Immobili
Veicoli
Keystone
L'ambasciatore svizzero Toni Frisch (foto d'archivio)
SVIZZERA / UCRAINA
29.12.19 - 15:490

Il Dfae soddisfatto dello scambio di prigionieri in Ucraina

La Svizzera ha contribuito al raggiungimento dell'accordo tra Kiev e Mosca

di Redazione
Ats

BERNA - Le autorità ucraine e i separatisti filo-russi nel Donbass hanno portato oggi a termine il previsto scambio di oltre 200 prigionieri. Il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) si rallegra di aver potuto contribuire alla preparazione di tale azione.

Gli accordi che hanno portato allo scambio sono stati avviati all'inizio di dicembre a Parigi durante un vertice tra il presidente russo Vladimir Putin e il presidente ucraino Volodymyr Zelensky . A settembre Kiev e Mosca avevano già effettuato lo scambio di 70 detenuti.

Stando a una nota odierna del DFAE, lo scambio odierno è stato preceduto da intensi negoziati in seno al gruppo di lavoro incaricato degli affari umanitari istituito dal Gruppo di contatto trilaterale che riunisce i rappresentanti dell'Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (OSCE), la Federazione russa e l'Ucraina.

Il gruppo di lavoro per gli affari umanitari, coordinato dall'ambasciatore svizzero Toni Frisch, si riunisce ogni due settimane a Minsk. Oltre alla liberazione di detenuti, si occupa anche di altri problemi umanitari, come la ricerca e l'identificazione delle persone scomparse e il miglioramento per i civili delle condizioni per l'attraversamento della linea di contatto.

Il confronto armato in corso da oltre cinque anni nell'est dell'Ucraina ha fatto finora oltre 13 mila morti secondo l'ONU, si legge nel comunicato. La Svizzera è impegnata in seno all'OSCE nella ricerca di una soluzione pacifica al conflitto.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
6 ore
Fuga dalla pandemia, Tina Turner compra un "villaggio"
Una tenuta con dieci edifici e una villa sul lago di Zurigo. La star si è regalata un buen retiro da 70 milioni
SVIZZERA
6 ore
Gli aiuti per Skyguide potrebbero non bastare
Le perdite legate al crollo del traffico aereo sono stimate in 280 milioni di franchi per il 2020 e il 2021
BERNA
8 ore
Quello studio medico corona-scettico che non fa vaccinazioni
I responsabili della struttura di Langenthal non credono né all'efficacia, né alla sicurezza dei preparati disponibili.
BERNA
12 ore
A 203 chilometri all'ora sui 120
Pizzicato sulla A1 in territorio di Gurbrü (BE): si trattava di un diciassettenne con licenza per allievo conducente
ZURIGO
12 ore
Vaccini: «Effetti collaterali rari e non sempre segnalati»
Continuano a circolare segnalazioni circa gli effetti collaterali delle vaccinazioni.
ZUGO
12 ore
In polizia per un interrogatorio, si presenta sotto l'effetto di droga
È quanto accaduto martedì a Zugo. Si tratta di un ventenne, che era giunto al volante della sua auto
SVIZZERA
13 ore
La soddisfazione dei Cantoni
Secondo i direttori della sanità, il Consiglio federale ha tenuto conto della consultazione
SAN GALLO
14 ore
Video pedo-pornografici sui profili (hackerati) di Facebook e Instagram
La polizia di San Gallo denuncia diversi casi e avverte: «Anche i proprietari rischiano di subire azioni legali».
BERNA
15 ore
Quarantena e obbligo del telelavoro fino a fine febbraio
Gli altri provvedimenti provvisoriamente fino a fine marzo
SVIZZERA
15 ore
Nuovo record di contagi e 25 decessi in Svizzera
Scendono i pazienti ospedalizzati a causa del virus, che occupano ora il 7,9% dei posti letto complessivi.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile