Keystone
SVIZZERA
04.04.20 - 10:010

Losanna pronta alla crisi, il garage delle ambulanze è ora un ospedale

La struttura all'Ospedale universitario (CHUV) è pronta per accogliere fino a 18 pazienti malati di Covid-19 e non solo

LOSANNA - L'Ospedale universitario di Losanna (CHUV) si sta adattando per accogliere un'eventuale ondata di pazienti affetti da Covid-19, ampliando il proprio pronto soccorso. A subire una metamorfosi è stato il garage delle ambulanze che, svuotato dai veicoli, è ora diventato uno spazio in grado di assistere 18 persone.

«Cerchiamo sempre di essere due passi avanti», ha affermato al quotidiano vodese 24 heures il professor Pierre-Nicolas Carron, capo del servizio emergenze della struttura. «In questi giorni si è lavorato per aumentare la capacità d'accoglienza, che è raddoppiata», ha aggiunto.

Il garage ospita un'infrastruttura, completata all'esterno da un grande tendone, «degna di un ospedale svizzero», ha sottolineato lo specialista. Essa è equipaggiata con riscaldamento, mezzi informatici e ossigeno.

Questo e gli altri nuovi spazi non sono tuttavia pensati per ospitare i malati per un lungo periodo di tempo. Sono infatti stati ideati per liberare e sgravare gli altri settori del pronto soccorso. Stando a Carron infatti, nonostante siano state ricreate le condizioni di vere e proprie camere, le persone vi resteranno solo qualche ora, il tempo di decidere il da farsi.

Il professore ha inoltre ricordato che la presa a carico riguarda ogni malato o ferito, non solo chi è stato contagiato dal coronavirus. Globalmente però, i casi quotidiani trattati dal pronto soccorso del CHUV sono scesi da 150-200 a 80-100. «Forse la gente pensa che siamo sovraccaricati e non vuole disturbare, oppure ha paura di farsi infettare. Ma ci sono anche nettamente meno attività professionali e sportive rispetto al solito», ha fatto notare Carron. 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
VAUD
4 ore
«Una maratona in pieno Covid? Ma è uno scherzo?»
Mentre si prendono misure drastiche per frenare la diffusione del virus, la gara di Losanna non viene cancellata.
SVIZZERA
5 ore
"Coronavirus International" sopra i quattro milioni
Si è conclusa alle 23 la raccolta fondi della Giornata nazionale della solidarietà
BASILEA CITTÀ
6 ore
I numeri (rubati) di poliziotti e agenti di sicurezza su un sito di estrema sinistra
Nel mirino persone legate al centro di asilo federale Bässlergut
FRANCIA / SVIZZERA
6 ore
Ramadan indagato per stupro su una quinta donna
Già nel 2018 la procura di Parigi aveva chiesto la sua iscrizione nel registro degli indagati per questo caso
ZURIGO
8 ore
Swiss: il CEO non vede necessità di ulteriori crediti
Klühr ha dichiarato che entro fine anno avrà a disposizione ancora un miliardo di franchi.
SVIZZERA
10 ore
Gli esperti bocciano la distanza di 1,5 metri
Gli esperti chiedono all’UFSP d'inserire nella sua strategia di difesa anche le infezioni attraverso le goccioline
SVIZZERA
10 ore
Il 2020 di Valora dovrebbe essere positivo, nonostante tutto
C'è stata una ripresa dopo la perdita registrata - causa lockdown - nei primi sei mesi dell'anno
ZUGO
10 ore
Per una coccinella, scontro tra tre auto
Singolare la dinamica: lo scontro si è verificato per salvare la vita al piccolo insetto.
SVIZZERA
10 ore
«Un secondo lockdown va evitato a ogni costo»
È l'indicazione emersa dalla tavola rotonda promossa dal Dipartimento federale dell'economia
BERNA
10 ore
Svizzera arrestata in Bielorussia: sedici parlamentari ne chiedono il rilascio
La donna rischia fino a cinque anni di carcere per aver tolto il passamontagna a un poliziotto.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile