Keystone - foto d'archivio
SVIZZERA
11.04.20 - 12:530

Diritti televisivi a buon mercato, procedimento archiviato

Resta aperto contro Blatter quello per il controverso pagamento di 2 milioni di franchi a Michel Platini

Il Ministero pubblico della Confederazione (MPC) intende archiviare una parte del procedimento penale contro l'ex presidente della Federazione internazionale di calcio (FIFA) Sepp Blatter. L'altovallesano non sarà perseguito per aver concesso diritti televisivi troppo a buon mercato all'Unione calcistica dei Caraibi (CFU).

Si tratta di uno dei due filoni del procedimento penale avviato contro Blatter nel 2015 per sospetti di amministrazione infedele e appropriazione indebita. L'ex dirigente della FIFA e la CFU sono stati informati, ha indicato il MPC a Keystone-ATS, facendo riferimento a notizie pubblicate ieri dai quotidiani francese e tedesco Le Monde e Süddeutsche Zeitung.

Blatter, oggi 84enne, era sospettato di aver firmato un "contratto sfavorevole alla FIFA" con la CFU, allora guidata da Jack Warner. Quest'ultimo è stato radiato a vita dalla FIFA e incriminato per corruzione dalla giustizia statunitense.

Il contratto, rescisso nel 2011, attribuiva alla CFU i diritti televisivi per i mondiali di calcio del 2010 e del 2014 per 600'000 dollari (circa 590'000 franchi al cambio attuale). Tale somma era ritenuta ben al di sotto del prezzo di mercato.

L'altro aspetto del procedimento penale contro Blatter rimane aperto: si tratta del controverso pagamento di 2 milioni di franchi, nel febbraio del 2011, all'allora presidente dell'Unione delle associazioni calcistiche europee (UEFA) Michel Platini.

L'altovallesano, che è stato presidente della FIFA fino al 2015, ha giustificato il pagamento citando il ruolo di Platini come consulente della FIFA tra il gennaio 1999 e il giugno 2002.

«Una volta chiuso anche il caso relativo al pagamento dei 2 milioni di franchi a Platini, chiederò alla FIFA la mia riabilitazione, poiché la mia sospensione decisa dal Comitato etico della FIFA - per sei anni - è stata effettuata sulla base delle accuse formulate dalla giustizia svizzera», ha affermato Blatter.

Questi era stato sentito «come imputato» dal MPC nella procedura penale. La procura federale aveva condotto una perquisizione, con la polizia federale, presso la sede centrale della FIFA a Zurigo.

Anche Michel Platini è stato interrogato, ma solo «come persona chiamata a fornire informazioni», secondo il PMC. Ha confermato il pagamento di 2 milioni e ha spiegato, come Blatter, che l'importo era stato versato per il lavoro svolto in base a un contratto con la FIFA.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
GINEVRA
5 ore
La piattaforma per il test del Covid "spiffera" i dati personali: a rischio migliaia di assicurati
La falla è stata identificata a Ginevra, ma tocca potenzialmente tutti i residenti in Svizzera.
SVIZZERA
10 ore
L'estate porterà il vaccino agli adolescenti
Sembra essere imminente l'approvazione del preparato Pfizer/BioNTech per i giovani tra i 12 e i 15 anni
BERNA
12 ore
Il Credit Suisse e quelle «violazioni ignorate»
Secondo la NZZ am Sonntag, la grande banca svizzera sarebbe quella che più tiene occupata la FINMA.
BASILEA CAMPAGNA
18 ore
Allievi delle medie nell'asilo, sospettati abusi sessuali
Un padre: «Mia figlia mi ha detto che è successo qualcosa e ha paura di parlarne».
ZURIGO
1 gior
«Nostra madre dovrà lasciare la Svizzera dopo 39 anni»
A una donna congolese non verrà rinnovato il permesso di soggiorno a causa di alcune fatture non pagate.
SVIZZERA
1 gior
Oggi 750mila dosi di Moderna, lunedì arriverà anche Pfizer
Le nuove forniture permetteranno di mantenere alto il ritmo delle vaccinazioni.
FRIBURGO
1 gior
L'esercito sta disturbando gli animali selvatici friburghesi?
Un'esercitazione ha avuto luogo in un'area in cui ci sono severe restrizioni anche per gli escursionisti.
ZERMATT
1 gior
Precipita 25 metri nel crepaccio, muore un 31enne
L'escursionista è stato colto di sorpresa dal cedimento di un ponte di neve. Con lui c'erano altre sei persone.
SVIZZERA
1 gior
Future pandemie: i Cantoni chiedono un comitato specializzato
L'idea è di creare un organo composto in modo paritetico da rappresentanti dei Cantoni e della Confederazione.
FOTO
SVIZZERA
1 gior
1000 persone in marcia a Urnäsch
Il corteo era in programma a Zurigo ma all'ultimo momento è stato spostato nella località appenzellese.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile