seo56 5 mesi fa su tio
Fuori di testa!!!
Monica Boffelli 5 mesi fa su fb
🧠🧠 usarlo sarebbe saggio
Fabio Franchi 5 mesi fa su fb
Non vedo l’ora sarò il primo della fila !!!😁😁
Omar Baesso 5 mesi fa su fb
In fila per tre col resto di due!
Rino Matter 5 mesi fa su fb
Fidass
Macc Eli 5 mesi fa su fb
Aperture lente e graduali?? 😂😂😂
Clo 62 5 mesi fa su tio
Ogni articolo volto alla positività e al ritorno alla normalità viene subissato da critiche, mi sorge un dubbio, forse molte persone si sono già abituate alla nuova situazione, ma pensate veramente che le risorse dello stato sono infinite? Pensiamo poi che lo stato siamo noi!!!
Alessio Nesurini 5 mesi fa su fb
Come tutte le attività dovranno aprire anche loro... A volte si dimentica che c’è chi vive di turismo e ristorazione
JoeBar Agostini 5 mesi fa su fb
E c' è chi muore per decisioni scellerate
Alessio Nesurini 5 mesi fa su fb
JoeBar Agostini da parte delle autorità o anche da parte di chi non le ascolta? 🤔
Luca Toja 5 mesi fa su fb
Ma secondo voi la gente andrà al ristorante in questo momento?quanti ce ne saranno?il 20%?il 30%? Poi con le regole di distanziamento sociale come si farà?andresti tu a bere il caffè con i colleghi senza poter stare nello stesso tavolo?a sto punto me lo bevo in ufficio alla macchinetta....Un ristorante/bar per lavorare ha bisogno di clienti !se li fanno aprire ora danno una mazzata ai ristoratori e i dipendenti...io lavoro in un ristorante,siamo in 6 dipendenti,aprire ora per fare 15 persone a pranzo/cena sarebbe una perdita più che un guadagno...con conseguente licenziamento di personale,diminuizione di qualità dei prodotti(per stare dietro ai costi) ecc... Bisogna aspettare che la situazione si stabilizzi...c'è troppa fretta,capisco che bisogna ripartire il prima possibile ma a parte la perdita economica qui la gente muore ogni giorno con la popolazione chiusa in casa...pensa quando riapriranno tutto!
Emily Cardoville 5 mesi fa su fb
Luca Toja non vorrei dire eh, ma finché non si troverà un vaccino la situazione non si stabilizzerà mai al punto da poter riavere una vita normale. E nel frattempo cosa facciamo? Stiamo rinchiusi in casa per un anno?
Luca Toja 5 mesi fa su fb
Emily Cardoville mai detto questo,io sono il primo ad aver voglia e bisogno di tornare al lavoro,ma è PRESTO! Ci sono attività che possono aprire secondo il mio modesto pensiero,posti dove si può mantenere la distanza di sicurezza (alcuni uffici,alcune ditte)eccoppure lavorare su appuntamento (alcuni uffici,parrucchieri,estetisti ecc) nei ristoranti/bar questo non lo puoi garantire almeno che non fai lavorare un locale in condizioni da farlo fallire entro poche settimane! Ieri tra lombardia e Canton ticino sono morte circa 230 persone...io per mangiarmi una pizza non rischierei di contagiare i miei cari in questo momento,ma se voi volete farlo perché non riuscite ad aspettare qualche settimana fate vobis🙌 detto da un modestissimo cuoco che di certo non è esperto di finanza ne è un virologo
Housi Housiman 5 mesi fa su fb
https://www.msn.com/de-de/nachrichten/coronavirus/warum-deutschlands-lockdown-falsch-ist-–-und-schweden-vieles-besser-macht/ar-BB12E6km?ocid=spartanntp
Loris Imbesi 5 mesi fa su fb
Luca Toja io sono d’accordissimo con te ... calcolando che se hai 100 coperti e te ne levano (dicevano) almeno il 55% ti ritroverai in perdita madornale .
Macc Eli 5 mesi fa su fb
Il prossimo picco arrivera' probabilmente prima delle aperture dei ristoranti 😉
Elena Anelli 5 mesi fa su fb
Calma Parmelin
Igor Jelmini 5 mesi fa su fb
Ma c'è o ci fa? 🤔
spank77 5 mesi fa su tio
Le misure (una volta tolto il lockdown) non funzioneranno mai per il semplice fatto che la parte della popolazione (variabile da cantone a cantone) è riluttante o "distratta" nell'applicare le regole. Normalità ? Solo se il virus va in letargo fino a ottobre o con l'arrivo del vaccine...in mancanza di questo l'unica misura è il senso civico delle persone e rimadisco come negli altri post l'obbligo di indossare una mascherina protettiva sui mezzi di trasporto, negozi e altri luoghi affollati dove le distanze non possono essere mantenute o laddove si puo contare sul prossimo (che non mantiene comunque le distanze nonostante lo spazio a disposizione). Ovvio che non possiamo lasciare tutto fermo in eterno...ma se si apre tutto e le persone sono riluttanti e non rinunciano a niente...allora ci saranno altri lock down inevitabili (e magari piu lunghi) e grazie a queste persone "distratte" l'economia andrà ancora piu in crisi e la colpa non sarà solo del signor Covid19. E ricordiamo che parliamo di un virus NUOVO (neanche 5 mesi che lo conosciamo…) il resto - compreso opinioni discordanti e decisioni incoerenti - dice tutto. Quindi ripartire OK ma con un livello di guardia elevatissimo
Laila Berger 5 mesi fa su fb
Ma davvero qualcuno ci andrebbe? È l’ultimo dei miei pensieri insieme alle vacanze.
Macc Eli 5 mesi fa su fb
Laila Berger ci saranno ci saranno
Maria Cacioppo 5 mesi fa su fb
Laila Berger concordo 👍🤔
Manuela Belli 5 mesi fa su fb
Infatti a questo punto si diventa egoisti. Anche a me nei bar o ristoranti non mi vedranno finché non ci sarà il vaccino dopo gli ospedali e gli studi medici, i ristoranti sono rischiosi, forse adesso che andiamo verso l'estate potrebbe andare bene con i posti fuori ma per il resto la vedo brutta.
Matteo Ulfara 5 mesi fa su fb
Hahah ma chi ci andrà che problemi ha?
Энтони Демарки 5 mesi fa su fb
Io aspetterò, prima di entrare ancora in un bar o ristorante, per vedere se dopo l'apertura i casi di contagio aumenteranno o meno. Comunque non vorrei fa parte del personale che lavora in questo settore.
Ma Mila 5 mesi fa su fb
Aprite pure e speriamo che la gente sia piu' intelligente e rimanga fuori…..ristoranti vuoti !!
Luca Toja 5 mesi fa su fb
Ma Mila eh no cavolo così si affossano i ristoratori e i dipendenti!che senso ha aprire i locali solo per far vedere che la svizzera è la prima a riaprire e che non si ferma mai, se poi i locali restano vuoti? Se i ristoranti dovessero aprire per fare 10 persone al giorno sarebbe la mazzata definitiva per tutti secondo me...troppa fretta dei politici e troppa paura della popolazione...
Damiano Iannino Schipilliti 5 mesi fa su fb
Ma Mila lo sa quanto indotto c'è con bar e ristoranti? Vogliono riaprire tutto comprese le scuole perché non i bar e ristoranti?
JoeBar Agostini 5 mesi fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti Perché sarebbe una follia….ci pensi
Alan Fazliu 5 mesi fa su fb
Vedrai come saranno pieni 🤭
Rita Turrin 5 mesi fa su fb
Luca Toja ma non ci andrà nessuno mi spiace la gente usa la testa
Sacchelli Loredana 5 mesi fa su fb
Ma Mila e tu stai a casa nessuno mette l'obbligo si andare nei ristoranti e bar quando riapriranno ognuno sceglie per se
Rita Turrin 5 mesi fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti perché non ci va nessuno
Luca Toja 5 mesi fa su fb
Rita Turrin no purtroppo la gente si sente forte e crede che sia solo un'influenza...io ho perso un'amico 2 settimane fa che ragionava come loro... qualcuno ci sarà sempre fuori dal coro,basta leggere i commenti a questo articolo fidati...
Rita Turrin 5 mesi fa su fb
Luca Toja la maggior parte ha paura
Luca Toja 5 mesi fa su fb
Rita Turrin ed è giusto così!dovrebbero averla tutti...per questo non ha senso aprire ora
Damiano Iannino Schipilliti 5 mesi fa su fb
JoeBar Agostini riaprire le scuole cosa è
Damiano Iannino Schipilliti 5 mesi fa su fb
Rita Turrin se lei non ci vuole andare lì era di non farlo
Rita Turrin 5 mesi fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti ?????
Stefanie Kuemin 5 mesi fa su fb
E chi ci andrebbe?? Io no di sicuro
Stylo Margiasso 5 mesi fa su fb
Nn si puo aspettare a giugno come dicevano...
Gladys Je 5 mesi fa su fb
Stylo Margiasso ma sicuramente le prossime settimane intendono per giugno...io non credo proprio prima. Altrimenti comincio a pensare che bevano.😅
Stylo Margiasso 5 mesi fa su fb
Gladys Je in effetti è un po vago....
Arminda Armi 5 mesi fa su fb
Gladys Je Io non penso che bevano. Ne ho conferma ogni volta che svelano i propri piani, e prendono iniziative che antepongono l economia ,a scapito della salute dei cittadini. .
Gladys Je 5 mesi fa su fb
Arminda Armi non so, ho una mia idea a riguardo. A molti non piace sentirselo dire, ma le due cose vanno un pò di pari passo. La salute l'hai grazie all'economia e grazie a quello hai la salute. Io so di gente che non sà come farà, perchè il problema non è neanche adesso, ma molte ditte lavorano con commesse a lungo termine, se manca liquidità probabile non investano più. Quindi di fatto ci sono persone che resteranno a bocca asciutta magari non ora...ma da qui a qualche mese forse si e non riceveranno aiuti. Io onestamente lavoro a ore, per fortuna ho mio marito che lavora, però io con il figlio a casa da scuola ho dovuto ridurre molto e comunque mi accorgo che vengono a mancare soldi per far fronte alle fatture che comunque sono sempre lì così come le imposte...ecc...ecc... ripeto io sono ancora fortunata, però se mio marito avrebbe per esempio avuto il lavoro ridotto non so come sarebbe stata. Ho conoscenze che non sanno quando riceveranno gli aiuti e non sanno ora come far fronte agli affitti di aprile ad esempio. Questo per dire, che ognuno ha le sue idee...certo la salute è molto importante, ma ripeto senza economia anche quella non c'è più. Magari non ci rendiamo conto ora ma potremo accorgercene più in là. Questo per dire, che bisogna trovare un equilibrio, dovremo conviverci, forse troveranno una cura o un vaccino, forse no. Però il discorso è che con la bella stagione possiamo provare a conviverci con tutte le implementazioni del caso e poi vedere come va. Ad ottobre almeno avremo già fatto scuola. Altrimenti sarebbe a mio avviso anche più dura. La bacchetta magica non l'abbiamo, chiaro spetta poi anche al singolo individuo regolarsi di conseguenza. Certo che per un bel pò di tempo niente sarà come prima.
Esse 5 mesi fa su tio
Comincia già coi vaccini di massa, chiedetelo alle persone a rischio se lo vogliono, io che non lo sono continuo con la mia vita sana che fin ora mi ha vaccinato da ogni peste ??
Luigi Ronaldo 5 mesi fa su fb
Praticamente la pandemia è durata mesi altrove. Mentre in Ticino solo qualche settimana 🤦‍♂️
Tiziana Sargenti 5 mesi fa su fb
Luigi Ronaldo esatto solo qualche settimana, non chiudendo tutte le attività come in Cina!
Cinzia Ba 5 mesi fa su fb
Nelle prossime settimane vuol dire tutto e vuol dire niente...le prossime settimane sono all’infinito...
Sandrini Sirio 5 mesi fa su fb
Aprite aprite vedrete che impestati, specialmente nei ristoranti che toccano tutto con le mani seduce o usciti dal WC 👏👏👏
Damiano Iannino Schipilliti 5 mesi fa su fb
Sandrini Sirio beh in ogni caso chi va in bagno Deve lavarsi le mani mica solo adesso.. E le scuole di tutti i gradi che vogliono riaprire allora?
Stefania Bonecher 5 mesi fa su fb
A questo punto comincio a pensare che ci hanno preso solo per i fondelli!! 😤
Elisabetta Bongio 5 mesi fa su fb
Stefania Bonecher concordo con lei !!
Angelo Ige Maccarinelli 5 mesi fa su fb
Stefania Bonecher sinceramente e da un bel po che ci sto pensando!!!!
Stefania Bonecher 5 mesi fa su fb
Angelo Ige Maccarinelli il dubbio all'inizio viene a tutti o si tende a sottovalutare la cosa poi l'ho presa seriamente ma dopo un po' a sentire certe incoerenze nel fare e dire le cose sto cominciando a pensare che ci stanno prendendo per il cu 😤
Elena Bignone 5 mesi fa su fb
Stefania Bonecher si sono d’accordo con lei
Patrick Adro 5 mesi fa su fb
Finalmente lo state capendo
Michael Mike Stöpfer 5 mesi fa su fb
Stefania Bonecher e buongiorno...certo c’è un problema sanitario, ma hanno forse compreso che hanno fatto un qualche “errorino” di valutazione...😂😂
Stefania Bonecher 5 mesi fa su fb
Michael Mike Stöpfer io cmq se voglio farmi un giro lontano da casa mia a sto punto vado!! Sempre mantenendo distanza sociale chiaramente 😉
Housi Housiman 5 mesi fa su fb
https://www.msn.com/de-de/nachrichten/coronavirus/warum-deutschlands-lockdown-falsch-ist-–-und-schweden-vieles-besser-macht/ar-BB12E6km?ocid=spartanntp
Michael Mike Stöpfer 5 mesi fa su fb
Stefania Bonecher sempre fatto...anche prima. Mantenendo la distanza sociale.
Nadia Conte 5 mesi fa su fb
Complimenti !! 🤦🏻‍♀️
Cristina Santoro 5 mesi fa su fb
mantenendo le distanze sociali la vedo brutta..
Maurizio Gizzarelli 5 mesi fa su fb
Cristina Santoro non solo brutta , ma anche non sostenibile per un 'attività, almeno adesso siamo a casa protetti e pagano la perdita di guadagno, poi sara' di nuovo a carico dei proprietari ogni costo avendo degli "in" miserabili . Io non aprirei.
Cristina Santoro 5 mesi fa su fb
Maurizio Gizzarelli hai perfettamente ragione. Ho molti amici con bar e ristoranti, che dicono la stessa cosa. Non capisco come il governo non ci arrivi??? Speriamo in bene👍👍👍
Macc Eli 5 mesi fa su fb
Cristina Santoro un cliente per tavolo a distanza di due metri 😉
Cristina Santoro 5 mesi fa su fb
Macc Eli ma pensa te...resto a casa almeno mangiamo vicini😬😬😬😬é assurdo pensare di riaprire i ristoranti e poi dimezzargli se non peggio i posti a sedere....come minimo devo ricevere la differenza o non ce la possono fare!!!
Leonardo Personini 5 mesi fa su fb
Dean Morisoli
Dean Morisoli 5 mesi fa su fb
Leonardo Personini mc
Leonardo Personini 5 mesi fa su fb
Dean Morisoli
jena 5 mesi fa su tio
a questo punto aprite tutto e amen ..., gli unici coioni sono quelli che si sono comportati bene (come sempre del resto)... ma andate a ....
Selma Caselli Verga 5 mesi fa su fb
Luca Caselli
Manu Manu 5 mesi fa su fb
Marzia Costanza💪
Marzia Costanza 5 mesi fa su fb
Manu Manu 🤞🤞🤞🤞🤞🤞🤞🤞🤞
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA / ITALIA
4 ore
«La Svizzera si tiene stretta la manodopera straniera»
La bocciatura attira l'attenzione dell'Europa. Gli italiani ricordano i frontalieri. I britannici pensano a se stessi.
SVIZZERA
5 ore
Jet da combattimento: «Meglio quelli europei»
Secondo un sondaggio di 20 minuti e Tamedia, per la scelta del velivolo non sarà necessario tornare alle urne
ZURIGO
7 ore
Il nuovo stadio dell'Hardturm s'ha da fare
Il 59,1% dei cittadini ha approvato il “piano di utilizzazione speciale” che permetterà la realizzazione della struttura
SVIZZERA
7 ore
I jet superano per un soffio la contraerea popolare
I cittadini svizzeri hanno accettato sul filo di lana l'acquisto dei nuovi aerei da combattimento.
SVIZZERA
8 ore
«Una convivenza tra lupo e uomo è possibile»
Dopo un pomeriggio thriller la modifica della legge sulla caccia è stata bocciata dal 51.93% dei votanti.
SVIZZERA
10 ore
Il congedo paternità di dieci giorni è realtà
Il popolo svizzero ha detto sì al 60.1%. In Ticino la misura è stata accettata dal 67,27% dei cittadini
SVIZZERA
14 ore
Maurer contro le quote rosa
Lo scrive oggi Le Matin Dimanche, che ha avuto accesso a documenti riservati.
SVIZZERA
14 ore
Dalle urne escono due sì e tre no
Chiaro sì per il congedo per i futuri papà, mentre gli aerei da combattimento sono stati promossi dal 50.1% dei votanti.
SVIZZERA
14 ore
Quattro medici "critici" sotto sorveglianza
Sono accusati di non applicare le misure volute da Berna per contenere il propagarsi della pandemia da Covid-19
SVIZZERA
16 ore
L'epidemiologo cambia rotta: «Ora la gestione Covid funziona»
Marcel Salathé ora è positivo: le cifre sono stabili, seppur elevate, e il contact tracing finalmente funziona
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile