Archivio Depositphotos
SVIZZERA
03.03.20 - 12:380

Si ha diritto alla disoccupazione anche in gravidanza

Lo ha stabilito il TF valutando un caso vallesano: «La donna ha fatto sforzi sufficienti per trovare un impiego»

LOSANNA - Sei incinta? Hai comunque diritto alla disoccupazione. È quanto ha stabilito il Tribunale federale, confermando una decisione della giustizia vallesana. Si tratta del caso di una giovane incinta che a sette mesi e mezzo dal previsto termine per il parto si era vista negare l'indennità: secondo l'ufficio competente di Sion le sue possibilità di trovare un impiego fisso nella ristorazione erano infatti scarse.

Nella sentenza pubblicata oggi, il Tribunale federale ricorda che la disoccupazione va concessa se la persona interessata è disposta ad accettare un lavoro adeguato. Inoltre, deve essere pronta a partecipare a misure di integrazione. Nel caso specifico, l'assicurata ha fatto sforzi sufficienti per trovare un impiego a tempo indeterminato. Le autorità non potevano quindi partire dal presupposto che si volesse ritirare dall'attività lavorativa una volta partorito.

Più in generale, la valutazione non può limitarsi al periodo precedente al parto, poiché i rapporti di lavoro proseguono durante il congedo maternità. Le prestazioni non possono quindi essere negate per una gravidanza.

Una discriminazione - I giudici federali sottolineano che la non assunzione di una donna per un parto imminente costituisce una discriminazione sanzionata dalla legge sull'eguaglianza. Le autorità di Sion, partendo dal presupposto che la giovane non avrebbe trovato lavoro, hanno dato per scontato che i datori di lavoro applicano tale discriminazione.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Nuovi approcci per combattere il coronavirus
I ricercatori svizzeri sono al lavoro su nuove piste. Si va da uno spray nasale a un vaccino da somministrare oralmente.
SVIZZERA
1 ora
«La Svizzera giri al largo dal Consiglio di sicurezza dell’ONU»
Lorenzo Quadri ha presentato una mozione al Consiglio federale
SVIZZERA
2 ore
La delusione dei vaccinati
Le misure anti-Covid proposte da Berna toccano tutti. Secondo i politici, questo inciderà sul morale dei cittadini
SVIZZERA
2 ore
Omicron: anche i vaccinati devono fare la quarantena
Il motivo? «Una misura precauzionale finché non ne sappiamo di più», spiegano dall'Ufficio federale di Sanità Pubblica
SVIZZERA
2 ore
400 km in sella a favore dei malati di Parkinson
I responsabili del progetto "Temperature in sella" hanno donato 10'000 franchi all'Associazione Parkinson Svizzera
SVIZZERA
15 ore
Misure anti-Covid, i Cantoni si fanno sentire
Tra i contrari anche il Ticino, che boccia anche l'idea dei test nelle scuole.
SVIZZERA
18 ore
Tre morti in A3: condannato per omicidio intenzionale
Una manovra folle è costata cara a un 47enne alla guida di una Porsche. Ma ancora di più alle sue vittime
SVIZZERA
20 ore
Così Netflix spenna gli svizzeri
Lo streaming costa anche il 30 per cento in più rispetto ai paesi limitrofi. Ma c'è un modo per pagare meno
ZURIGO
21 ore
Le cure intense zurighesi sono piene
All'ospedale universitario è stato raggiunto un tasso di occupazione del 98%
SVIZZERA
21 ore
Si apre il mese con oltre 10mila casi e 22 decessi
Tensione a livello ospedaliero: i pazienti Covid occupano ora il 27% dei letti di cure intense.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile