Immobili
Veicoli
tipress
SVIZZERA
16.03.20 - 18:570

Il virus sconvolge gli orari dei treni

Da giovedì in vigore un nuovo piano dei trasporti. Modifiche su (quasi) tutte le linee

BERNA - L'epidemia sconvolge tutto. Anche gli orari delle FFS. A partire da giovedì entrerà in vigore «in modo graduale» un nuovo orario, che rimarrà in vigore fino a data da destinarsi. 

«Finora non era mai capitato di dovere adattare l'orario in modo tanto radicale e in così poco tempo» si legge in una nota diramata oggi pomeriggio dall'ex regia federale. 

Il servizio di base «sarà garantito» precisano le FFS. Potranno tuttavia verificarsi soppressioni, ritardi e rotture di coincidenze. La decisione è stata presa a fronte di un calo della domanda da parte degli utenti, da un lato, e dall'altro in previsione di una possibile mancanza di forza lavoro. 

Secondo quanto previsto, saranno adattati prima il traffico a lunga percorrenza nazionale e internazionale, poi il traffico regionale su rotaia e, infine, il traffico regionale su strada e il traffico locale.

Le linee transfrontaliere si fermeranno alle stazioni di confine. In generale, i treni e gli autobus del traffico regionale circoleranno con cadenza semioraria dove oggi si applica la cadenza al quarto d’ora e con cadenza oraria dove oggi è semioraria. I primi e gli ultimi collegamenti saranno garantiti per consentire il servizio mattutino e serale ad es. nel settore sanitario o nei negozi di alimentari. I treni supplementari delle reti celeri regionali nelle ore di punta (dalle 06.00 alle 09.00 e dalle 16.00 alle 19.00) nonché l’offerta notturna nei fine settimana saranno soppressi. I treni e gli autobus che già circolano ogni ora, continueranno a circolare come prima. 

Per ulteriori informazioni, visitare il sito delle FFS a questo link

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
22 min
«Un allentamento delle misure porterebbe a un'ulteriore ondata»
Gli esperti della Confederazione fanno il punto della situazione. E frenano gli entusiasmi su una fine delle restrizioni
SVIZZERA
2 ore
«Ci siamo comportati come bravi soldatini, adesso basta»
Politici e associazioni economiche fremono: Le attuali restrizioni sono «sproporzionate» e «vanno revocate».
ARGOVIA
3 ore
Cadavere nella grotta, il 22enne a processo per assassinio
Il Ministero pubblico argoviese ha richiesto sedici anni e quattro mesi di carcere per il giovane omicida.
BERNA
4 ore
Aquila reale vittima di una turbina eolica
L'incidente è avvenuto nel mese di novembre sul Mont-Soleil, nel Giura bernese.
SVIZZERA
4 ore
«La Svizzera deve mettere il turbo sul fotovoltaico»
Secondo Greenpeace un maggiore uso del solare ridurrebbe a zero le emissioni di CO2 di trasporti, edifici e industria
BERNA
7 ore
Lotta alla corruzione, la Svizzera perde il podio
Pesano le gravi lacune che la Confederazione presenta in alcuni ambiti.
SVIZZERA
16 ore
Il voucher "per la normalità" non piace a tutti
L'idea: un buono da 200 franchi per ogni svizzero, da spendere in ristoranti e cultura. Ma la politica storce il naso
VALLESE
22 ore
Caduta fatale a Zermatt
Uno sciatore spagnolo di 46 anni ha perso la vita ieri pomeriggio sul comprensorio vallesano.
SVIZZERA
22 ore
Oltre 87mila contagi e 35 decessi nel weekend svizzero
In salita i pazienti ricoverati a causa del virus, che occupano ora l'8,3% dei posti letto complessivi.
SVIZZERA
1 gior
I dati di migliaia di clienti Swiss Pass liberamente accessibili
A inizio gennaio è stata scoperta una falla di sicurezza nella piattaforma per la vendita dei biglietti
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile